LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/01/10 DAL BENEMERITO RAMBO90
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 12/01/10 00:08 - 6318 commenti

I gusti di Rambo90

Primo degli unici due film interpretati da Gigi D'Alessio. Anche se migliore del successivo il film è pieno di banalità, sequenze inutili e interminabili (le passeggiate romantiche), attori indecenti (Amedeo Goria!) e chi più ne ha più ne metta. Si salvano il simpatico Biagio Izzo agli esordi e la breve partecipazione di Guerrini come "cattivo". Per i fan del cantante comunque divertimento assicurato.

Daidae 22/03/12 19:29 - 2733 commenti

I gusti di Daidae

Mediocre film di Grassia. Improponibile il cast: uno svogliato e invecchiato Testi, il per niente azzeccato Gigi D'Alessio e un cast femminile indicibile: la Romito (attrice scarsa) è la migliore, ed è un tutto dire. Vicenda camorristico-sentimentale inframezzata dalle non proprio belle canzoni del Gigi nazionale (D'Angelo e Merola erano dieci spanne sopra). Buono solo per chi vuol rivivere gli ultimi Anni Novanta coi cellulari-citofono, per i fan di D'alessio e per i collezionisti.
MEMORABILE: La faccia dell'amica di Mara quando scopre il doppio gioco.

Disorder 14/06/12 22:53 - 1408 commenti

I gusti di Disorder

L'esordio cinematografico di Gigi d'Alessio è un film sentimentale piuttosto canonico ma sicuramente dignitoso. Pesa comunque la scarsa qualità del parco attori: a parte qualche mestierante nelle seconde file, sono tutti più o meno dilettanti (spicca fra tutti Amedeo Goria, che per l'occasione sfoggia anche un accento da multa). E poi, come mai un cantante di successo, che riempie stadi e arene, non ha un soldo ed è costretto a farsi mantenere dalla fidanzata? Comunque, incongruenze a parte, un film sicuramente guardabile...

Panza 17/04/14 18:08 - 1488 commenti

I gusti di Panza

Lui tradisce la moglie con una ragazza conosciuta casualmente e il padre ha dei casini con i cravattari. D'Alessio recita decentemente ma non riesce ad avere una mimica facciale nei momenti di pathos, Testi ha un ruolo assurdo, Goria nei panni dell'impresario è antipatico. Nelle parti comiche il film non funziona affatto peggiorando pure nel secondo tempo con interminabili passeggiate romantiche. Le canzoni di Gigi d'Alessio sono così così e naturalmente ogni pretesto è buono per farlo cantare! Nel genere c'è di meglio: mediocre.

Herrkinski 22/09/14 04:46 - 5043 commenti

I gusti di Herrkinski

Esordio cinematografico di D'Alessio, col quale Grassia forse voleva bissare il successo dei suoi lavori d'epoca con Nino D'Angelo; ma laddove il "caschetto d'oro" almeno era simpatico, oltre a essere un cantante più talentuoso, D'Alessio invece ha ben poche frecce al suo arco. Bisogna però dire che a livello attoriale tra tutti è uno di quelli che ne esce meglio; Goria doppiato in torinese non si può sentire, Testi fa presenza (immagino per puri scopi alimentari). Trama da musicarello napoletano tipico, fotografia che sembra di dieci anni prima.

Markus 7/02/17 08:11 - 3259 commenti

I gusti di Markus

Primo di due film con protagonista Gigi D'Alessio, che nelle intenzioni di Ninì Grassia poteva essere la nuova gallina dalle uova d'oro sulle ceneri dei film con Nino D'Angelo. Niente da fare, una storia assurda e malamente recitata che ci propina il buon D'Alessio - nel ruolo di se stesso - alle prese con le solite manfrine sentimentali e il papà (Fabio Testi) affranto dai debiti. In tutto questo campionario di brutture si salva solo la bellezza un po' acerba della Monsé. Micidiali Izzo e Goria.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Geppo • 26/10/11 20:28
    Addetto riparazione hardware - 3999 interventi
    Incredibile, ho visto il film "Annarè" ed ho scoperto che il regista Ninì Grassia ha riciclato la trama del film "Una tenera follia" del 1986.

    La trama (e in parte i dialoghi) sono identici! Quindi Grassia ha rispolverato il vecchio copione di "Una tenera follia" per girare questo "Annarè" in cui il ruolo interpretato precedentemente da Saverio Vallone passa a Gigi D'Alessio.
  • Curiosità Daidae • 24/03/12 04:22
    Contratto a progetto - 865 interventi
    Geppo ebbe a dire:
    Incredibile, ho visto il film "Annarè" ed ho scoperto che il regista Ninì Grassia ha riciclato la trama del film "Una tenera follia" del 1986.

    La trama (e in parte i dialoghi) sono identici! Quindi Grassia ha rispolverato il vecchio copione di "Una tenera follia" per girare questo "Annarè" in cui il ruolo interpretato precedentemente da Saverio Vallone passa a Gigi D'Alessio.

    Non ho ancora visto Tenera follia,ma ho notato
    che la trama di Annarè è presa di peso a "Una grande voglia d'amore" con qualche leggerissima differenza.
    Per la precisione sono riciclate la scena dello strozzino e l'equivoco della finta
    sorella.
    Leggendo la trama di Tenera follia mi pare
    di capire che sia identica a questo
    Grande voglia d'amore,quindi Grassia ha fatto
    3 film con una trama quasi identica!
    Ah!Ah!
  • Musiche Panza • 20/04/14 22:31
    Contratto a progetto - 4940 interventi
    Le canzoni del film:

    Gigi D'Alessio, Fotomodelle un po' povere (D'Agostino - D'Alessio)
    Gigi D'Alessio, 30 canzoni (D'Agostino - D'Alessio)
    Gigi D'Alessio, Cumpagna mia (D'Agostino - D'Alessio)
    Gigi D'Alessio, Di notte (Giuliano - D'Agostino - D'Alessio)
    Gigi D'Alessio, Sconfitta d'amore (D'Agostino - D'Alessio)
    Gigi D'Alessio, Annarè (Giuliano - D'Agostino - D'Alessio)
    Gigi D'Alessio, Anna se sposa (D'Agostino - D'Alessio)