LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/07/08 DAL BENEMERITO UNDYING
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Undying 2/07/08 23:05 - 3840 commenti

I gusti di Undying

Alberto (Enzo Cerusico) mette alle calcagna della fidanzata un investigatore privato, perché dubita fortemente della sua fedeltà. Come volevasi dimostrare la bella Cristina (Silvia Dionisio) se la spassa con il suo migliore amico, tale Giuliano (Nino Castelnuovo) che a sua volta se l'intende con altre due stangone. Con il supporto della segretaria Rossana (Lia Tanzi) Alberto medita vendetta. La storia è piuttosto scontata e si ricorda per essere un'insolita regia dell'esperto sceneggiatore di gialli e thriller Pittorru. Ottimo il comparto d'attori, con presenza di entrambe le sorelle Dionisio.

Markus 6/04/09 12:03 - 3305 commenti

I gusti di Markus

Modesta pellicola vagamente sexy con un titolo piuttosto divertente e “prurignosamente” promettente, come spesso capitava negli anni Settanta. Per l’ennesima volta il bravo attore Nino Castelnuovo è mal gestito, ma forse anche lui, in fin dei conti, ha dato il meglio di sè a teatro e negli sceneggiati Rai. Il film si segnala più che altro per la presenza graditissima al pubblico maschile delle sorelline Dionisio.

Homesick 10/11/12 17:29 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Commedia erotica dalla trama elementare ma spiritosa, irrobustita da interpreti disinvolti come Cerusico, ingenuo ma risoluto, e l’amichevole Castelnuovo. Da parte sua il cast femminile, oltre a spogliarsi con una grazia e un’allegria purtroppo non più riscontrabile nel cinema di oggi, sa infondere personalità e vividezza ai suoi personaggi simpaticamente vogliosi di fidanzate irrequiete (Silvia Dionisio) e di segretarie in carriera (Tanzi, Sofia Dionisio).
MEMORABILE: I candidi commenti di Cerusico mentre visiona il filmato che svela la tresca di sua moglie con l’amico.

Motorship 11/11/12 17:35 - 567 commenti

I gusti di Motorship

Commediola sexy non riuscitissima ma neanche da buttar via. La storia è una delle più semplici (uomo maturo geloso della fidanzata giovane la pedina tramite un investigatore) e anche prevedibili (ha ragione: lo fa becco col valdo giovine), ma c'è un bel clima, personaggi simpatici e battute sagaci che convergono in una sceneggiatura troppo all'acqua di rose. Ottimo il cast, a cominciare dal simpatico Enzo Cerusico passando per la bellissima (e qui simpatica anche) Silvia Dionisio, Lia Tanzi, Sofia Dionisio e Nino Castelnuovo.

Herrkinski 4/09/20 15:20 - 5188 commenti

I gusti di Herrkinski

Pochade nel tipico stile settantiano che si segnala più che altro per la presenza delle notevoli sorelle Dionisio; Cerusico è un discreto protagonista, Castelnuovo costretto in un ruolo da casanova con accento da bauscia milanese. Non male l'idea dei filmati; il resto si muove sulle coordinate della commedia degli equivoci, con una parte centrale che riunisce tutti i personaggi piuttosto divertente per poi scadere un po' nel finale. Si ride a denti stretti, non senza qualche sospiro di noia; avrebbe necessitato di un cast più comico per lasciare il segno nel filone del periodo.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Gestarsh99 • 10/11/12 11:21
    Scrivano - 14701 interventi
    Osservando naso, zigomi e mento sembrerebbe proprio lei:

    (foto del luglio 1974)

  • Discussione Markus • 10/11/12 11:28
    Scrivano - 4793 interventi
    Sì, anch'io dico che è lei. C'è da tener presente che nello stesso periodo Ilona partecipò ad altre pellicole.
  • Discussione Dusso • 10/11/12 11:30
    Segretario - 1622 interventi
    si sembra lei
  • Discussione Geppo • 10/11/12 17:16
    Addetto riparazione hardware - 4021 interventi
    Sarebbe curioso scoprire se è proprio lei. Qui intanto la vediamo ne "La liceale".


  • Discussione Homesick • 10/11/12 17:24
    Capo scrivano - 1378 interventi
    Sì, direi anch'io che è lei. Strano però che finora nessuno l'abbia segnalata sul web e neppure lo stesso Gino Pagnani in una sua lunga intervista su "Cine 70 e dintorni".
  • Discussione B. Legnani • 10/11/12 18:44
    Consigliere - 13883 interventi
    Propendo per il sì. Ci sono altre immagini?
    ---
    Per quanto rigaurda Pagnani, va tenuto presente che all'epoca non era celeberrima, per cui lui può aver rimosso. Chissà quante ragazze incontrava, sui set.
  • Discussione Gestarsh99 • 10/11/12 21:00
    Scrivano - 14701 interventi
    Gestarsh99 ebbe a dire:
    Osservando naso, zigomi e mento sembrerebbe proprio lei:

    (foto del luglio 1974)




    Faccio presente che un dubbio identico era sorto anche sull'avvistamento di Irina Sanpiter ne L'avvertimento (1980).

    Non essendoci però certezze oggettive il nominativo non è stato mai inserito in scheda.
  • Discussione Homesick • 11/11/12 08:42
    Capo scrivano - 1378 interventi
    B. Legnani ebbe a dire:
    Propendo per il sì. Ci sono altre immagini?
    ---
    Per quanto rigaurda Pagnani, va tenuto presente che all'epoca non era celeberrima, per cui lui può aver rimosso. Chissà quante ragazze incontrava, sui set.


    Le altre immagini sono più o meno tutte di quel tipo e aiutano poco… Questa invece è presa da I prosseneti e mi sembra confermi le nostre ipotesi:
  • Discussione Motorship • 12/11/12 17:39
    Fotocopista - 276 interventi
    Sembra lei, del resto mettendo a confronto tutte e 4 le foto che stanno in questa discussione, tutto mi porta a pensare che è lei quella ragazza bionda accanto a Pagnani.
    Comunque, se il film in questione è stato girato come credo nel 1974, la Staller era una perfetta sconosciuta. A meno che quella li non sia una perfetta sosia,ma credo che se così fosse si tratterebbe davvero di una curiosa coincidenza
    Ultima modifica: 12/11/12 18:03 da Motorship
  • Discussione Amarcord • 8/09/20 16:57
    Disoccupato - 64 interventi
    Aggiungo nuove foto, poichè quelle precedenti non sono più presenti.
    Sembra proprio che si tratti di Ilona Staller.
    Nelle sue prime apparizioni cinematografiche (1974-76) era accreditata come Elena Mercuri (o Mercury).