Amici & vicini

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Your Friends & Neighbors
Anno: 1999
Genere: commedia (colore)
Note: Aka "Amici e vicini".
Numero commenti presenti: 4
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/12/09 DAL BENEMERITO SKINNER POI DAVINOTTATO IL GIORNO 9/08/13
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Skinner 5/12/09 09:03 - 592 commenti

I gusti di Skinner

Tipica commedia Sundance (a dire il vero girata prima che questo stile diventasse maniera) ruota attorno ai problemi sentimentali/sessuali/esistenziali di tre coppie di amici. Nulla di rivoluzionario, anzi il film è invecchiato rapidamente. Look bizzarri per Eckart e Stiller.

Pigro 24/03/13 10:02 - 7904 commenti

I gusti di Pigro

LaBute replica la struttura a rigidi quadri dialogici (d’impronta teatrale) della sua opera prima, affondando con uguale sguardo cinico, quasi satirico, e graffiante sulle meschinità odierne delle relazioni umane. Perno del film è il sesso, presentato in uno squallido girotondo tra due coppie e due single, e sistematicamente rappresentato nel suo più sconsolante fallimento: teatro spietato di una commedia umana che mostra la sua drammatica inconsistenza. Carino il tormentone nella galleria d’arte, dove passano tutti dicendo le stesse frasi.

Galbo 15/03/14 05:39 - 11447 commenti

I gusti di Galbo

Relazioni personali (e sessuali), indagate con sguardo entomologico da Neil LaBute in uno dei suoi primi lavori. In un'opera di impostazione praticamente teatrale, i dialoghi la fanno ovviamente da padroni, ma l'impressione è quella di uno sguardo freddo ed eccessivamente distaccato dai personaggi in un film che sembra invecchiato precocemente e che gira a vuoto nonostante la bravura degli attori.

Pinhead80 12/01/20 18:10 - 4002 commenti

I gusti di Pinhead80

Un gruppo di amici e le relative compagne si scambiano confidenze amorose al fine di comprendere il lato migliore del sesso. Si complicheranno la vita all'infinito lasciandosi trascinare dalle pulsioni. Nonostante si possa definire una commedia, nel film è insita una buona dose di drammaticità, cosa apprezzabile visto che questo ci permette di definire meglio la fragilità dei rapporti sentimentali. Ogni protagonista ha una propria nevrosi, un proprio punto debole che non gli permette di vivere a pieno la propria storia d'amore.
MEMORABILE: La tremenda confessione nella sauna di Jason Patric riguardo alla sua migliore volta con qualcuno.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Raremirko • 12/05/20 21:37
    Addetto riparazione hardware - 3505 interventi
    Stiller barbuto e serioso, Eckart baffuto (Patric sbarbato, invece XD) in un film parateatrale e sessuomane, che si segue benino nonostante non sia esattamente scorrevolissimo.

    Qualche dialogo centra il segno, vuoi per sincerità, vuoi per originalità ("Non avevamo scrupoli da giovani" dice Patric) esi riesce ad esser coinvolti nonostante la staticità della vicenda.

    Quasi discreto.
    Ultima modifica: 12/05/20 21:38 da Raremirko