Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONCineprospettive

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/02/08 DAL BENEMERITO HOMESICK
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Homesick 4/02/08 17:24 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Una 35enne, lasciata dal marito, decide di prendersi la sua rivincita e passa da un amplesso all’altro… Trama banale e derivativa per una commedia finto sofisticata sull’universo femminile, condita con una psicologia tanto pretenziosa quanto ridicola: peraltro sembra essere questa la via preferenziale dell’odierno cinema italiana d’autore. Almeno c’è la sempre bellissima Ferrari che si spoglia generosamente, unico elemento positivo di un film completamente inutile.

Pigro 31/08/08 09:47 - 8804 commenti

I gusti di Pigro

Donna abbandonata improvvisamente dal marito scopre la solitudine per poi rinascere a nuova vita con l’incontro di altri uomini. La storia non sarebbe gran che, ma si presterebbe comunque a un’opera di intensa introspezione psicologica con una grande attrice. Peccato che l’introspezione sia solo accennata, la grande attrice non ci sia (Isabella Ferrari fa del suo meglio, ed è anche efficace, ma non riesce a dare profondità al personaggio), la regia ondeggi senza sapere che strada prendere, e alla fine anche la storia naufraghi nell’inutilità.

Stefania 5/01/10 22:36 - 1600 commenti

I gusti di Stefania

La cosa più fastidiosa di questo fastidiosissimo film è che dà una pacca sulla spalla alle donne e fa l'occhietto agli uomini. Nina rappresenta l'ideale riscossa di ogni cassiera abbandonata e frustrata, vista con gli occhi di un collega arrapato. Come una puntata di Sex and the City, ma con meno ritmo e inopportuni tentativi di trarre, dalla favola, una morale che non sia provvisoria. E poi, Riccione non è proprio Manhattan!
MEMORABILE: "Tanta voglia di lei" dei Pooh come colonna sonora di una scena in cui uno se ne va dopo aver fatto l'amore. E' nella mentalità del personaggio!

Giacomovie 10/05/10 12:55 - 1376 commenti

I gusti di Giacomovie

Film sull’incomunicabilità di coppia, sulla solitudine, sul bisogno di amore come ragione di vita. Argomenti che hanno bisogno di analisi adeguatamente approfondite e non affrontati, come qui, per lo più di riflesso. C’è almeno l’attenzione nel non cadere nel televisivo. Il film avrebbe avuto il suo perché non solo se fosse stato muto, ma anche se fosse stato più ricco di dialoghi esplicativi e con meno fretta di concludere in 75 minuti effettivi. La Ferrari si candida come una delle ultraquarantenni più sensuali d’Italia. **

Galbo 4/03/13 06:59 - 11878 commenti

I gusti di Galbo

Donna in crisi cerca di ricostruire sè stessa. Il cinema italiano si crogiola spesso sulle storie introspettive di personaggi irrisolti e questo ne è un esempio lampante. Di base non sarebbe male ma De Maria non è Antonioni e la Ferrari forse non ha la maturità per personaggi di questo tipo. Il risultato è un film pretenzioso, non brutto ma inutile, pervaso da una sensazione fastidiosa di già visto e funestato da attori che recitano al di sotto delle proprie possibilità.

Pinhead80 26/01/19 21:35 - 4303 commenti

I gusti di Pinhead80

Di cinema c'è veramente poco in quest'opera di Renato De Maria che affronta un argomento su cui si è detto e girato molto. Lui lo fa con poca delicatezza e un sacco di luoghi comuni. Dopo essere stata lasciata dal marito Isabella Ferrari elabora il proprio dolore attaccandosi letteralmente a ogni pantalone che trova. Francamente troppo poco per imbastire una storia che tale si possa chiamare. Inoltre non arriva nemmeno un pizzico di quell'erotismo che avrebbe giustificato in parte la visione. Cast completamente sprecato.

Renato De Maria HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.