LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/01/22 DAL BENEMERITO BUBOBUBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Bubobubo 20/01/22 14:10 - 1676 commenti

I gusti di Bubobubo

Non brilla certo per originalità l'esordio lungo di Hansen-Løve, che alla ricerca di una via personale al dramma familiare antepone una rivisitazione fuori tempo massimo, suddivisa in tre rigide finestre temporali, degli schemi piccolo borghesi del Pialat ottantiano. La vicenda scorre così senza sussulti, culminando in un finale forse prevedibile, ma costruito in maniera anticlimatica. Botticelliano e sofisticato il volto di Constance Rousseau, giovane protagonista ancora un po' impacciata, ben contrappuntata dall'estro artistoide di Paul Blain: adatta al contesto la colonna sonora.
MEMORABILE: Violento diverbio fra Victor (Blain) e Annette (Friedrich); L'overdose di Gisèle (Ross).

Mia Hansen-Løve HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.