Acque profonde

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Head above water
Anno: 1996
Genere: commedia (colore)
Regia: Jim Wilson
Note: Remake di un poco noto film norvegese del 1993: "Pathfinder"
Numero commenti presenti: 6
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/02/08 DAL BENEMERITO CAESARS POI DAVINOTTATO IL GIORNO 11/10/12
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Caesars 12/02/08 12:20 - 2763 commenti

I gusti di Caesars

Originale commedia nera che purtroppo non può dirsi pienamente riuscita. Cameron Diaz è sposata con Harvey Keitel, marito assai geloso, ed un giorno in cui lui è fuori a pesca viene in contatto con un suo vecchio amante. La situazione si complica quando il mattino dopo se lo ritrova morto nel letto. Che fare? La regia non riesce a rendere nel modo migliore il variare del tono delle diverse situazioni che si vengono a creare e così il film, che pur poteva essere interessante, delude un poco.

Cotola 25/12/08 13:43 - 7607 commenti

I gusti di Cotola

Commedia nera decisamente sopra le righe ma non perfettamente riuscita a causa di una regia troppo esangue e di una sceneggiatura che funziona solo a corrente alternata. A risollevare un po' le cose ci pensano le discrete interpretazioni della Diaz e di Keitel.

Pigro 18/07/09 08:34 - 7902 commenti

I gusti di Pigro

Un marito geloso, una moglie carina, un aitante vicino e un amante insistente, su un'isoletta: quando l'ultimo viene trovato morto, inizia una girandola di sospetti e agguati. Bellissima storia dal sapore vagamente hitchcockiano, fra thriller, commedia nera e cruda violenza. L'isola e il mare diventano la prigione di un incubo grottesco, dove di volta in volta cambiano le coordinate dei personaggi e dei loro ruoli nella strana vicenda. Notevoli interpretazioni, ma il regista non riesce a mantenere l'atmosfera di tensione e la cattiveria giusta.

Galbo 6/06/10 13:51 - 11447 commenti

I gusti di Galbo

Sulla carta una commedia (non originale ma remake di un film norvegese) con buone basi di partenza: una storia noir, un protagonista maschile carismatico come Keitel, una bambola sexy come la Diaz. Alla prova dei fatti qualcosa non funziona, principalmente il tono "indeciso" del film sempre a metà strada tra commedia grottesca e thriller. Anche gli attori recitano con il freno a mano tirato. Mediocre.

Nando 9/12/10 15:30 - 3495 commenti

I gusti di Nando

Commedia che si barcamena tra il noir e il thriller creando discrete situazioni imprevedibili ma non sempre esaltanti. La Diaz starnazza come oca, Keitel se la cava con mestiere. Non si capisce comunque come mai la Diaz riesca sempre a liberarsi da corde quasi impossibili da slegare.

Daniela 16/07/13 15:43 - 9631 commenti

I gusti di Daniela

Cinque personaggi su un'isoletta paradisiaca, fra gelosie, equivoci e delitti... Remake di un film scandinavo che non ho visto, può contare su una confezione di pregio ed un cast lussuoso, ma, nonostante la trama potesse essere spunto per una commedia nera stuzzicante, spreca la prima e non sfrutta a dovere il secondo. Ritmo altalenante, con troppi momenti morti, ed attori poco convincenti, forse perché poco convinti, smorzano i toni paradossali del racconto, tanto che i numerosi colpi di scena, invece di divertire, rischiano di annoiare.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Homesick • 7/11/10 09:22
    Capo scrivano - 1377 interventi
    Dal 2 dicembre in dvd per Mondo Home/Storm Video.