LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/04/08 DAL BENEMERITO REDEYES
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Redeyes 14/04/08 12:03 - 2148 commenti

I gusti di Redeyes

Alle volte meriterebbero maggior fortuna questi strepitosi tentativi di cercare un escamotage per rifilarci l'ennesimo action-movie. La pellicola in questione è una pioggia di luoghi comuni, di clichè, di deja-vù. Van Damme ci ripropone l'ennesimo personaggio baciato dalla mala sorte che vuol dare un senso alla propria errata precedente vita e quindi... e quindi giù colpi e calci volanti contro il cattivo di turno (qui uno speculatore edilizio). Si può vedere ma solo se amanti dei vari Seagal et similia!

Galbo 17/04/08 07:35 - 11422 commenti

I gusti di Galbo

Tra i film interpetati dal divo dalla fama effimera Van Damme, questo è decisamente uno dei peggiori. Le sequenze d'azione (talora ben realizzate) sono immerse in un catastrofico contesto di luoghi comuni e situazioni viste e "rimasticate" innumerevoli volte, così da produrre un vero senso di fastidio nello spettatore un minimo smaliziato. Involontariamente orrido.

Cangaceiro 18/12/09 15:32 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

Di azione ce ne'è ben poca: nell'incipit, speculare a quello de Il fuggitivo e nella fiacca scena madre finale. Nel mezzo una vicenda sentimental/pietosa malamente sorretta da uno script povero, di una banalità disarmante. Van Damme mantiene per tutta la durata la stessa faccia da rintronato e quando apre bocca emette solo monosillabi. Sono pochissime le occasioni in cui possa far pesare i suoi muscoli. Kieran Culkin è più irritante di suo fratello famoso, poi decaduto, Macaulay. I cattivi speculatori edilizi non spaventerebbero nemmeno dei boy-scout.

Ciavazzaro 20/12/09 11:21 - 4765 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Come al solito c'è poco da vedere. Il muscoloso Jean-Claude Van Damme dal punto di vista recitativo è quello che è e il resto del cast non aiuta di certo. Il film poi ha sempre la solita soria. Penso annoi anche chi è fan del genere.

R.f.e. 3/10/10 17:50 - 817 commenti

I gusti di R.f.e.

Nel ruolo di "figura paterna" sostitutiva, con quella faccia che si ritrova, il narcisista Van Damme non è molto credibile. Inoltre, il ritmo è piuttosto lento, i combattimenti sono pochini e i bad-guys non hanno mordente. Tuttavia, se non avete di meglio da fare, alcune astuzie nella fotografia, le poche sequenze d'azione e una spruzzatina di sesso rendono il film tutto sommato potabile. Chiaramente ispirato - si fa per dire - al classico western Il cavaliere della valle solitaria (Shane, 1955).

Rambo90 17/10/10 14:13 - 6394 commenti

I gusti di Rambo90

A me Van Damme piace molto e ho apprezzato il suo voler interpretare una storia lontana dai soliti schemi, con più sentimentalismi e maggiore intensità drammatica. Non mancano comunque belle scene d'azione (come quella iniziale) e, soprattutto, il combattimento finale. Harmon è un buon regista e anche i comprimari se la cavano, specialmente Levine come cattivo accoppiato ad un perfido Joss Ackland. Per i fan è un divertimento sicuro.

Nando 18/10/10 09:09 - 3486 commenti

I gusti di Nando

Action-movie con squarci ecologisti antispeculazione edilizia. Il muscoloso attore belga sciorina la sua classica interpretazione fatta di scazzottate e sparatorie, ma stavolta il risultato sembra lievemente migliore. Affascinante la Arquette, tuttavia il luogo comune è sempre in agguato.

Herrkinski 24/05/11 12:19 - 5208 commenti

I gusti di Herrkinski

Di arti marziali purtroppo se ne vedono sempre meno. Van Damme a questo punto della sua carriera tende infatti a diventare un attore action a tutto tondo, sulle orme dei colleghi Schwarzy, Stallone, Seagal & company. In realtà di azione ce n'è pochina, in favore di molti buoni sentimenti e di una morale già vista. In regia troviamo Harmon, promessa mancata di Hollywood dopo il folgorante esordio di The hitcher, che regala perlomeno qualche bel movimento di mdp; a colpire è più che altro la fotografia, insolitamente sopra la media del genere.

Ryo 13/03/12 16:01 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

In questo film, Jean-Claude si cala nei panni dell'antieroe di turno. Evaso, vorrebbe cambiare vita e riniziare da zero e sembrerebbe abbia tutte le carte in regola per farlo. Improbabile la sceneggiatura, ultra-buonisti i risvolti. La legge morale che prende il sopravvento a discapito della libertà. Finale che vorrebbe essere strappalacrime, ma strappa risate involontarie.

Jcvd 5/05/12 14:28 - 258 commenti

I gusti di Jcvd

Un bellissimo action con un Van Damme più attore e meno combattente, rispetto ai vari Kickboxer o Double impact. Non è un capolavoro ma si lascia guardare piacevolmente, grazie anche a una meravigliosa Arquette e ai due bimbi in stato di grazia. Ottimi i cattivi di turno e la sequenza finale, con tanto di amaro epilogo.
MEMORABILE: La scena di sesso e la bimba che dice: "Ha un grosso pene".

Nicola81 21/10/20 21:56 - 1980 commenti

I gusti di Nicola81

I fan sfegatati di Van Damme potrebbero anche non apprezzarlo troppo, dal momento che non è il solito action fracassone, ma un prodotto più incline al sentimentalismo in cui il nostro, pur interpretando un evaso, offre un'immagine più rassicurante. In realtà è proprio il parziale cambio di rotta a renderlo un film piacevole, perché i non molti combattimenti sono comunque ben girati e il buonismo di fondo non risulta mai stucchevole, come dimostra il finale consolatorio ma non troppo. Sempre graziosa la Arquette (che si mette anche a nudo), più simpatici del previsto i due bambini.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.