Wrong turn 3

Media utenti
Titolo originale: Wrong Turn 3
Anno: 2009
Genere: horror (colore)
Numero commenti presenti: 19

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/08/08 DAL BENEMERITO BRAINIAC
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Brainiac 28/10/09 18:25 - 1083 commenti

I gusti di Brainiac

Bazzicando i lidi della serie B si può incappare nel "turno giusto", come nel caso di Laid to rest. Si può anche pescare quello "sbagliato", come fu per il secondo, mestissimo, capitolo sui redneck cannibali. Oppure incrociare un film compatto, senza grandi sorprese né dal punto di vista narrativo né sul versante splatter ma restare, ciononostante, piacevolmente intrattenuti. Wrong turn 3 è un film con budget e attori "di categoria" (il Banderas di serie B: Hassan), indicato per una pigra serata autunnale, birra alla mano e cervello in stand-by.

Undying 25/12/09 10:12 - 3840 commenti

I gusti di Undying

Pulmino carico di carcerati finisce tra le grinfie dei mutanti cannibali: la scamperanno una guardia e una sopravvisuta, reduce da un rafting insanguinato. Ulteriore capitolo ma non privo di idee e, cosa non da meno, il più sanguinario dell'intero terzetto. La violenza proviene non solo dal gruppo di montanari sadici e divoratori di umana carne ma anche da un capobanda criminale al cui confronto Jeffrey Dahmer impallidirebbe. La sceneggiatura oscilla tra il delirante e l'inatteso (il pulmino portavalori aggiunge carne al fuoco) e gli effetti speciali predominano sul testo. Una festa di sangue.
MEMORABILE: Il carcerato agganciato e trainato sull'asfalto; l'uomo "tagliato" in tre in maniera trasversale; il poliziotto infiltrato con faccia tagliata in due.

Lucius 16/04/10 19:50 - 2819 commenti

I gusti di Lucius

Stavolta la magia non si ripete perché c'è sbilanciamento fra il gore che ho trovato estremo, rispetto ai primi due film (la scena del cannibale che mangia il cervello in stile Hannibal, potevano risparmiarcela) e una prima parte un po' fiacca. La seconda parte è invece interessante ma converge in un finale bislacco.

Puppigallo 19/12/10 09:27 - 4509 commenti

I gusti di Puppigallo

A splatter e a cattiveria andiamo bene. Purtroppo però, sia dal punto di vista dei protagonisti, che della tensione non ci siamo. Rispetto ad altri film del genere sono più sopportabili, ma il materiale cartavelinico col quale sono stati creati li relega all’unico ruolo di carne da macello. Il fatto è che in un altro genere di pellicola questo particolare sarebbe stato letale, ma qui, dove il massimo della recitazione è urlare mentre si viene sbudellati, tranciati, o peggio, risulta quasi accettabile. E’ il classico film kleenex (usa e getta).
MEMORABILE: Le varie uccisioni (occhio fuori dall'orbita e mangiato; uomo diviso in tre; addio faccia; apertura cranica con degustazione cervello; gambe segate).

Pinhead80 19/02/11 17:01 - 3951 commenti

I gusti di Pinhead80

Nonostante la famiglia deforme sia stata decimata nei capitoli precedenti, qualcuno è rimasto. A farne le spese saranno alcuni galeotti e i poliziotti che li stanno scortando in un altro carcere di massima sicurezza. Si capisce sin da subito il livello molto splatter della pellicola, che scopiazza qua e là le trappole letali da altri film (una ricorda molto la griglia di Cube). La sceneggiatura inoltre è ridicola. Perchè girare ore e ore nel bosco a vuoto? Pessimo.

Greymouser 28/03/11 21:25 - 1458 commenti

I gusti di Greymouser

Il terzo episodio della stirpe cannibale in fondo alla strada sbagliata si rivela inaspettatamente godibile, grazie ad una storia un po' più articolata e personaggi un po' meno monodimensionali. Niente di che, intendiamoci, però se si cerca un film col solito abbondante splatterume, e che abbia anche un capo e una coda giusto per sostenere la visione senza sbadigliare, può rappresentare un prodotto abbastanza divertente.

Ishiwara 10/08/11 20:26 - 214 commenti

I gusti di Ishiwara

Visto il secondo non sarebbe stato il caso di volersi "gustare" anche il terzo episodio, ma facciamoci pure del male. Il film offre subito il massimo: rafting per l'azione, un paio di tette per l'ammiccamento sexy e poi via con frecciate mammellari ed oculari, per la consueta dose di splatter... Peccato non passare in sala tali prelibatezze. Solita recitazione da telefilm, personaggi piatti ed effetti decisamente mediocri. Morti molto pittoresce bisogna dire, ma per il resto non c'è cosa salvare. Un paio d'effetti speciali riusciti: troppo poco.

Tyus23 25/08/11 19:14 - 220 commenti

I gusti di Tyus23

Il problema di questo genere di film è che alla fine è sempre la solita minestra. Va bene, qui le vittime prescelte non sono più discinte coppie di giovani (a parte che nell'emblematico incipit) ma carcerati e guardie, ma per quanto riguarda lo svolgimento le differenze non sono affatto sostanziali. A qualche effetto gore riuscito se ne affianca qualche altro piuttosto ridicolo, ma il problema è che nel film non c'è proprio nient'altro. Evitabile.

Jofielias 22/12/11 10:28 - 170 commenti

I gusti di Jofielias

Mettiamola così: per i fumettofili è il paradiso, per i fan della logica è un inferno. Azione e sangue come piovesse per i primi; verosimiglianza stuprata ad ogni cambio di scena per i secondi. Un soggetto promettente devastato da una sceneggiatura tagliata con l'accetta... ma quanto è divertente vedere il Mostro e il Boss criminale che si scannano a vicenda? Perfetto per i drive-in.

Jena 27/05/12 12:23 - 1189 commenti

I gusti di Jena

Un po' meno interessante dei due precedenti. Forse perché rimane solo Tre Dita della vecchia famiglia e la formula non cambia: manzi da macellare nel solito bosco. Certo Tre Dita ce la mette tutta per non far rimpiangere i suoi predecessori e sotto questo asetto il film non delude. Meno interessanti decisamente le dinamiche carcerarie tra i manzi. Attori, non occorre dirlo, di assoluto anonimato e insipienza. La saga comuqnue continua con un quarto e sembra addirittura quinto capitolo. Per completisti.

Ducaspezzi 28/11/12 05:43 - 222 commenti

I gusti di Ducaspezzi

Si registra un qualche sforzo di dare un po' di linfa narrativa al tutto, più che nei due film antecedenti. Ma si tratta comunque di poca roba e gli esiti realizzativi sono alquanto superficiali, con uno script per lo più desolante agghindato, si fa per dire, da un finale loffio che dovrebbe spiazzare ma che serve solo ad ancorare il film al suo, già fino a lì ben scolpito, scoglio di mediocrità. I deformi carnefici le beccano un po', dato che nel gruppo perseguitato ci sono dei cattivi matricolati, slavando la tensione. Effetti spesso penosi.
MEMORABILE: L'incipit sensuale, condito da uno splatter più sincero che non in molti momenti successivi.

Werebadger 19/02/13 14:33 - 270 commenti

I gusti di Werebadger

Un gruppo di carcerati, capitanati da un ferocissimo messicano, attraversa il bosco dei freak nel tentativo di evadere. Inferiore al primo film della serie ma superiore al secondo, si distingue un po' dai capitoli precedenti gettando nel calderone qualche similitudine con film come Cube (le trappole, le bizzarre uccisioni) e anteponendo ai mostruosi villains delle prede pericolose quanto loro (non più adolescenti in cerca di divertimento, ma pericolosi criminali). Bravo l'attore turco Hassan nei panni del perfido Chavez.
MEMORABILE: Tutte le fantasiose uccisioni; Chavez e Tre Dita che si riempiono di botte; Il finale.

Herrkinski 25/12/14 05:50 - 5135 commenti

I gusti di Herrkinski

Dopo il discreto colpo di coda del precedente sequel, la serie da qui prende definitivamente l'aspetto tipico degli horror straight-to-video, a partire da evidenti carenze di budget che si risolvono in una CGI non sempre riuscita e in un cast appena sufficiente (a parte la ragazza, dalla recitazione improponibile); se non altro non si lesina sul gore, che abbonda e diventa sempre più grottesco, rimanendo l'unico motivo d'interesse in una serie sterile. E' rimasto pure un solo freak, che tra l'altro sembra Bruno Arena dei Fichi d'India. Mediocre.
MEMORABILE: La degustazione del cervello fresco.

Redeyes 19/05/15 17:16 - 2144 commenti

I gusti di Redeyes

Invece che il complice di turno c'è un vecchietto cannibale su un carro attrezzi a favorire la fuga di un manipolo di beoti, più o meno cattivi: un latinos, un nazi, qualche bullo e un ex marine che vengono raggunti da un poliziottucolo e una rafter. La trama rispetto ai precedenti non muta, ma vuoi per uno splatter banalotto, per attori veramente ridicoli e per l'unico cannibale, ben presto ci si stufa. Regia piatta, effetti speciali mediocri e fotografia bruttarella. Della trilogia iniziale il più evitabile.

Ryo 6/05/17 01:34 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Ho apprezzato molto l'aver voluto ricercare un modo un po' più originale, per i personaggi, di capitare nel bosco maledetto. Il bus con i carcerati era alla base un' ottima idea, anche se fra la sottotrama del malloppo e del fatto che i galeotti sono perlopiù guerriglieri decisi, si perde un po' il senso del pericolo, trasformando il film da slasher ad action. Bella la parte finale con il twist dei personaggi rimasti in vita.

Gabigol 4/05/18 17:24 - 417 commenti

I gusti di Gabigol

Buon prologo fulminante con tette giganti e frecce negli occhi; il resto della pellicola è una sarabanda di sciocchezze - come le ciliegie, una tira l'altra - a orchestrare la classica carneficina. Il giro di scommesse tra spettatori sulla prossima morte è l'aspetto più gradevole della serie, giochetto ben supportato dall'imponderabilità del body-count; e l'acceleratore schiacciato sulla componente gore arricchisce il quadretto. Rimane un film usa-e-getta: allo spettatore il compito di abbassare le pretese.
MEMORABILE: La divisione alla Cube; La cenetta cerebrale; Chavez che minaccia milioni di volte il protagonista senza mai premere il grilletto.

Anthonyvm 23/05/18 15:18 - 1938 commenti

I gusti di Anthonyvm

Il peggiore della saga: anche se il bodycount è il più alto fra i vari Wrong turn, la storia dei galeotti che cercano di sopravvivere al bosco degli orrori è poco interessante e molto prevedibile. Come se non bastasse il ritmo è altalenante, i montanari cannibali sono ridotti a due (di cui uno bambino, subito ucciso), il che tradisce lo spirito "familiare" à la Hooper della saga, gli omicidi sono gore ma banali e gli SFX spesso indecenti. Si salva soltanto qualche scazzottata e un finale in stile The departed sciocco ma divertente. Bruttino.
MEMORABILE: Il deforme Three Finger scopre la testa mozzata del figlioletto, ucciso dai galeotti cattivi in un raptus di violenza in stile Cannibal holocaust.

Rikycroc77 6/12/18 17:44 - 53 commenti

I gusti di Rikycroc77

Al terzo capitolo, la saga di Wrong Turn comincia e perdere mordente. Complice soprattutto un'atmosfera da palese film a basso budget realizzato per l'home video. Si va al risparmio su tutto: qui il mutante è uno solo e il trucco non è dei migliori, un paio di omicidi sono realizzati con un pessimo uso della CGI e la sceneggiatura è ripetitiva, noiosa e incapace di valorizzare gli ambienti boschivi o di trasmettere un minimo di tensione. Si salvano qualche uccisione e il personaggio del criminale messicano, davvero spietato. Niente di che.
MEMORABILE: L'occhio trafitto dalla freccia; Uno dei criminali intrappolato in una "rete chiodata"; Il cranio del messicano aperto, con cervello in bella vista.

Lupus73 9/03/20 19:47 - 597 commenti

I gusti di Lupus73

Torna il noto southern cannibal-slasher che stavolta si contamina con innesti di poliziesco che favoriscono la sceneggiatura. Dopo un inizio soft-core/splatter con teenager nel dopo rafting (di boormaniana memoria) si passa all'ambiente penitenziario con detenuti trasportati attraverso i noti boschi. Tra i poliziotti in ostaggio e gli evasi, il cannibale superstite (con pargolo) si pone come sovra-antagonista. Non mancano momenti splatter esasperati come l'affettatrice (Cube), il cervello... Finale multiplo che rasenta la parodia.
MEMORABILE: La ragazza in topless nel dopo rafting; Le varie dinamiche di stallo tra galeotti e poliziotti.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Undying • 10/08/08 03:03
    Scrivano - 7630 interventi
    Da noi è appena uscito il secondo capitolo, ma il buon "trend" economico della serie (a quanto pare anche gli straight to video pagano benone) impone di proseguire.
    E' infatti annunciata l'imminente uscita (all'estero, of course) del terzo capitolo della serie (ovviamente solo in home video).
    Il solito bagno di sangue, si dice essere garantito....
    Ultima modifica: 10/08/08 11:06 da Undying
  • Discussione Undying • 31/08/09 02:37
    Scrivano - 7630 interventi
    Verrà rilasciato, in DVD, nel mese di ottobre 2009 (USA e Germania).

    Il trailer che circola promette bene...

    Titolo definitivo: Wrong Turn 3: Left for Dead.

    Cover del film

    Ultima modifica: 31/08/09 02:40 da Undying
  • Curiosità Undying • 31/08/09 02:41
    Scrivano - 7630 interventi
    I soliti fantasmi hanno già decretato trattarsi di un film mediocre (2 pallini).
  • Curiosità Zender • 31/08/09 08:19
    Consigliere - 43523 interventi
    grazie Undying, avverto chi di dovere (anche se al momento è in vacanza e bisognerà a aspettare).
  • Discussione Undying • 25/12/09 11:05
    Scrivano - 7630 interventi
    Il più feroce del terzetto.
    Comincia come l'ennesimo clone di Venerdì 13, ma quando una nudista viene trafitta da una freccia prima al seno, quindi alla testa, si capisce che qua la dose di violenza è decisamente alta e, di conseguenza, si fa sul serio, nel pieno rispetto etimologico del termine "orrore".

    Scene splatter (ben realizzate) senza freni con abbondanza di effetti speciali e con dose di crudeltà piuttosto sospinta.
    Cattivo l'inizio, feroce il finale.

    In soldoni: il più bello dei 3 Wrong Turn!
    Ultima modifica: 27/12/09 17:56 da Undying
  • Homevideo Undying • 11/03/10 15:11
    Scrivano - 7630 interventi
    DVD in vendita a partire dal 7 aprile, per conto della 20th Century Fox.
  • Discussione Werebadger • 18/02/13 19:13
    Pulizia ai piani - 16 interventi
    Qualche notizia sul doppiaggio? Ho provato a cercare notizie in rete, ma nisba...