LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Per la trasmissione televisiva "Giallo" (in onda su Raidue dall'ottobre 1987 al Gennaio 1988 in prima serata), interrotta pima del previsto a causa della grave malattia del conduttore Enzo Tortora, Dario Argento produsse (oltre agli "Incubi") 15 telefilm polizieschi facendone dirigere 6 a Lamberto Bava e 9 a Luigi Cozzi. Caratteristica di questi era che si interrompevano prima della soluzione lasciando il tempo allo spettatore di indovinare il colpevole, riprendendo verso la fine di GIALLO per mostrare com'erano andati i fatti. In poche parole una sorta di trasposizione televisiva dei polizieschi a fumetti stile "Settimana enigmistica", con un po' di sangue in più e una plausibilità relativa. Luigi Cozzi, amico di Dario Argento e noto cinefilo-musicofilo,...Leggi tutto mette tutto se stesso in questi film tanto da far pensare a una supervisione molto blanda se non inesistente da parte di Argento. La confezione è semi-dilettantesca, la regia di Cozzi anonima, quella di Bava appena meglio. Protagonisti dei telefilm sono due tassisti, che vengono coinvolti nelle varie vicende loro malgrado, e sempre durante il loro "turno di notte". Sono un ragazzo (Matteo Gazzolo), nome in codice Rosso 27, e una ragazza (Antonella Vitale, all'epoca fidanzata di Argento e sostituta di Gabriella Carlucci, che si era rifiutata di interpretare la parte), nome in codice Calypso 9. Le sceneggiature sono sempre del valoroso Dardano Sacchetti (presenza fissa di molti horror made in Italy), Marco Tropea e Laura Grimaldi, la fotografia di Pasquale Rachini (l'operatore abituale di Argento).
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lucius 29/11/16 21:40 - 2819 commenti

I gusti di Lucius

Non deve essere stato facile condensare in meno di mezz'ora trama, movente, indagini, indizi e soluzioni enigmatiche. Una produzione che si prefigge di omaggiare il lavoro di Argento tra licenze d'autore (brani di Madonna, Prince, Jackson, Wham! a cui vanno ad aggiungersi suite della storia del cinema da Psyco a Guerre stellari, quest'ultima in un contesto avulso) e rimandi a situazioni, personaggi e luoghi del cinema argentiano. La recitazione è un optional ma la connotazione fantascientifica risulta indovinata. Notturna...

Panza 25/05/17 17:48 - 1487 commenti

I gusti di Panza

Quindici minuti a puntata per risolvere un mistero, nella maggior parte dei casi un omicidio, in cui incappano alcuni tassisti sempre impegnati nel turno di notte. Lavorando di più sulla sceneggiatura potevano uscirne episodi ben confezionati, mentre l'impressione complessiva è quella di una serie TV in qualche occasione discreta ma in molti casi mediocre e banale, come mostrano molti episodi diretti da Cozzi. Tra i protagonisti la migliore è la Vitale, per la simpatia che trasmette. Molti brani '80 nella colonna sonora.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Zender • 26/02/11 17:45
    Consigliere - 43794 interventi
    Le puntate di Cozzi circolavano, quelle dirette da Bava son le più rare.
  • Discussione Fauno • 22/07/11 11:29
    Compilatore d’emergenza - 2527 interventi
    In effetti ho reperito solo quelle dirette da Cozzi...oltre all'introduzione con la partecipazione di Dario all'inizio, ci sono solo delle riprese sul set, oltre ovviamente ai nove episodi. Indubbiamente per me è stata una gran fortuna e un grande onore averli potuti commentare, anche se non sono abituato a recensire episodi...certo che gli unici che mi han fatto quasi impazzire sono stati L'evasa e Via delle Streghe. Il giorno che si reperiranno anche quelli di Bava sarà comunque un gran giorno, ma io dico in un orecchio a Lucius e a Zender che mi meraviglio che nessuno abbia ancora implorato o cercato i gialli di CHI?,il programma abbinato alla lotteria Italia condotto da Pippo Baudo e dalla venerabile meteora quindicenne Elisabetta Virgili, perchè vi dico che lì non c'era ancora lo splatter ed erano in bianco e nero, ma di brivido ce n'era davvero a iosa...il motivo conduttore era sempre dei Goblin, se non sbaglio, e i gialli erano risolti per la metà da Alberto Lupo e per l'altra metà da Nino Castelnuovo.Se per Turno di notte l'influenza era di Opera, infatti non per nulla Enzo Tortora ad un certo punto dice che Dario si era assentato due settimane per occuparsi del suo film, per Chi? l'influenza sta a cavallo fra i due capolavori più amati a livello mondiale...non per niente Suspiria è uscita a Febbraio del '77 (a meno che Markus non mi smentisca, comunque aveva ragione per La porta sul Buio!)...quindi anche quelli sarebbero da riesumare. FAUNO.
  • Musiche Fauno • 22/07/11 11:31
    Compilatore d’emergenza - 2527 interventi
    Fanno abbastanza sorridere i sottofondi di Do they know it's Christmas? e di Last Christmas in "Giallo Natale".
    Ultima modifica: 9/01/15 19:18 da Zender
  • Musiche Zender • 22/07/11 11:57
    Consigliere - 43794 interventi
    Se ricordo bene un po' in tutti questi tvgialli argentiani c'era qualche canzone pop d'epoca, oltre a un riciclaggio notevole dei pezzi già usati in film argentiani.
  • Discussione Zender • 22/07/11 12:03
    Consigliere - 43794 interventi
    Esatto, Suspiria uscì l'1 febbraio 1977. Ti consiglio un sito per verificare le date d'uscita dei film italiani, ovvero quello dell'Anica: http://www.anica.it/archivio_b.htm Segnata con ppp trovi la data della prima visione nei cinema. Sì, anche quelli di CHI sarebbero da trovare, solo che non avendo nulla che vedere con Argento (tranne per il fatto se vogliamo che la sigla era appunto l'omonimo e inedito pezzo dei Goblin) riscuotono in generale molto meno interesse.
  • Curiosità Lucius • 12/07/12 16:53
    Scrivano - 8424 interventi
    EPISODIO "VIA DELLE STREGHE" Il cartello stradale originale usato nel telefilm è esposto presso il Museo degli orrori di Dario Argento. Per gentile concessione di Luigi Cozzi, che ringraziamo e che mi ha concesso di pubblicare la foto qui.
  • Discussione Lucius • 27/11/16 15:23
    Scrivano - 8424 interventi
    Finalmente ho l'intera serie. Se aspettavo Cozzi stavo fresco...Procurata tramite altri canali. Sarebbe bello poter mettere una location per ogni episodio, ma i fg sarebbero da lavorare e le ferree regole davinottiche lo impediscono :). Da aggiungere al cast Gioia Scola e Tomas Arana.
    Ultima modifica: 27/11/16 15:53 da Lucius
  • Musiche Lucius • 27/11/16 15:50
    Scrivano - 8424 interventi
    Infatti, io ho gradito l'inserimento nelle ost di alcuni episodi di brani di Prince e Madonna. C'è pure Michael Jackson.. Ovviamente vari brani dai film argentiani, come diceva Zender, ma non solo quelli riciclati, anche personaggi e situazioni delle pellicole argentiane vengono qui riproposti. Un plateale omaggio al cinema argentiano.
    Ultima modifica: 29/11/16 21:41 da Lucius
  • Discussione Zender • 27/11/16 16:42
    Consigliere - 43794 interventi
    Eh il problema sarebbero i fotogrammi, appunto. Altrimenti si potrebbe fare.
    Ultima modifica: 27/11/16 16:42 da Zender
  • Homevideo Lucius • 30/11/16 05:01
    Scrivano - 8424 interventi
    Il making of dell'unica (al momento) edizione unofficial è costituito da un insieme di riprese a casaccio sui set dei vari episodi (alcuni in esterno, altre in interno), altre ancora durante foto di gruppo degli attori o addirittura in pausa pranzo. Breve apparizione di Dario Argento, sul set de "Il taxi fantasma". Più ricordi che un vero making of.
    Ultima modifica: 30/11/16 05:02 da Lucius