The boys (2 stagioni)

Media utenti
Titolo originale: The Boys
Anno: 2019
Genere: fiction (colore)
Regia: Vari
Note: Tratto dall'omonimo fumetto americano. La serie è prodotta da Amazon Video.
Numero commenti presenti: 6

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/08/19 DAL BENEMERITO RYO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ryo 6/08/19 15:55 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Serie geniale che mira a stravolgere il genere cinecomics puntando a mostrare i difetti, le paranoie, le perversioni e il marciume dei supereroi. I "super" protagonisti sono delle parodie spudorate dei più famosi personaggi DC: ci sono Superman, Aquaman, Wonder Woman, Flash e Batman nella loro versione più gretta e materialista. La serie scorre veloce e tiene letteralmente incollati, non risparmia scene crudeli e violente o di sesso esplicito raccontando una trama ben strutturata e intrecciata, che cerca di fornire uno specchio della società.
MEMORABILE: I primi 5 minuti del primo episodio; L'aereo distrutto; Il bimbo neonato usato come pistola laser.

Galbo 23/08/19 08:00 - 11379 commenti

I gusti di Galbo

Politicamente scorretta fin dalle premesse, The boys è una serie che mostra il lato oscuro di super eroi che sono assai facilmente riconoscibili sotto nomi fittizi (il più potente di loro, Il Patriota, è un chiaro clone di Superman). Ricca di riferimenti alle attuali condizioni sociali e politiche, e con una critica non velata alla religione nella sua accezione più bigotta, la serie mostra la possibile deriva autoritaria e nazionalista di un mondo in cui chi è dotato di poteri fuori dal comune si fa prendere la mano. Diverte e fa riflettere.

Daniela 26/08/19 08:10 - 9370 commenti

I gusti di Daniela

In questi ultimi anni, Nolan a parte, la Marvel ha sovrastato in maniera imbarazzante la DC ed adesso può pure godere di una serie tv dove la reputazione degli eroi della squadra avversaria viene fatta a pezzi e talvolta vengono fatti a pezzi pure loro: nel migliore dei casi sono mercenari senza scrupoli al soldo di una organizzazione che li gestisce sfruttandone la straordinaria popolarità per fini non solo mercantili, nel peggiore pazzi pericolosi ammantati con la bandiera a stelle e strisce. Serie piena di sorprese, violenta, ferocemente ironica: una goduria.
MEMORABILE: L'incidente aereo nel quarto episodio

Didda23 30/09/19 11:18 - 2287 commenti

I gusti di Didda23

Serie politicamente scorretta, sorretta da una buona dose di violenza gratuita e da volgari sequenze (non solo nel parlato). Il mondo immaginato è popolato da supereroi i cui unici interessi sono la gloria e la fama, completamente disinteressati al bene dell'uomo (utili solo per la pubblicità). Parte col botto, con un primo episodio di rara efficacia per poi appiattirsi leggermente fino a un colpo di coda di una cattiveria inaudita. Ci si diverte e l'intrattenimento è garantito da attori scelti benissimo e da una regia agile e moderna.
MEMORABILE: La fine della fidanzata; L'amplesso che porta alla morte; Il personaggio interpretato dalla Shue; Il cameo di Rogen.

Greymouser 8/01/20 20:43 - 1458 commenti

I gusti di Greymouser

Una serie che si vorrebbe non finisse mai: una feroce e sistematica destrutturazione del mito supereroistico, modernizzata rispetto ai fumetti di origine. Colpisce fin da subito la crudele e sulfurea orchestrazione degli eventi, gli eroi bastardi, la candida mancanza di ogni correttezza "politica" nel dipanarsi di una storia non banale, che preconizza come potrebbe essere la nostra società se esistessero dei superumani: ahimè, la risposta potrebbe essere "The boys" (media e poteri economici che fagocitano tutto). E questo è davvero inquietante.

Josephtura 8/09/20 11:29 - 150 commenti

I gusti di Josephtura

Entusiasmante. Trama di fondo semplice ma intrigante e a volte anche spiazzante nei singoli episodi. Il racconto supera la parodia del canone "supereroi" avvicinandoli a mostri perfidi ma penosi nella loro debolezza morale e caratteriale. In questo senso è esemplare il personaggio di Deep. Per il resto coinvolgente la trama poco propensa a inutili effetti speciali. Ben disegnati i personaggi che nel corso della serie mostrano in modo progressivo le loro caratteristiche. Mai visti tanti warning alla visione!
MEMORABILE: Gli americani vogliono solo poter applicare la legge del far west.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Galbo • 4/09/20 07:30
    Gran Burattinaio - 3752 interventi
    Uscita la seconda stagione, anno 2020
  • Discussione Daniela • 4/09/20 10:36
    Consigliere massimo - 5121 interventi
    Galbo ebbe a dire:
    Uscita la seconda stagione, anno 2020
    L'aspettavo a gloria, speriamo che mantenga il livello della goduriosa prima stagione.