Ted Bundy - Il serial killer

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: The Stranger Beside Me
Anno: 2003
Genere: drammatico (colore)
Numero commenti presenti: 3
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 12/01/07
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Redeyes 17/04/08 13:59 - 2142 commenti

I gusti di Redeyes

Della serie "Se non hai voglia o ispirazione lascia stare!". Tv movie rende abbastanza bene l'idea circa questa sorta di biografia che né approfondisce l'aspetto psicologico del Killer né si dona ad una rappresentazione maggiore e più cruenta della violenza, quasi volesse compiacere entrambe le parti, finendo ovviamente per deludere. Tout court lasciate perdere!

Belfagor 18/03/12 22:44 - 2623 commenti

I gusti di Belfagor

Ricostruzione della storia di Ted Bundy, serial killer della porta accanto che, dietro la facciata di avvenente e brillante studente di legge, uccise almeno venti ragazze prima di essere arrestato. Nonostante la discreta interpretazione del protagonista Campbell, il film non soddisfa affatto sul piano psicologico, né su quello tecnico: le origini di Bundy sono trattate in modo superficiale, la regia e la sceneggiatura sono decisamente deludenti. Sembra un telefilm della serie "Nel segno del giallo", e pure uno dei peggiori.

Anthonyvm 6/11/19 23:03 - 1922 commenti

I gusti di Anthonyvm

Il biopic del 2002 puntava sullo shock ed era a suo modo un godibile filmetto exploitativo. Questo è l'esatto opposto: freddo, oggettivo e didascalico. La regia di Shapiro sprizza televisività da tutti i pori. La vicenda, narrata dal punto di vista dell'ex amica di Bundy e scrittrice di thriller Ann Rule, è di per sé interessante e il cast se la cava bene (convincente per quanto sobria la prova di Campbell come Ted), ma la piattezza dell'insieme massacra il pathos. Filmetto sintetico e innocuo. A questo punto meglio il libro o un documentario.
MEMORABILE: Ted al lavoro come telefono amico salva una ragazza suicida; Gli omicidi nel dormitorio; Ted avvocato di se stesso; Le fan-girl di Ted in tribunale.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.