Star Trek (The original series) (79 episodi)

Media utenti
Titolo originale: Star Trek
Anno: 1966
Genere: fiction (colore)
Regia: Vari
Note: La serie classica di Star Trek, identificata anche come TOS (The Original Series). In tre stagioni, trasmesse dal 1966 al 1969.
Numero commenti presenti: 15

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/04/07 DAL BENEMERITO SADAKO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Sadako 7/04/07 19:21 - 177 commenti

I gusti di Sadako

Star Trek è uno dei telefilm che ha cambiato la storia. Creato da Gene Roddenberry, basa le sue storie su racconti scritti dai maggiori autori di fantascienza del periodo. Attento agli effetti speciali (per l'epoca) e alla creazione di mondi e razze stravaganti, il telefilm ha segnato momenti storici anche nella realtà degli anni 60, puntando il dito contro problematiche sociali valide anche oggi. Ad esempio è in Star Trek che si può assistere al primo bacio interrazziale della storia della televisione. Almeno qualche puntata va vista.

Puppigallo 7/07/07 17:03 - 4673 commenti

I gusti di Puppigallo

Criticabile quanto si vuole (ingenuo, divise simili a pigiami e effetti che ora potrebbero far sorridere), resta comunque un punto fermo della fantascienza pura, dell’esplorazione del cosmo, dell’ignoto, dove tutto è possible e il pericolo si cela nel buio dello spazio (ultima frontiera…). Personaggi (specialmente i tre leader) tutti da gustare (il sopra le righe Kirk, subentrato tempo addietro al povero capitano Pike, il Vulcaniano e logico Spock, anche se un po’ umano e il dottore, quasi sempre imbronciato, dedito a punzecchiare Spock). Una tappa obbligata per chi ama la fantascienza.
MEMORABILE: "Spazio, ultima frontiera..."; Chi conosce la serie sa che se all'affiatato gruppo si unisce un nuovo elemento, quasi sicuramente ci lascerà le penne.

Tarabas 13/05/09 09:22 - 1805 commenti

I gusti di Tarabas

In un futuro non lontanissimo, l'esplorazione dello spazio è l'ultima frontiera e la missione è affidata all'astronave Enterprise, agli ordini del capitano James T. Kirk. Leggendaria serie tv, probabilmente la più influente e conosciuta di sempre, origine di innumerevoli spin off, film, videogames. Seguita da torme di fans devoti, i Trekkies, ha cambiato per sempre il linguaggio della fantascienza. Usando in modo disinvolto i mezzi a disposizione e contando quasi sempre su copioni di qualità, la serie porta i suoi eroi nella storia. Kirk a Enterprise: chiudo.

Galbo 19/05/09 07:26 - 11693 commenti

I gusti di Galbo

La serie originale di Star Trek (conosciuta come TOS) realizzata alla fine degli anni '60, rientra di diretto nei "fondamentali" della fantascienza e della piccola storia delle serie televisive. Realizzata con grandissima cura (anche se ovviamente datata agli occhi odierni dal punto di vista tecnologico), la serie creata da Gene Roddenberry si segnala per la grandissima cura delle storie e delle sceneggiature che hanno sempre affrontato argomenti non banali, quali la coesistenza delle razze, la conoscenza dell'universo ed altro. Da non perdere. Grande cast.

Daniela 4/08/09 12:49 - 10738 commenti

I gusti di Daniela

Visti oggi, fanno un po' sorridere questi omini in pigiamino con la loro astronave tanto tecnologica che in caso di attacco dal soffitto cadono pezzi di intonaco (vero!), però l'equipaggio interrazziale costituiva una bella novità ed i temi affrontati erano da fantascienza adulta, con una sottolineatura dell'importanza della pacifica convivenza fra civiltà diverse niente affatto banale per l'epoca. Da ragazzina adoravo Kirk & C., rammaricandomi soltanto che anche nel futuro alle donne spettassero ruoli tanti sussidiari: simil-telefonista, infermiera ecc.

Yattaman 3/08/09 00:19 - 5 commenti

I gusti di Yattaman

Il telefilm di fantascienza per eccellenza. Totalmente differente dalle serie che siamo abituati a vedere oggi dove praticamente gli attori recitano davanti ai "chromakey" e poi il computer fa tutto (o quasi) il resto. Purtroppo la serie classica terminò dopo tre stagioni, ma paradossalmente proprio da questo momento naccque la sua fortuna. Fu infatti venduta a numerose emittenti locali di tutto il mondo coinvolgendo diverse fasce di spettatori con conseguente crescita di fans accaniti di tutte le età.
MEMORABILE: Spock che dice: "Interessante... molto interessante"; Il saluto vulcaniano: "Lunga vita a te, pace e prosperità".

124c 14/09/09 17:20 - 2815 commenti

I gusti di 124c

Serie di fantascienza di culto, che noi abbiamo soltanto conosciuto nel 1979, quando TeleMontecarlo iniziò a trasmettere i primi episodi e quando nei cinema arrivò Star Trek - the motion picture. Impossibile non aver visto, nemmeno di sfuggita, questo telefilm; il solo Leonard Nimoy, il signor Spock, è nominato anche da chi non è un trekkie. Tante guest-stars, fra cui una giovane Barbara Bouchet, tanti viaggi con l'astronave Enterprise e, sopratutto, il capitano Kirk/William Shatner.
MEMORABILE: Il capitano Kirk apre il comunicatore: "Kirk ad Enterprise, rispondi Enterprise!"

Ale nkf 15/10/10 19:52 - 803 commenti

I gusti di Ale nkf

Star Trek è una delle più longeve serie televisive che al contrario di molti non trovo né ben sceneggiata (vista adesso fa anche sorridere!) né gradevole. Non sono un appassionato del genere fantascienza, ma se un film è fatto bene sono il primo a dirlo. Qui invece abbiamo a che fare con uomini che vagano nello spazio (dove il pericolo è sempre imminente) che affrontano temi molto attuali; nonostante ciò non sono mai riuscito ad appassionarmi. Fatta eccezione per Kirk, il chirurgo colombico, si salva ben poco.

Hearty76 28/08/11 14:56 - 230 commenti

I gusti di Hearty76

Capostipite d'una ricca saga (tra continuazioni, episodi extra, remake, trasposizioni animate) che a tutt’oggi detiene il duplice merito d’intrattenere con divertita leggerezza e di favorire sagge riflessioni esistenziali. Serie assurda ma originale. Assurda: contiene lacune, incongruenze, eccessive analogie ed elementi fasulli, incluso il patetico scempio di gommapiuma e cartapesta sui set di posa. Originale: con ironia e filosofia incrina le stantie schermaglie della mentalità umana, anticipa tecnologie ed inoltra messaggi di pace universale.

Modo 1/08/12 21:40 - 867 commenti

I gusti di Modo

Quando la fantascienza entra in casa e da estranea diventa famigliare. Chi tra gli appassionati non ha rivisto almeno 2 volte anche per il passaggio da tv-vhs-dvd-la fantastica serie? Originalissimo all'epoca ed evergreen. Certo, il lieto fine è sempre presente, ma le tematiche variano spesso e gli episodi non sono mai ripetitivi. Lo spazio ultima frontiera sembra non aver mai fine.

Vari HA DIRETTO ANCHE...

Von Leppe 18/10/12 13:28 - 1110 commenti

I gusti di Von Leppe

Il 900, la televisione, aspettare l'ora della programmazione di un nuovo episodio di Star Trek per un nuovo mistero da scoprire e una nuova avventura. Serie televisiva con buone ricostruzioni sceniche e un variopinto universo, dove si incontrano razze con caratteristiche diverse come gli aggressivi klingon e logici vulcaniani (tra cui Spock, ottimo personaggio tra riflessioni e incomprensioni con il Dott MacCoy e il capitano Kirk). Girato in un'epoca in cui il sogno dei viaggi spaziali cominciava ad avverarsi.
MEMORABILE: Spazio, ultima frontiera...

Metuant 24/10/13 20:13 - 455 commenti

I gusti di Metuant

Rivoluzionaria sotto molti aspetti, è una serie arrivata forse in anticipo sui tempi, dato che conobbe il vero successo solo anni dopo la sua cancellazione. Rende molto chiara la visione utopista e fortemente ottimista del suo creatore, potendo contare su un cast divenuto leggendario, a personaggi sempre perfetti e a effetti speciali all'avanguardia per l'epoca. Ha dato origine a una lunga serie di spin-off di altissimo livello, non certo a caso. Epocale.
MEMORABILE: I frequenti battibecchi tra Spock e McCoy.

Trivex 18/02/16 10:48 - 1587 commenti

I gusti di Trivex

Anni fa era un appuntamento fisso, ineludibile. Il tempo passato non ha cancellato la voglia di riprendere i ricordi, almeno in parte. E allora riecco la mitica astronave e il suo splendido equipaggio, già eterogeneo e "illuminato". I vari episodi sono accomunati spesso dalla discesa su un pianeta, a volte misterioso, alla quale spedizione il capitano non rinuncia quasi mai perché sempre in prima linea. Gli strumenti del futuro (armi, controlli, modelli..) "teorizzati" mezzo secolo fa conferiscono alla serie un fascino e un'atmosfera da grandi emozioni.

Piero68 11/07/17 10:13 - 2848 commenti

I gusti di Piero68

Nonostante non sia mai stato un estimatore della serie, non posso non riconoscere che, dato anche il periodo, Star Trek ha veramente aperto le porte del futuro e ispirato gran parte del cinema e delle serie sci-fi che seguiranno. Rivisti oggi molti episodi fanno sorridere per la pochezza degli effetti, ma l'affiatamento del cast e le loro caratterizzazioni sono stati capaci di rendere sempre tutto credibile e soprattutto vedibile anche oggi. Una delle poche serie (o saghe) che hanno saputo creare una sorta di universo satellite nel mondo reale.
MEMORABILE: "...per l'esplorazione di strani, nuovi mondi..."; All'attivazione del teletrasporto: "Energia!"

Rocchiola 2/11/18 15:08 - 918 commenti

I gusti di Rocchiola

La space-opera più famosa della storia della televisione. Lo vidi da bambino al primo passaggio italiano nel 1979-80 restandone folgorato. Certo gli effetti, i costumi e le ambientazioni appaiono oggi datate ma conservano quella tocco di fantasia creativa che solo l’antico artigianato possiede. E pur in un contesto di puro intrattenimento, è da ammirare la capacità di catturare lo spirito dei tempi in linea con i fermenti sociali e i cambiamenti di costume dell’epoca.
MEMORABILE: "Spazio ultima frontiera"; "Energia!"; "Kirk a Enterprise"; Il tema musicale di Alexander Courage; Il teletrasporto; Le orecchie a punta di Spock.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Rambo90 • 10/07/19 01:01
    Pianificazione e progetti - 353 interventi
    35. La macchina del giudizio universale

    ***! Episodio notevole, che si basa su una classica lotta contro un oggetto distruttore nello spazio. A incidere di più però non è tanto la lotta contro l'entità/robot ma la follia che ha generato nel commodoro Decker (ben interpretato da William Windom), ossessionato dal volerla distruggere un po' come Achab con Moby Dick (e la forma del robot potrebbe ricordare quella di una gigantesca balena). I momenti dei vari avvicendamenti al comando e degli scontri tra capitani sono il vero sale dell'episodio. (Rambo90)
  • Discussione Zender • 10/07/19 07:04
    Consigliere - 44888 interventi
    Grazie Rambo, aggiunte.
  • Discussione Rambo90 • 21/02/20 02:55
    Pianificazione e progetti - 353 interventi
    22. Spazio profondo

    ***! L'esordio di Montalbam come Kahn è ormai leggendario. L'episodio rivisto oggi soffre di alcune ingenuità sia narrative (con svolte semplicistiche) che tecniche (il combattimento con le controfigure perfettamente visibili) ma conserva un gran fascino. La figura di un villain più forte e con un suo carisma ha sempre il suo perchè ed è una delle nemesi più credibili di Kirk. Inoltre c'è un bel ritmo, che non annoia, e alcuni dialoghi sono destinati a scatenare discussioni nel pubblico (il che non è poco). Il finale sembra quasi fatto apposta per settare quello che poi accadrà nel secondo capitolo cinematografico. (Rambo90)
  • Discussione Zender • 21/02/20 08:19
    Consigliere - 44888 interventi
    Grazie Rambo, aggiunto.
  • Discussione Rambo90 • 22/02/20 01:58
    Pianificazione e progetti - 353 interventi
    18. Arena
    *** Uno degli episodi più "action" della serie. Si comincia subito in modo velocissimo con un efficace agguato su un pianeta desertico che sembra uscito da uno spaghetti western. L'attenzione poi si sposta su uno scontro tra Kirk e un capitano di un'altra razza. Abbastanza divertente, anche se chiaramente gli effetti sono datati e l'essere lucertola nemico è chiaramente un uomo in un costume. L'aspetto più interessante è comunque dato dai Metron, un potente popolo che cerca di risolvere i conflitti ponendo i contendenti nell'arena del titolo. Buono. (Rambo90)
  • Discussione Zender • 22/02/20 08:30
    Consigliere - 44888 interventi
    Grazie Rambo, aggiunto.
  • Discussione Rambo90 • 6/03/20 14:04
    Pianificazione e progetti - 353 interventi
    33. Specchio specchio

    *** Interessante universo alternativo in cui i personaggi classici si comportano in modo brutale. L'episodio scorre piacevolmente, man mano che si scoprono le differenze tra i due equipaggi negli universi paralleli. C'è qualche concessione di troppo ad alcune parentesi romantiche da parte di Kirk e una troppo facile supremazione dello Spock normale sull'equipaggio "cattivo" ma l'insieme non è affatto male. Ottimi i rapporti tra Kirk e Spock, con la versione ruvida di quest'ultimo che conserva il suo affetto verso il capitano, anche se non è quello a cui è abituato lui. (Rambo90)
  • Discussione Zender • 6/03/20 14:22
    Consigliere - 44888 interventi
    Grazie Rambo, aggiunto.
  • Discussione Rambo90 • 13/03/20 03:00
    Pianificazione e progetti - 353 interventi
    44. Animaletti pericolosi

    *** Episodio divertente, con varie piccole storie che arrivano a intrecciarsi bene tra loro. Ed è questo il maggior pregio, scoprire come gli animaleti fuffosi protagonisti possano arrivare a rendersi in qualche modo utili. Vari i momenti che fanno sorridere e curiosa interpretazione "leggera" da parte del cast. Buono. (Rambo90)
  • Discussione Zender • 13/03/20 08:42
    Consigliere - 44888 interventi
    Grazie Rambo, aggiunto.