Silent Night, Deadly Night III: Better Watch Out!

Media utenti
Titolo originale: Silent Night, Deadly Night III: Better Watch Out!
Anno: 1989
Genere: horror (colore)
Note: Aka: "Silent Night, Deadly Night 3: Better Watch Out!"; "Blind Terror"; "Noite do Silêncio"; "Douce nuit, sanglante nuit: coma dépassé". Sequel realizzato per il mercato home video. Inedito in Italia.
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/08/13 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ciavazzaro 17/08/13 13:27 - 4762 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Capitolo conclusivo della saga di Ricky, meglio del secondo, assolutamente inferiore al primo. Di buono c'è un ritorno a toni cupi e meno da commedia nera, però il nuovo Ricky viene trasformato in un serial-killer stile Jason o Micheal Meyers perdendo molto del suo fascino. Nel cast va citato il mitico Culp detective. In pratica questo terzo capitolo risulta essere un assai convenzionale slasher e nulla di più.

Herrkinski 25/05/14 02:36 - 5125 commenti

I gusti di Herrkinski

Secondo sequel della serie, curiosamente diretto da Monte Hellman e interpretato da un cast incolore dove non eccelle neanche il buon Moseley, che s'aggira catatonico con un ridicolo attrezzo medico in testa. Lo splatter è praticamente bandito, i colpi di scena telefonatissimi, la tensione sta a zero... L'impianto à la Halloween qui non funziona, rispetto ai precedenti dove perlomeno si notava un certo gusto del macabro e una buona dose di humour nero; non c'è proprio nulla, vuoto pneumatico. Confezione sciapa da straight-to-video.

Mco 4/04/19 18:37 - 2150 commenti

I gusti di Mco

Hellman plasma questo nuovo capitolo del Santa Claus assassino conferendo al lungometraggio una storia semplice, efficace e ben fotografata. Il rapporto che si ingenera tra comatoso e videolesa ci ricorda il cinema degli esperimenti, quello delle empatie con il male al punto che tutta la parte girata in nosocomio non può che rievocare le mattanze del celeberrimo Michael Myers. La tensione è ben calibrata, con salti sulla sedia garantiti mentre il comparto sexy prevede il seno nudo (in vasca) della Harring. What else?
MEMORABILE: La fine della poco cordiale receptionist.

Jena 24/02/19 14:20 - 1189 commenti

I gusti di Jena

A dirigere il terzo capitolo del babbo natale assassino dopo il pessimo sequel arriva addirittura Monte Hellman, ma il risultato rimane sotto il livello di guardia. Reggono forse i primi venti minuti in ospedale con buone inquadrature asettiche e la brava Scully come dolce vittima cieca. Poi un ridicolissimo Moseley (con cranio aperto e una specie di padella trasparente in testa) si sveglia e "ritorna a casa", dando vita a un noioso rip-off del solito Halloween. Situazioni scontate, zero tensione. Tra gli attori si salva il simpatico Culp.
MEMORABILE: Moseley, esilino e in vestaglia da notte, sfonda porte, massacra a mani nude... boh.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.