LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/06/10 DAL BENEMERITO MARKUS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Markus 21/06/10 16:14 - 3254 commenti

I gusti di Markus

Sei episodi diretti da altrettanti registi (alla loro opera prima) selezionati da Ettore Scola. La storica piazza romana fa da splendida cornice a svariate vicende di carattere amoroso (gioie e dolori sentimentali) e a sogni ed ambizioni giovanilistici che spesso si scontrano con le difficoltà che la cinica società mette loro drammaticamente di fronte. Elemento fisso, oltre la piazza, la presenza del “mostro sacro” Marcello Mastroianni, che ebbi subito il sospetto fosse lì come puro nome di richiamo. Da riscoprire.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Markus • 24/02/17 09:25
    Scrivano - 4785 interventi
    PROFONDO... TRAMEZZINO
    L'immagine del commissario interpretato da Eros Pagni intento a divorare un delizioso tramezzino nel film Profondo rosso (1975) è rimasta negli annali e moltissimi la ricorderanno. Ebbene, nell'episodio Fernanda dello sceneggiato Piazza Navona (1988) la scena si ripete! Ecco infatti che il nostro simpatico attore toscano, in casa della figlia interpretata da una giovanissima Cecilia Dazzi, appena vede dei tramezzini nella sua cucina non capisce più niente e ci si fionda con la voracità a noi ben nota!




    Chissà se la scena fu girata intenzionalmente a mo' di omaggio o fu una semplice casualità. Ecco intanto il nostro col boccone in bocca:
    "...Che sono tramezzini? Bbboni!"


  • Discussione Markus • 24/02/17 09:26
    Scrivano - 4785 interventi
    Ep. 5 Fernanda

    Regia di Ricky Tognazzi

    Fernanda (Margarita Lozano) è un'anziana governante di un avvocato (Eros Pagni) divorziato da molti anni dalla ex moglie (Anouk Aimée). I rapporti tra i due, pur pacifici, sono ormai ai limiti del convenevole. La loro figlia Martina (una giovanissima Cecilia Dazzi) resta incinta a sedici anni, ma questo atroce segreto lo confessa in maniera fortuita solo a Fernanda e, l'occasione per dirlo ai genitori, sarà uno strano e forzoso compleanno organizzato dalla signora. Esordio alla regia di Ricky Tognazzi, che della famiglia si porta dietro il fratello Gianmarco nella parte del fidanzato di Martina. Il regista dona alla pellicola un aspetto intimistico e coglie molti aspetti del giovanilistico allora in voga e anticipa certe atmosfere meno volte al disimpegno e più ai drammi che la vita, talvolta, ci sottopone; atmosfere che diverranno preponderanti in molti sceneggiati girati tra la fine degli anni Ottanta e i primi Novanta (la Dazzi, con "I Ragazzi del muretto" (1991), ne sarà - insieme ad altri - quasi l'emblema).

    Voto ***
    Ultima modifica: 24/02/17 10:42 da Markus
  • Discussione Zender • 24/02/17 09:58
    Consigliere - 43511 interventi
    Grazie, inserita.
    Ultima modifica: 28/02/17 20:49 da Zender
  • Discussione Markus • 1/06/17 11:09
    Scrivano - 4785 interventi
    Ep. 6 La vacanza

    Regia di Roger Guillot

    Una splendida rockstar francese (l'allora bella e giovane Mathilda May) è Roma per un concerto. Presa dallo sconforto e soprattutto dalla voglia di evadere sfugge dal suo staff per concedersi una giornata di libertà. Sarà l'occasione per incontrare varie umanità e soprattutto un ragazzo di borgata romana che, a mo' del celebre "Vacanze romane", scorrazzerà per la città con la graziosa francesina. La storia è piuttosto banale e già vista, ma viene in soccorso una certa accuratezza nel disegnare i personaggi e le personalità, ovviamente con i vizzi e vezzi dell’Italia un po’ ingenua ma sincera di allora. Si segnala la presenza di Paolo Panelli.

    Voto **!
  • Discussione Zender • 1/06/17 14:00
    Consigliere - 43511 interventi
    Grazie Markus, aggiunta. Ora manca solo la 4 e ci siamo.
  • Discussione Markus • 9/06/17 10:31
    Scrivano - 4785 interventi
    (Ep. 4 O Samba )

    Regia di Daniele Costantini

    Storia di due vecchi amici che frequentano una scuola di samba. Uno dei due si innamora di Perla (Valentina Vargas), una bella ragazza brasiliana e vorrebbe partire con lei nella sua terra natia ma... La faccenda pecca di scarsa originalità e regge perlopiù per le carismatiche presenze di Galeazzo Benti (in quegli anni ebbe una specie di seconda giovinezza artistica) e, soprattutto, del toscanissimo logorroico Carlo Monni con i suoi abituali turpiloqui (stavolta non volgari, va detto). Momenti di stanca e qualche taglio in più avrebbero giovato e alleggerito l’opera prima di Costantini.

    Voto **
  • Discussione Zender • 9/06/17 14:00
    Consigliere - 43511 interventi
    Grazie Markus, chiusa la pratica :)
  • Curiosità Samuel1979 • 5/04/20 01:08
    Call center Davinotti - 2925 interventi
    EP. 2: AMORE A CINQUE STELLE
    Il numero di Diabolik presente in casa di Leo (Castellitto), è "Stessa sorte per i due avversari" del 01/08/1987:

  • Discussione Zender • 6/04/20 08:29
    Consigliere - 43511 interventi
    Ok, come già detto per le serie non facciamo questo tipo di lavoro. Va bene una, poi stop.