Ospitalità a gentili passanti

Media utenti
Titolo originale: All the Kind Strangers
Anno: 1974
Genere: thriller (colore)
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/10/17 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ciavazzaro 4/10/17 00:03 - 4754 commenti

I gusti di Ciavazzaro

La buona azione (dare un passaggio fino a casa a un bambino solo con la spesa) si ritorce contro il fotografo Jimmy, che si ritroverà prigioniero in una casa di orfani che rapiscono ed eleggono a loro genitori i malcapitati che passano e chi cerca di fuggire... Film-tv dal taglio molto cinematografico, con una buona atmosfera morbosa e una bella ambientazione di campagna e isolata. Ottimo cast con la sempre brava Eggar e Keach malcapitato, non male anche il capo degli orfani Savage. Purtroppo il finale è sottotono e rovina il film.
MEMORABILE: Il lago e il suo contenuto; Il serpente; La canzone di gruppo.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Ciavazzaro • 4/10/17 00:12
    Vice capo scrivano - 5595 interventi
    CIAVAZZARO PRESENTA: NON ACCENDETE QUEL TELEVISORE ! Nuova edizione. OSPITALITA' A GENTILI PASSANTI Nuovo capitolo della saga bambini/adolescenti cattivi. Il fotografo Jimmy per lavoro in una strada secondaria incontro un bambino da solo, con la spesa in mano e mosso a pietà gli offre un passaggio fino alla casa. Solo che la casa è ultra-isolata, e dentro non ci sono adulti, ma un gruppo di bambini e tre adolescenti. L'uomo scoprirà a sue spese, che essi sono orfani, e che rapiscono gli adulti che passano per la strada per farli diventare loro genitori, e guai a quelli che vogliono andarsene. Dal taglio molto cinematografico, il film beneficia di una bella ambientazione rurale e isolata (la casa all'interno del bosco con vicino un profondo laghetto, tutto nel bosco). Nel cast impossibile non segnalare la mitica Samantha Eggar, brava come al solito, anche Keach offre una buona interpretazione, come il giovane Savage malvagio adolescente. Una buona tensione, una buona fotografia e ritmo. Purtroppo però il finale è pessimo, sottotono e quasi irritante, peccato perchè il film poteva essere una piccola perla nel genere.
  • Discussione Digital • 4/10/17 00:20
    Segretario - 3009 interventi
    Il passaggio di italia 1 datato 07/06/1983 :
    Ultima modifica: 4/10/17 07:19 da Zender
  • Discussione Ciavazzaro • 4/10/17 00:50
    Vice capo scrivano - 5595 interventi
    Ottimo, grazie per la prova fotografica !
  • Discussione Zender • 4/10/17 07:22
    Consigliere - 43789 interventi
    John Savage non è il protagonista, Chavaz? Nel senso che se è così lo sposterei in testa al cast.
  • Discussione Ciavazzaro • 4/10/17 16:19
    Vice capo scrivano - 5595 interventi
    E' protagonista insieme a Eggar e Keach, ma nei titoli di testa è segnalato come terzo nome.
  • Discussione Zender • 4/10/17 18:02
    Consigliere - 43789 interventi
    Allora benissimo così, grazie. Mi aveva tradito la locandina che spara solo il nome di Savage :)