'O professore (2 puntate)

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/09/08 DAL BENEMERITO GUGLY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Gugly 3/09/08 23:45 - 1010 commenti

I gusti di Gugly

Non mi è piaciuto. Troppo lento, sfilacciato, quasi una versione riveduta e corretta di Io speriamo che la cavo mescolata con L'attimo fuggente... Non discuto che i mali di Napoli siano quelli e le interpretazioni di Castellitto e Ranieri siano buone, ma la musica, seppur bella, edulcora un prodotto che sembrerebbe vicino a Gomorra ma invece ne è lontano. Superiore alla media delle solite fiction ma non eccelso. Confuso.

Mascherato 2/09/08 00:08 - 583 commenti

I gusti di Mascherato

Visto da chi scrive in anteprima alla prima edizione del Roma Fiction Fest, nel 2007, 'O professore è stato tenuto in naftalina per oltre un anno. Sovraesposizione di Napoli è la versione ufficiale. Bah! Strano perché, pur non distaccandosi dai canoni della fiction televisiva e soprattutto da quelli di un'ambientazione napoletana (il boss interpretato da Peppe Lanzetta), trattasi comunque di lavoro di tutto rispetto di Zaccaro (uno uscito da Ipotesi cinema di Olmi). Ma, e ve lo dice uno che l'educatore di strada lo ha fatto ed a Napoli, la complessità del reale è lasciata nel fuori campo.
MEMORABILE: In negativo: l'episodio collaterale con Antonio Catania. Posticcio!

Ciavazzaro 8/10/09 16:23 - 4754 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Mi dispiace quasi che il buon Castellitto sia finito in quest'operazione disgraziata, perché di puro pattume si tratta a mio avviso. Come al solito urge ribadire l'inettitudine degli attori, la nullità della trama e molte altre cose pessime. Bocciato.

Galbo 12/01/11 05:40 - 11314 commenti

I gusti di Galbo

Insegnante in una scuola napoletana di frontiera, fortemente segnata da infiltrazioni malavitose, il personaggio interpretato da Sergio Castellitto tenta di recuperare i suoi allievi alla vita civile. Quella di Zaccaro è un'operazione televisiva meritoria ma non del tutto riuscita. La sceneggiatura eccede nella retorica e manca di equilibrio e misura, essendo troppo "ispirata" ad operazioni precedenti. Ecetto il protagonista, inoltre, il cast non fornisce prova degna di nota.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Gugly • 1/09/08 22:01
    Segretario - 4679 interventi
    Ad un primo acchitto sembra una versione aggiornata e più matura di Io speriamo che me la cavo, ma aspettiamo...se hanno aspettato un anno per mandare in onda questa fiction u n motivo ci sarà...
  • Discussione Zender • 1/09/08 22:20
    Consigliere - 43818 interventi
    Però la regia è di Zaccaro. Forse non è così male...
  • Discussione Gugly • 1/09/08 22:21
    Segretario - 4679 interventi
    per ora è lento e non acchiappa, con tutto che io adoro Castellitto...
    Ultima modifica: 2/09/08 06:23 da Gugly
  • Discussione Gugly • 1/09/08 22:23
    Segretario - 4679 interventi
    comunque è una miniserie, solo due puntate, praticamente un film per la tv.
  • Discussione Gugly • 6/09/08 12:47
    Segretario - 4679 interventi
    Il buonismo ha colpito anche questa fiction, uffa! Stanotte (oramai la mia insonnia è cronica causa gatto vecchio che mi sveglia 2-3 volte per notte) su Rai 2 c 'era un cane sciolto seconda serie con un giovane Castellitto e uno strepitoso Aldo Maccione: beh, il plot narrativo non era un granchè (stile Piovra giovane giudice si trova invischiato in guai più grandi di lui) però l'interpretazione del protagonista era volutamente sgradevole, e non c'era quella patina fiabesca che oramai ricopre tutto, dai polpettoni storici a storie di mamme e giudici ( Fidati di me con la Lisi prox su Rai Uno, ma perchè non si limita un po'? )
  • Discussione Zender • 6/09/08 13:26
    Consigliere - 43818 interventi
    Sì, hai ragione Gugly. La cosa sta diventando alquanto fastidiosa...
  • Discussione Gugly • 6/09/08 13:42
    Segretario - 4679 interventi
    ma io mi domando : come mai ci precipitiamo a scaricare e seguire le fiction americane e che sono tutto tranne che rassicuranti e poi sui canali generalisti ci sciroppiamo terapie d'urgenze ( ovver e.r. emergenza romanaccia), sangue asfittico e rose imbalsamate? Siamo schizofrenici oppure c'è qualcosa che non va nei dati d'ascolto? A parte il fatto che mi domando anche come si riesca a seguire tutto, serie americane e italiane.....
    Ultima modifica: 6/09/08 22:12 da Gugly
  • Curiosità Gugly • 6/09/08 16:46
    Segretario - 4679 interventi
    Castellitto in una scena cita anche Don Milani, pioniere dell'insegnamento di frontiera...che ha interpretato in uno sceneggiato per la Rai qualche anno fa.
  • Discussione Gugly • 7/09/08 13:06
    Segretario - 4679 interventi
    Stanotte mi sono vista l'ultima puntata di Un cane sciolto 2: molto interessante!