Miseria e nobiltà

Media utenti
Anno: 1955
Genere: teatro (bianco e nero)
Note: Ripreso in diretta dal teatro Odeon di Milano il 30 dicembre 1955. Regia teatrale di Eduardo De Filippo.
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/05/08 DAL BENEMERITO GUGLY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Gugly 19/05/08 08:33 - 1010 commenti

I gusti di Gugly

Una delle prime riprese Rai da Teatro (e si vede); ci sono dei salti audio e video dovuti all'usura del tempo (a quando il dvd?) ma... la trasposizione con abiti moderni funziona (la fame è atavica) e le differenze con il film sono minime. Eduardo è un allampanato Sciosciammoca che somiglia a un nonno di Troisi, la giovanissima Isa Danieli è dolcissima. Stupefacente il cambio quasi di corpo di Eduardo tra il prologo e il personaggio in azione. Battesimo del fuoco per Luca, simpatico e sdentato Peppiniello.
MEMORABILE: Il discorso introduttivo al pubblico; Vicienzo m'è padre a me! Il personaggio di Semmolone.

Rigoletto 12/10/12 20:17 - 1483 commenti

I gusti di Rigoletto

Ottimo timbro messo dal grande Eduardo sulla commedia scritta dal padre Scarpetta. La qualità video e audio è quella che è, ma siamo anche davanti a un documento storico che possiamo definire "autentico", ovvero che discende in linea diretta dall'esperienza di Scarpetta (anche Eduardo fu Peppiniello nella compagnia di Vincenzo Scarpetta) e quindi non soggetto a molte contaminazioni. Davvero un'ottima rappresentazione. De Filippo è un mattatore straordinario la cui mimica facciale e la gestualità farebbero invidia a qualunque attore. ***1/2

Rambo90 4/11/14 18:09 - 6271 commenti

I gusti di Rambo90

Meno scorrevole rispetto al film con Totò, ma ugualmente valido e divertente, penalizzato un po' anche dalla pessima conservazione della copia Rai. Eduardo è perfetto per il ruolo ma ancora di più divertono i suoi compagni, in particolare D'Alessio, la Palumbo (che recita la stessa parte anche nel film) e Ascoli. Da vedere anche come reperto, essendo una delle primissime trasmissione televisive italiane (nonché la prima commedia ripresa in tv).
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Gugly • 21/05/08 15:45
    Segretario - 4679 interventi
    mmmmh...avrei saputo visto qualcosa in edicola...starò all'erta
  • Homevideo Gugly • 30/05/09 11:43
    Segretario - 4679 interventi
    Qualcuno deve aver ascoltato le mie preghiere: venerdì prossimo esce il DVD di questa rappresentazione in allegato a Repubblica o L'espresso. Si tratta di una collezione in sei dvd delle commedie di Eduardo Scarpetta interpretate dal figlio, quasi tutte qui già recensite.
  • Homevideo Gugly • 5/06/09 19:54
    Segretario - 4679 interventi
    Ho preso l'edizione in dvd, che recita nell'anteprima il non perfetto restauro della rappresentazione, in sostanza, sì ripulito ma...non lucidato. Però, noto con sommo dispiacere che il dvd inizia direttamente con la commedia ma è stato saltato il prologo nel quale Eduardo in proscenio presentava ai milanesi la commedia e il figlioletto Luca. Perchè questi tagli arbitrari? E' un documento anche questo.
  • Homevideo B. Legnani • 5/06/09 21:52
    Consigliere - 13750 interventi
    Gugly ebbe a dire: (...) Però, noto con sommo dispiacere che il dvd inizia direttamente con la commedia ma è stato saltato il prologo nel quale Eduardo in proscenio presentava ai milanesi la commedia e il figlioletto Luca. Perchè questi tagli arbitrari? Perché non viviamo nel migliore dei mondi possibili. Nel migliore dei mondi possibili i Lucio Battisti non morirebbero mai.
  • Homevideo Gugly • 5/06/09 22:07
    Segretario - 4679 interventi
    La risposta non mi soddisfa, non riesco a capire con che criterio vengono prese decisioni così arbitrarie.
  • Homevideo B. Legnani • 5/06/09 22:52
    Consigliere - 13750 interventi
    Gugly ebbe a dire: La risposta non mi soddisfa, non riesco a capire con che criterio vengono prese decisioni così arbitrarie. La risposta non era mirata a soddisfarti, ma solo a farti sorridere. Evidentemente l'obiettivo non è stato raggiunto. Chiedo venia.
  • Homevideo Gugly • 6/06/09 12:23
    Segretario - 4679 interventi
    B. Legnani ebbe a dire: Gugly ebbe a dire: La risposta non mi soddisfa, non riesco a capire con che criterio vengono prese decisioni così arbitrarie. La risposta non era mirata a soddisfarti, ma solo a farti sorridere. Evidentemente l'obiettivo non è stato raggiunto. Chiedo venia. Allora grazie, ero troppo arrabbiata per cogliere la gentilezza...comunque, rettifico parzialmente: il prologo è citato in un piccolo documentario compreso nell'extra del dvd, ma è per così dire spezzettato e commentato dal figlio Luca che è difficile capire ciò che si è svolto prima della commedia, a meno che non lo si sia già visto.
  • Curiosità Gugly • 11/07/09 11:45
    Segretario - 4679 interventi
    Oltre alla versione originale di Scarpetta (di cui ho potuto ammirare una foto negli extra del dvd) sono state fatte molteplici versioni di questa commedia: non solo quella di Eduardo che la portòin scena con la sorella Titina ed Enzo Turco, che avrebbe replicato il suo personaggio di Pasquale nel film con Totò, ma anche quella di un altro grande attore napoletano come Raffaele Viviani e, in anni molto più recenti la versione diretta ed interpretata da Carlo Giuffrè.
  • Curiosità Gugly • 11/07/09 12:14
    Segretario - 4679 interventi
    Per le commedie del padre a metà degli anni 50 Eduardo allestì un'apposita compagnia al Teatro San Ferdinando di Napoli, "allevando" una schiera di attori che avrebbero lavorato con lui per lungo tempo: tra gli altri, ricordiamo Pupella Maggio, che dai ruoli grotteschi della farsa spiccherà il salto verso i ruoli di madre nobile di Sabato, domenica e lunedì e Natale in casa Cupiello, Isa Danieli, Enzo Cannavale e anche una giovanissima Valeria Moriconi.
  • Discussione Gugly • 2/08/09 00:29
    Segretario - 4679 interventi
    Riconoscete l'attore che interpreta il mitico Pasquale dal cappotto che deve sfamare tutti quanti? E' Ugo D'alessio, in compagnia per anni con Eduardo, ma anche il mitico Decio Cavallo di Totòtrauffa 62!