Mildred Pierce (5 puntate)

Media utenti
Titolo originale: Mildred Pierce
Anno: 2011
Genere: fiction (colore)
Note: Serie televisiva in cinque parti prodotta dalle rete americana HBO e trasmessa in Italia da Sky. Adattamento del romanzo di James M. Cain dal quale nel 1945 era stato tratto "Il romanzo di Mildred" con Joan Crawford.
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/11/11 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 25/11/11 06:02 - 11310 commenti

I gusti di Galbo

A Los Angeles nell'epoca della grande depressione, Mildred Pierce dopo la separazione dal marito,vive con due figlie in una difficile situazione economica. Serie televisiva d'autore diretta brillantemente da Todd Haynes, Mildred Pierce si avvale di un'ottima sceneggiatura che si focalizza soprattutto sul complesso rapporto tra la protagonista e la giovane e capricciosa figlia Veda. Le due protagoniste sono benissimo interpretate da Kate Winslet e Evan Rachel Wood. Molto bella la ricostruzione della Los Angeles degli anni '30.

Daniela 27/12/14 00:19 - 9091 commenti

I gusti di Daniela

Negli anni della Depressione, la storia di una donna forte con una debolezza fatale: l'amore cieco per la figlia le impedisce di comprendere quanto cresca viziata, snob, calcolatrice, ipocrita... Più fedele al romanzo di Cain di quanto lo fosse la trasposizione del 1945, un melodramma appassionante, curatissimo nella messa in scena, come era lecito attendersi dal sirkiano Haynes. Decisivo l'apporto del cast, tutto in parte, con Winslet superlativa nel donare corpo e anima al proprio inappagato personaggio e Wood gelidamente perfetta nel ruolo della vipera in seno.
MEMORABILE: I due colloqui a distanza di tempo fra Kate Wislet e Hope Davis

Kinodrop 11/10/16 17:19 - 1423 commenti

I gusti di Kinodrop

Nella Los Angeles della grande depressione, con volontà e senso di sè, Mildred ricostruisce la propria vita sentimentale e la sua carriera sfidando le difficoltà sociali e familiari. La sua volontà di affermazione si scontra con l'indole perfida della figlia Veda, nevrotica e perennemente rancorosa. Non tutti gli episodi sono allo stesso livello e la ricostruzione storica di quegli anni difficili, volge pian piano verso il melodramma familiare con delle lungaggini che invertono l'importanza dei ruoli. Winslet e il resto del cast in grande sintonia.
MEMORABILE: Musica originale piuttosto ingombrante e "fuori stile"; La "fulminea" carriera di Veda, da pianista mancata a star del bel canto; La saggezza del marito.

Saintgifts 19/02/17 20:14 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

La storia di Mildred è perfetta per convivere con il periodo della grande depressione americana. È anche perfetta come mini serie televisiva, con l'inevitabile sequenza di gioie e dolori, inseriti ad hoc, con i quali si chiude ogni puntata. Scenografie, interpretazioni, regia, sono inappuntabili, tenendo conto che certe enfatizzazioni vanno accettate proprio per il tipo di prodotto. La sceneggiatura dà il giusto risalto ai vari personaggi e c'è il tempo per evidenziare abbastanza approfonditamente i vari caratteri. Accelerazione nel finale.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Galbo • 28/11/14 12:23
    Gran Burattinaio - 3744 interventi
    @Daniela Visto che come me hai apprezzato Il romanzo di Mildred, ti segnalo la serie tratta dallo stesso libro a mio parere meritevole di visione....
  • Discussione Daniela • 28/11/14 12:33
    Consigliere massimo - 5011 interventi
    Galbo ebbe a dire: @Daniela Visto che come me hai apprezzato Il romanzo di Mildred, ti segnalo la serie tratta dallo stesso libro a mio parere meritevole di visione.... grazie Galbo :o)
  • Discussione Daniela • 27/12/14 00:22
    Consigliere massimo - 5011 interventi
    Dopo aver finito di vederla, rinnovo il "grazie Galbo!" - Serie di gran classe, tanto di chapeau!
    Ultima modifica: 27/12/14 00:44 da Daniela
  • Discussione Galbo • 27/12/14 05:52
    Gran Burattinaio - 3744 interventi
    Daniela ebbe a dire: Dopo aver finito di vederla, rinnovo il "grazie Galbo!" - Serie di gran classe, tanto di chapeau! contento ti sia piaciuta, io sto iniziando a vedere The Knick, poi ti dirò...
  • Discussione Daniela • 27/12/14 11:50
    Consigliere massimo - 5011 interventi
    Ok, attendo la tua eventuale dritta ;o) PS: Se ami il giallo classico deduttivo, non perdere Endeavour, serie inglese in due stagioni. Consta solo di una manciata di episodi, ma sono assai corposi, ben interpretati e con una splendida ambientazione oxfordiana.