Ladykillers - Omicidio in abito da sera

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/11/17 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ciavazzaro 14/11/17 22:55 - 4765 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Quando un assassino mascherato comincia a uccidere gli stripper di un club privato sempre durante l'esibizione finale, un giovane detective si infiltra per porre fine ai delitti, ma i sospetti sono molti e tutte donne; potrà resistere al loro fascino? Notevole slasher/giallo televisivo con un cast femminile da urlo: la fantastica Blakely viziosa azionista del club, la mitica Down direttrice, la Henner capo detective. Calabro infiltrato è più che sufficiente. Tra red herrings e buoni delitti (e solito trauma dell'assassino), una buona visione.
MEMORABILE: Gli omicidi con rasoio fatto in casa in mezzo al pubblico; La stanza segreta dell'omicida; Il catfight finale; La viziosa Blakely; Il finale.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Ciavazzaro • 14/11/17 23:10
    Scrivano - 5604 interventi
    CIAVAZZARO PRESENTA NON ACCENDETE QUEL TELEVISORE !
    NUOVA EDIZIONE

    LADYKILLERS OMICIDIO IN ABITO DA SERA

    Gradevole commistione tra lo slasher e il giallo all'italiana, con un cast femminile molto notevole.

    Il club privato di stripper maschili gestito dà Morganna Ross diventa teatro di sanguinosi delitti, commessi con un rasoio fatto in casa (un taglierino modificato e letale), con vittime gli stripper maschili, proprio nel momento in cui si esibiscono sul palco.
    La detective incaricata delle indagini, si vede costretta a far infiltrare il giovane amante detective come stripper, per fermare l'assassino.
    Ma tra i numerosi sospettati, quelli di genere femminile sono troppi e ben vogliose nei confronti del ragazzo.
    Come si potrà conciliare indagine con la vita privata ?
    E chi è il misterioso assassino ?: la viziosa azionista di maggioranza del club ? la direttrice del locale ? una ambigua frequentatrice del club o il di lei marito, forse non del tutto all'oscuro delle frequentazioni notturne della moglie ?

    Il cast femminile dà molta soddisfazione, a partire dalla fascinosa Susan Blakely bellissima e qui assai viziosa (e che mostra persino mezzo seno nonostante il contesto televisivo), la mitica e stupenda Lesley-Anne Down direttrice, la più che sufficiente Marilu Henner detective capo.
    Thomas Calabro che i fan di colombo ricorderanno nei loro peggiori incubi, come protagonista dell'atroce Non c'è tempo per morire, più che discreto come il detective infiltrato e stripper per forza.

    Tolti gli show con gli spogliarelli maschili (fortunatamente pochi e non troppo invadenti), i delitti sono ben costruiti e con un poco di sangue, il che non dispiace.

    Tra le red herrings e un movente/trauma del passato del killer, tipiche del giallo all'italiana, e gli stilemi più classici dello slasher anni ottanta (killer mascherato e stanza segreta), il film si fa seguire con interesse, per scoprire chi è dietro i delitti.

    Discreta psicologia dei personaggi e una bella ambiguità nei personaggi sospetti, rendono il film una piacevole visione che piacerà sicuramente agli amanti del giallo.
    Ultima modifica: 14/11/17 23:11 da Ciavazzaro
  • Discussione Zender • 15/11/17 07:04
    Consigliere - 43593 interventi
    Beh se non altro ambientazione insolita direi!
  • Discussione Daniela • 15/11/17 09:00
    Consigliere massimo - 5207 interventi
    "club privato di stripper maschili"... questa più che una dritta è un indurre in tentazione ;o)