Il demone dei ghiacci

Media utenti
Titolo originale: Wyvern
Anno: 2009
Genere: animali assassini (colore)
Note: Film Tv prodotto dal canale Sci-Fi Channel.
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/08/09 DAL BENEMERITO BRAINIAC
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Brainiac 31/08/09 20:17 - 1082 commenti

I gusti di Brainiac

Cos'hanno in comune un drago decongelato dalle nevi perenni e la deliziosa serie Un medico tra gli orsi? Quasi tutto, a partire dal cast, che vede la presenza di Barry Corbin ed Elain Miles (Il burbero Maurice e la pingue nativa americana di Northern exposure). L'ambientazione artica, ovviamente, ed infine il tipo di personaggi esposti (anche in Wyvern c'è il Dj della minuta radio locale). Discreti gli effetti speciali, anche se l'errore di queste piccole produzioni (ma Lo squalo non l'ha visto nessuno?) è mostrare tutto e subito. Un medico fra i draghi!

Puppigallo 12/01/10 23:35 - 4487 commenti

I gusti di Puppigallo

Tutto nasce da una leggenda vichinga (il feroce drago, creato per divorare gli indegni, essendo ingordo, si pappava tutti. Poi però, fece un madornale errore: morse le chiappe di Odino, che non la prese bene e lo intrappolò tra i ghiacci dell'Alaska. Ma l'effetto serra, sì proprio quello, lo scongela ai giorni nostri). Se fosse per la sceneggiatura, sarebbe solo una scemenzucola con drago volante, ma bisogna dire che gli attori sono passabili, il drago è realizzato piuttosto bene e un po' di sangue c'è (braccio staccato, taglio allo stomaco, un infilzato). Persino vedibile.
MEMORABILE: Lo sceriffo ai cittadini spaventati: "Ok, niente panico". Peccato che, in quel momento, arrivi la sua assistente con il braccio del dottore scomparso.

Flazich 24/01/10 15:18 - 658 commenti

I gusti di Flazich

Un drago volante rinchiuso tra i ghiacci, dopo millenni, si scongelerà e seminerà la morte tra gli abitanti di un piccolo centro del Canada. Curiosamente i personaggi sembrano presi pari pari dalla serie americana North Exposure (a dire il vero ci sono pure degli attori della serie). Il comparto digitale, come in tutte le produzioni di serie B, non è il massimo. Plauso ai registi per l'aria un po' surreale che han voluto dare alla pellicola. Insomma, proprio come in North Eposure.

Luckyboy65 3/04/10 04:10 - 144 commenti

I gusti di Luckyboy65

Ho visto questo film solo perché alle 4 di mattina non c'è molto altro. Aggiungo solo che evidentemente i - pochi - soldi erano finiti prima di girare il finale. Un'esplosione così brutta non si vedeva dai tempi di Cecil B. de Mille, ma lui non aveva neanche un computer!
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.