I giudici - Vittime eccellenti

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Excellent cadavers
Anno: 1999
Genere: drammatico (colore)
Note: Aka "I giudici - Excellent Cadavers". La storia di Falcone e Borsellino. Tratto dal libro "Nella terra degli infedeli" di Alexander Stille. Da noi uscito anche al cinema.
Numero commenti presenti: 3
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 1/08/06
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Kanon 27/05/12 09:47 - 596 commenti

I gusti di Kanon

Succinto e schematico riepilogo ad uso e consumo di chi c'ha messo i dollaroni e ha preteso una parata di facce italiche note, anche solo per far gente in poche scene. L'approccio è quello di prendere il most(o) e farne un trangugiabile distillato, limitandosi a una degustazione dei fatti più eclatanti senza perdersi in tante moine. Un prodotto decentemente limitato, modestino per gli estimatori e passabile per chi è incline all'approfondimento extra visione. Il cast non lascia vivide impressioni, a partire da un Palminteri spaesato.

Panza 29/11/13 15:59 - 1492 commenti

I gusti di Panza

Non male questo film tv americano super patinato, nonostante l'impostazione a mo' di bignami che va a sminuire la gravità storica dei fatti raccontati. Non capisco perché non si siano fatte delle puntate per soffermarsi su ciascun evento invece di creare uno stringato film TV da noi fra l'altro rilasciato al cinema come alcune puntate di Colombo. Miscasting pazzesco (appare Carlo Carloni!). Meglio Palminteri che Luotto fuori posto. Comunque ci sono momenti azzeccati e almeno ci si sofferma poco sui lati sentimentali. Si è visto molto di peggio.

Samuel1979 25/08/17 12:34 - 471 commenti

I gusti di Samuel1979

Davvero deludente questo film tv che in maniera del tutto superficiale tenta di ripercorrere i noti delitti di mafia avvenuti in Sicilia e nella fattispecie a Palermo. Cast discutibile a partire da Palminteri, attore da me molto apprezzato ma qui completamente avulso dal contesto: la sua scarsa dimestichezza con certe tematiche affiora visibilmente. Apprezzabili come sempre le apparizioni di Sperandeo e Benigno.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Samuel1979 • 11/03/15 20:07
    Call center Davinotti - 2925 interventi
    Tony Sperandeo, nella parte di Bontade, è "barbaramente" doppiato. Fortunatamente la sua presenza è limitata a pochissime scene...