Conspiracy - Soluzione finale

Media utenti
Titolo originale: Conspiracy
Anno: 2001
Genere: drammatico (colore)
Note: Aka "Conspiracy - Le origini della Shoah".
Numero commenti presenti: 8

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/05/08 DAL BENEMERITO ALMAYER
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Almayer 14/05/08 10:13 - 169 commenti

I gusti di Almayer

Alti gerarchi nazisti si ritrovarono per definire la "soluzione finale della questione ebraica". Bravissimi tutti gli interpreti, da brividi Branagh nella parte di Heydrich e da brividi il tono aziendale utilizzato per risolvere la questione, quasi fosse un normale meeting in una multinazionale. Splendido e mi ha toccato in maniera particolare, anche perché ero andato a visitare la villa della conferenza (dove in parte è girato il film).

Tarabas 12/08/14 10:02 - 1736 commenti

I gusti di Tarabas

20 gennaio 1942. A Wannsee, rappresentanti di ministeri e corpi di polizia nazisti vengono riuniti dal gerarca Heidrich per stabilire la "soluzione finale alla questione ebraica". La discussione ha il tono di una noiosa diatriba tra burocrati gelosi delle proprie prerogative, ma porterà all'omicidio di milioni di innocenti. Accurata ricostruzione del fatto storico, ottimo cast dominato da Branagh. 4 pallini per la divulgazione. Meno interessante per chi conosce il tema, dato che riproduce la riunione per come fu il che, cinematograficamente, è un po' poco.

Puppigallo 23/01/17 23:09 - 4545 commenti

I gusti di Puppigallo

La soluzione finale decisa a tavola (a un certo punto, per non perdere tempo, discutono e mangiano). Una delle pagine più cupe della storia dell'Uomo, che avrà devastanti conseguenze. Diretto con asciutto mestiere, è una sorta di documento storico, che mostra la lucida follia di esseri umani riuniti a discutere tempi e metodi per eliminare un intero popolo dalla faccia della Terra. Gli attori sono professionali (su tutti, Colin Firth e Tucci), ma non si cerchi azione, qui sono i dialoghi, spesso incredibili nella loro fredda finalità analitica, a determinare la riuscita della pellicola.
MEMORABILE: "Sorrida, è una splendida giornata"; "La morte è la forma più sicura di sterilizzazione"; "Dio ci salvi dai nostri amici italiani"; La fine di ognuno.

Jena 26/01/17 17:39 - 1240 commenti

I gusti di Jena

Non mi ha convinto molto. Il maggior punto debole è il protagonista: a interpretare Heydrich, il più gelidamente spietato dei boia nazisti, non si poteva chiamare Branagh, col suo faccione da simpaticone britannico. E infatti Heydrich sembra più che altro uno di quei cattivi shakespeariani che Branagh interpreta a teatro. Idem per Eichmann, interpretato dal "comico" Tucci. C'è poi la difficoltà di fare un film tutto in una stanza, coi protagonisti che parlano di questioni "burocratiche". Meglio un documentario di History Channel sul tema.

Jurgen77 28/01/19 08:43 - 630 commenti

I gusti di Jurgen77

Film molto particolare che narra come, attorno a un lussuoso tavolo, gerarchi delle SS e spietati ma lucidi burocrati nazisti abbiano deciso il destino di milioni di ebrei. L'originalità sta nel fatto che tutto il film si svolge attorno a questo tavolo dove, tra qualche battuta, parecchio vino e sigari si decide come "eliminare" milioni di ebrei dalla faccia della terra con metodo e consueta organizzazione teutonica. I personaggi sono ben caratterizzati, dal glaciale Heydrich a Eichmann agli altri burocrati. Pur senza azione il film non annoia.

Lucius 23/06/19 11:59 - 2819 commenti

I gusti di Lucius

Fanno accapponare la pelle i discorsi dei gerarchi nazisti, riuniti intorno a un tavolo ovale, in una villa isolata, intenti a trovare la migliore "soluzione finale" al "problema ebrei". Per essere un film tv risulta tecnicamente ineccepibile. Film da camera, per sua natura un po' claustrofobico ma che non annoia mai, soprattutto per via di dialoghi scritti con grande cura. Cast pressoché perfetto, movimenti di macchina di chi sa girare. Quasi una pièce teatrale. Branagh molto meglio come attore che come regista.
MEMORABILE: La villa sul lago; Il terrore negli occhi dei camerieri, mentre servono il pranzo; Il finale.

Caesars 28/01/20 09:48 - 2820 commenti

I gusti di Caesars

Quasi un'opera teatrale, essendo praticamente girato tutto in una villa isolata e con una durata molto simile a quella della riunione tra i gerarchi nazisti. Agghiacciante per le cose (vere) che racconta e per il distacco con il quale viene affrontato il problema dell'eliminazione di una razza. Ottime le interpretazioni, anche se Branagh (bravo comunque) appare fuori ruolo. Paga sicuramente dazio alla verbosità e all'assenza di azione, ma in un film di questo genere è l'unica via possibile. Da vedere.
MEMORABILE: A fine film il brano di Schubert, unico pezzo musicale dell'intera pellicola.

Daniela 14/04/20 10:33 - 9825 commenti

I gusti di Daniela

Il 20 gennaio 1942 in una elegante villa sulla riva del lago Wannsee nei pressi di Berlino si tenne una riunione segreta in cui, seduti attorno ad un tavolo, un gruppo di gerarchi ed alti funzionari del regime nazista programmò la "soluzione finale" della questione ebraica. Questo film tv rappresenta il resoconto il più fedele possibile, nel rispetto dell'unità di tempo e di luogo, di una delle pagine più nere del secolo scorso: sorretta da interpretazioni impeccabili come impeccabili sono le tenute dei mostri riuniti in convivio, una lezione di storia più agghiacciante di qualsiasi horror.
MEMORABILE: La discussione sui pro ed i contro della sterilizzazione di massa

Frank Pierson HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.