Cinque atti unici in bianco e nero: i morti non fanno paura

Media utenti
Anno: 1956
Genere: teatro (bianco e nero)
Note: Ak "5 atti unici in bianco e nero: i morti non fanno paura".
Numero commenti presenti: 2

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/12/12 DAL BENEMERITO GUGLY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Gugly 26/12/12 22:02 - 1015 commenti

I gusti di Gugly

Primo approccio di Eduardo con il mezzo televisivo allora nascente. Una farsa apparentemente "napoletana", ovvero impregnata di usi e superstizione (si parla di una veglia funebre), nasconde il tema caro ad Eduardo, ovvero il singolo (suo malgrado) in lotta con il resto del mondo. Il canovaccio è breve per assurgere a critica sociale e l'incontro teatro-tv è ancora da perfezionare, ma risalta bene la mentalità della piccola borghesia. Da recuperare.

Rambo90 8/09/14 01:24 - 6319 commenti

I gusti di Rambo90

Eduardo alle prese con la superstizione (come già altre volte) ma con risvolti inaspettati in un finale prevedibile ma interessante per come ribalta la percezione della paura del protagonista da astratta a concreta. Molto bravi gli attori, un po' di staticità ma è dovuta al fatto che si tratta di uno dei primi esperimenti di teatro filmato.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.