Archangel

Media utenti
Titolo originale: Archangel
Anno: 2005
Genere: thriller (colore)
Regia: Jon Jones
Note: E non "Arcangel". Film realizzato per la televisione
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/05/07 DAL BENEMERITO MAGNETTI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Magnetti 21/05/07 10:01 - 1103 commenti

I gusti di Magnetti

Il film mi aveva incuriosito per la presenza di Daniel Craig, che aveva recitato in questo film due anni prima di Casinò Royale. Ambientato totalmente in Russia, fra Mosca e la lontana città di Archangel, è una sorta di spy/thriller/story sulla ricerca del figlio di Stalin. I punti forti? La recitazione di Craig e l'ambientazione (riuscita) nel cuore dell'ex Unione Sovietica. Diventa verso metà quasi un road movie fra strade innevate, campagne e boschi ottimamente fotografati. Decente.

Furetto60 28/02/13 08:27 - 1129 commenti

I gusti di Furetto60

Spy story con finale insolito e che suscita alcune perplessità (d’altra parte tratto da un romanzo di Harris), non immune da stereotipi e con un Craig troppo monolitico; senz’altro migliore l’interpretazione della (sconosciuta?) Redkinova. Alcuni passaggi, se non si è letto il libro, risultano farraginosi ma nel complesso, pur non entusiasmando, si può vedere.

Rigoletto 26/10/13 22:39 - 1573 commenti

I gusti di Rigoletto

Mi piacque subito quando lo vidi la prima volta e riconfermo il gradimento; un intreccio di fantapolitica, azione e spionaggio nel quale, come se non fosse stato sufficiente avere avuto uno Stalin, si va addirittura a ricercarne il figlio. Daniel Craig non sfigura, sebbene abbia sempre la stessa espressione, mentre la Ridnikova si trova sicuramente più a suo agio nelle lande russe. Una sforbiciatina ai pochi punti morti avrebbe sicuramente snellito la narrazione, rendendola ancora più fluida, ma la sufficienza è piena. **!

Daniela 21/09/15 10:06 - 9410 commenti

I gusti di Daniela

Impegnato a Mosca in una serie di conferenze, un professore inglese si mette alla ricerca di un presunto diario segreto di Stalin, ma la faccenda si rivela molto più complicata ... Anche se pre-bondiano, Daniel Craig non ha propriamente l'aspetto dello storico autorevole; alla scarsa credibilità del protagonista si sommano poi un cast di contorno non particolarmente degno di nota ed una confezione piuttosto modesta (a parte qualche bella ambientazione innevata): tutti fattori che finiscono per far scadere nella routine questo spionistico/complottistico ad un tempo contorto e sempliciotto.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.