[5.07] Poirot: Lo specchio del morto

Media utenti
Titolo originale: The Dead Man’s Mirror
Anno: 1993
Genere: giallo (colore)
Note: Aka "L'arte del delitto" o "Ballo in maschera". E' il settimo episodio della quinta serie.
Numero commenti presenti: 5

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/04/09 DAL BENEMERITO COTOLA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Cotola 8/04/09 23:57 - 7529 commenti

I gusti di Cotola

Un presunto caso di suicidio che in realtà è un omicidio. L’investigatore belga indaga e scopre che… Episodio piuttosto intricato e complesso la cui soluzione, minuziosamente ricostruita anche se non convincente fino in fondo, viene svelata dall’investigatore belga nel suo stile (davanti a tutti i presunti colpevoli). Attenzione al colpo di scena finale.

Rambo90 29/04/15 22:55 - 6347 commenti

I gusti di Rambo90

Episodio riuscito, con un caso piuttosto intricato e una soluzione che non si presenta subito facile da decodificare, sia per l'identità dell'assassino che per il modus operandi. Ritmo molto veloce, personaggi interessanti e solita messa in scena impeccabile per la ricostruzione storica. Ottimo il cast, come da programma.

Daniela 25/02/16 13:34 - 9410 commenti

I gusti di Daniela

Poirot viene invitato in una lussuosa dimora di campagna da un collezionista di antichità che vuol ingaggiarlo perché teme di essere stato raggirato da truffatori. Poco tempo dopo, l'uomo muore, apparentemente suicida... Episodio nella media, con un buon numero di personaggi che avrebbero avuto tutto da guadagnare dalla dipartita dell'antipatica vittima, a cominciare da moglie, figlia, nipote. Doppio scioglimento dell'inghippo: il primo è uno specchietto per allodole, il secondo una trappola per smascherare il vero colpevole. Nel cast fra i sospetti anche Jeremy Northam ad inizio carriera.

Galbo 29/07/16 07:33 - 11388 commenti

I gusti di Galbo

Molti elementi del giallo classico in questo episodio di Poirot: un suicidio che non è tale, il doppio finale e la (suggestiva) ambientazione in una magione di campagna, altro classico della Christie. In più, la dimensione spiritistica sostenuta da una dei protagonisti e nei confronti della quale Hercule è scettico. Episodio discreto con una spiegazione finale forse troppo intricata e il solito eccellente Suchet.

Ultimo 9/01/17 11:05 - 1360 commenti

I gusti di Ultimo

Un episodio appena rivisto e che ho nuovamente apprezzato grazie a una trama parecchio complessa e all'ambientazione niente male (una villa nella campagna inglese). La soluzione del caso riserva parecchie sorprese. Indubbia la bravura di Poirot nello smascherare (a modo suo) l'assassino. Impeccabile Suchet, non male il resto del cast. Consigliato ai fan.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Panza • 11/03/14 18:38
    Contratto a progetto - 4952 interventi
    Genere ----> corto/mediometraggio
  • Discussione Zender • 12/03/14 08:40
    Consigliere - 43535 interventi
    Ma non ho capito. Gli altri giallo e questi corto? Che differenza c'è?
  • Discussione Daniela • 12/03/14 10:58
    Consigliere massimo - 5141 interventi
    L'episodio ha la durata standard di circa 50 minuti, mi pare che in questo e simili casi la durata non possa essere il parametro prevalente di classificazione
  • Discussione Panza • 12/03/14 13:30
    Contratto a progetto - 4952 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Ma non ho capito. Gli altri giallo e questi corto? Che differenza c'è?

    Nella serie tv "Poirot" sopratutto nelle primissime stagioni c'è stato un po di differenza nelle durate. I 3 episodi della 4 stagione durano 103 minuti, mentre gli 8 della quinta 52 minuti. Per i generi mi baso sempre sulla durata, classificazione usata qua sul Davi.
  • Discussione Zender • 12/03/14 14:11
    Consigliere - 43535 interventi
    In questo unicissimo caso perché si tratta praticamente di episodi della medesima serie non scriviamo corto ma giallo. In tutti gli altri casi la durata ha sempre la prevalenza su tutto per la classificazione.
  • Discussione Panza • 12/03/14 14:13
    Contratto a progetto - 4952 interventi
    Zender ebbe a dire:
    In questo unicissimo caso perché si tratta praticamente di episodi della medesima serie non scriviamo corto ma giallo. In tutti gli altri casi la durata ha sempre la prevalenza su tutto per la classificazione.

    Ah, va bene. Allora mettiamo anche qua "giallo".