09. Miss Marple: Istantanea di un delitto

MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Miss Marple: 4.50 from Paddington
Anno: 1987
Genere: giallo (colore)
Note: Aka "Istantanea per un delitto".
Papiro: elettronico

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Secondo adattamento per lo schermo del classico di Agatha Christie "4.50 From Paddington" (1957) dopo il classico del 1961 ASSASSINIO SUL TRENO, è un giallo televisivo che trova in Joan Hickson una miss Marple defilata, che lascia svolgere buona parte delle indagini sul campo alla giovane conoscente Lucy (Meager), governante d'alto rango fattasi assumere nella villa dove si concentrano i sospetti. E' lei a trovare il cadavere, nascosto nelle stalle della casa, che un'amica di miss Marple aveva visto strangolare dal finestrino del treno su cui viaggiava. A questo punto i possibili omicidi sembrano restringersi tra i frequentatori della villa e chi vi abita. Innanzitutto i quattro...Leggi tutto fratelli figli di un vecchierello mezzo diseredato dal ricco nonno, quindi il medico che lo assiste e infine il vedovo di una quinta figlia morta in guerra. Le indagini passano presto dal poco capace ispettore locale a quello mandato da Scotland Yard, che ben conosce miss Marple e subito chiede di avvalersi dei di lei servigi, ma come detto è anche la brillante (e attraente) Lucy a svolgere un ruolo importante nella risoluzione del caso. Nonostante l'ora e cinquanta di durata non sempre tutti i personaggi e quanto accade vengono presentati con la chiarezza necessaria, nonostante una linearità apprezzabile. Eccellente la ricostruzione storica e raffinata la regia di Martyn Friend, con una fotografia di livello non certo comune, in televisione. Si capisce come la produzione sia di qualità e il cast all'altezza. Ci sarebbe semmai qualcosa da dire sulla soluzione finale – imputabile ovviamente al libro – in cui la prova schiacciante è in fondo unica. Poche le possibilità di arrivare personalmente a scoprire il colpevole (se non tirando a indovinare) e una certa delusione per la mancanza di indizi disseminati lungo la storia. Questo da una parte permette di non confondersi troppo, ma allo stesso tempo toglie interesse al caso, più concentrato sulla descrizione dei personaggi. Tra essi spicca per l'atteggiamento scontroso (ma giocoforza trattenuto) l'ispettore locale, regolarmente sopravanzato dapprima dal collega di Scotland Yard, poi in maniera decisiva dalla Marple. Joan Hickson sempre brava ed espressiva nonostante l'avanzata età (81 anni), assistita bene a distanza dalla sua "emanazione" Jill Meager, convincente nel ruolo di governante/investigatrice. Curiose certe libertà rispetto al romanzo, particolarmente nella scelta della morte di Harold (nel libro vittima di pastiglie avvelenate). Il valore dello scritto originale ha comunque modo di emergere.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/01/17 DAL DAVINOTTI

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.