[2.08] Poirot: L'appartamento a buon mercato - Corto (1990)

[2.08] Poirot: L'appartamento a buon mercato
Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/04/09 DAL BENEMERITO COTOLA
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Cotola 8/04/09 23:47 - 9176 commenti

I gusti di Cotola

Una giovane coppia di sposini trova un appartamento molto bello ad un prezzo estremamente basso. Cosa c'è sotto? Come sempre toccherà al piccolo investigatore belga risolvere il mistero. Più storia di spionaggio che gialla ma comunque gradevole grazie anche alla proverbiale ironia di Poirot e del suo amico Hastings, che formano una bella coppia.

Rambo90 5/06/14 16:15 - 7743 commenti

I gusti di Rambo90

Quando la Christie la buttava sullo spionaggio le trame diventavano troppo banali e fumettistiche. Qui, dopo una partenza intrigante, si scade nella solita storia di spie dagli alias multipli condita con sicari della mafia. L'aspetto più simpatico è dato dalla presenza di un agente federale americano che entra in contrasto con i metodi inglesi di Japp. Mediocre.

Daniela 31/01/16 18:49 - 12789 commenti

I gusti di Daniela

Poirot è incuriosito da un fatto apparentemente insignificante: una giovane coppia americana appena giunta a Londra ha avuto la fortuna di affittare un appartamento lussuoso ad un prezzo molto basso... Intrigo spionistico inficiato dalla debolezza del piano criminale, basato tutto su una coincidenza troppo aleatoria (stesso cognome? bah!), ma è gustoso vedere Poirot nuovamente nelle vesti del ladro, sia pure a fin di bene, mentre l'Ispettore Japp se la deve vedere con un presuntuoso collega dell'FBI che, fra l'altro, nega l'esistenza della mafia.

Belfagor 29/07/17 17:58 - 2693 commenti

I gusti di Belfagor

Una giovane coppia trova un appartamento di lusso a un prezzo così conveniente da risultare sospetto. Da questo piccolo dettaglio, Poirot inizia a dipanare una storia di mafia e spionaggio, con molti particolare spiegati frettolosamente e poco verosimili, un difetto tipico di molti episodi brevi della serie. Risulta simpatico il conflitto fra l'ispettore Japp e un suo collega del FBI dai modi arroganti.

Pigro 17/06/24 09:30 - 9800 commenti

I gusti di Pigro

Intrigo piuttosto farraginoso, sia nel plot di spionaggio (il trafugamento di piani segreti dagli Usa all’Italia fascista) che nel suo scioglimento, con discrete forzature che fanno suonare tutto un po’ troppo artificioso, portando lo spettatore a uno scettico disinteresse. D’altra parte l’episodio ha indubbi punti di forza, a cominciare dal consueto umorismo di Poirot, con relative schermaglie verbali con Hastings e Japp, per finire con la sferzante ironia nei confronti delle investigazioni all’americana. La battuta finale è gustosa.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Spazio vuotoLocandina AniJamSpazio vuotoLocandina Il re dell'isolaSpazio vuotoLocandina Vèronique et son cancreSpazio vuotoLocandina La voce delle stelle
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.