2001 - Un'astronave spuntata nello spazio

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: 2001: A Space Travesty
Anno: 2000
Genere: comico (colore)
Numero commenti presenti: 3
Papiro: elettronico

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Al di là del penoso titolo italiano (che tenta di recuperare, attraverso la parola “spuntata”, i fan della trilogia di Frank Drebin) 2001: A SPACE TRAVESTY si colloca in ambito demenziale non necessariamente parodistico. Oddio, due o tre riferimenti al capolavoro kubrickiano ci sono, ma ad esser preso di mira è il genere fantascientifico nel suo insieme (per scenografie e costumi, soprattutto). E anzi, a ben guardare il film non è altro che un’indagine extraterritoriale del poliziotto Marshall Dix (Leslie Nielsen nel suo ruolo ideale), spedito su Vegan per recuperare niente meno che il presidente degli Stati Uniti (un sosia di Bill Clinton)...Leggi tutto prigioniero degli alieni e sostituito temporaneamente, alla Casa Bianca, da un clone. Dopo qualche ottima scena sulla Terra, in cui Dix fa esattamente ciò che avrebbe fatto Drebin, ci si trasferisce su Vegan in un'orgia di maschere e strani personaggi. C'è persino il capitano Valentino di Pasquale interpretato dal nostro Ezio Greggio in versione export (la produzione è germano-canadese): non una partecipazione straordinaria, oltretutto, visto che compare spesso qua e là. Non c'è la finezza del trio ZAZ nella sceneggiatura di Alan Shearman né tantomeno nella regia di Allan Goldstein, ma è innegabile che Nielsen sia ancora un fenomeno e la sua verve comica intatta. Inoltre, come imitazione di modelli demenziali più alti, il film spesso funziona. Cede nella seconda parte, troppo caotica e con un finale corale in stile serata degli Oscar di UNA PALLOTTOLA SPUNTATA 33 1/3 (però con i tre tenori all'Opera), ma i tempi sono spesso quelli giusti e si ride in più di una occasione.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/10/06 DAL DAVINOTTI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 30/06/08 18:38 - 4494 commenti

I gusti di Puppigallo

Allegra fantascemenza con un Nielsen in grande forma e un Greggio che se la cavicchia. Ci sono persino effetti speciali e un complotto alieno per impossessarsi di tutto il silicone della Terra (raro altrove). Le boiate non si contano, ma ci si diverte anche (il gioco "Simone dice", "Avrà un regolare processo e poi lo impiccheremo"; Le allucinazioni; i travestimenti di Greggio). Certo, tutto è retto dalla verve di Nielsen e la scena alla Scala è un po' tirata, ma nel complesso, questa pellicola non è male, se non si hanno troppe pretese, ma una buona birra e dei pop corn. Merita un'occhiata.
MEMORABILE: Come Leslie distrugge inavvertitamente l'alloggio del cattivo dottore; L'ambasciatrice: "Questo documento puzza di strano". E Leslie lo annusa.

Hackett 11/08/08 12:59 - 1720 commenti

I gusti di Hackett

Insulsa accozzaglia comica che parte discretamente (Nielsen è sempre grande) e poi va alla deriva con scene troppo lunghe, noiose e di dubbio gusto. La trama dopo mezz'ora non esiste già più e la presenza di Greggio non dona nulla di più; anzi, il suo auto-doppiaggio è a tratti insopportabile. Brutto.

Rambo90 28/11/12 15:30 - 6316 commenti

I gusti di Rambo90

Nonostante la regia di Goldstein sia davvero mediocre e le gag spesso già viste, la bravura di Leslie Nielsen riesce a rendere allegro il film, soprattutto quando lui è in scena (strappa più di una risata). Simpatico anche Greggio, in un ruolo di contorno ma abbastanza presente e azzeccato il finale con i tre tenori e il sosia di Clinton sdoppiato in due parti. Vedibile.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.