Orsomando

LA GIORNATA DAVINOTTICA DI sabato, 1/08/20

Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
  • commedia

    ALLE ORE 06:40 su Cine 34

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Il bigamo (1955)

    Divertente commedia di Emmer che va di corsa a passo di carica, senza indugi e senza affanni. Pur non raggiungendo le vette artistiche di Una domenica d’agosto, Emmer realizza un film a tinte vivaci, spumeggiante e leggero, abitato da un’umanità vista con sguardo divertito e partecipe e dove il dinamico svolgimento del racconto, affidato a particolari momenti rivelatori di un ambiente e di un costume sociale, prevale sull'introspezione psicologica dei protagonisti. Punture di spillo agli avvocati tromboni e alla petulanza indelicata di certi media.
    MEMORABILE: Gran concerto recitativo di tutti gli attori.
    [Graf]
  • drammatico

    ALLE ORE 11:55 su Rai Movie

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Benvenuti in paradiso (1990)

    Contrastata storia d’amore (nata alla fine degli anni ’30) tra un sindacalista americano e una donna giapponese che dopo l’attacco di Pearl Harbor) viene internata in un campo di concentramento. A questo aspetto poco noto del conflitto bellico, il regista Alan Parker ha dedicato un film intenso ed appassionato che prende di mira l’ottusità di alcuni aspetti della guerra in una storia d’amore scritta e diretta con abilità (a tratti un po’ ruffiana) che ha il sapore dell’intrattenimento mescolato all’impegno civile. [Galbo]
  • commedia

    ALLE ORE 12:10 su Rai 3

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Il seduttore (1954)

    Tra le belle "maschere" italiane, interpretate nella prima (e più feconda) parte della carriera di Alberto Sordi, questa dell'impiegato donnaiolo tragicomico ed incapace di gestire le scappatelle dalla vita coniugale, è una delle migliori. Ben diretto da Franco Rossi, l'attore romano è protagonista di una commedia molto gradevole nella quale possiamo apprezzare anche la buona interpretazione di Lea Padovani. Buona sceneggiatura e ritmo adeguato. [Galbo]
  • thriller

    ALLE ORE 13:00 su Rai 4

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Rogue agent - La recluta (2015)

    Interessante spy-thriller di ambientazione serba in cui un terrorista esordiente rielabora un'azione fallita mediante la registrazione audio e cerca di ovviare all'errore, ma riceverà una sorpresa... Il film si discosta dai canoni del genere per una maggiore introspezione che rende efficace la caratterizzazione dei personaggi. Cast in parte tranne forse il protagonista, poco espressivo. Una love story parallela non banale e una discreta qualità tecnica rendono piacevole la visione, sebbene il ritmo non sia altissimo. Buona la regia di Barry.
    MEMORABILE: La ripetizione ossessiva dell'azione fallita tramite la registrazione audio da parte del protagonista.
    [Pessoa]
  • drammatico

    ALLE ORE 14:00 su Cielo

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Extortion (2017)

    Una corsa contro il tempo per Kevin nel tentativo di salvare moglie e figlio "naufraghi" su un'isoletta caraibica. La prima parte imposta bene gli ingredienti per la riuscita e la credibilità del dramma, sia pur con qualche leggerezza di troppo da parte dello spavaldo capofamiglia. Nella seconda invece, con l'accelerazione degli imprevisti e dell'urgenza risolutiva, il regista sembra abbia voluto strafare, collezionando incongruenze e svarioni che sottraggono qualcosa alla gravità di ciò che accade. Bailey tiene bene la sua parte e salva l'insieme.
    MEMORABILE: L'escursione facilona; Il protagonista chiuso nella cabina della barca; La strage in casa del finto samaritano.
    [Kinodrop]
  • commedia

    ALLE ORE 15:50 su Rai Movie

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Teneramente folle (2014)

    Un padre di famiglia alle prese con una sindrome psichica bipolare. Un film che ha il limite di presentare una realtà edulcorata rispetto al vissuto delle persone con disagio mentale. Al netto di questi aspetti, una commedia drammatica garbata che ha il suo punto di forza nell'interpretazione di un bel gruppo di attori. Mark Ruffalo si conferma interprete versatile e mette in mostra nello stesso personaggio differenti aspetti di recitazione passando con naturalezza dal registro brillante a quello drammatico. Non male, nel complesso. [Galbo]
  • commedia

    ALLE ORE 17:20 su Rai 3

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Il segno di Venere (1955)

    Un bel cast attoriale a servizio di un giovane Dino Risi. Ne esce un prodotto più che dignitoso, che a prima vista può sembrare mancante di originalità ma che ha un retrogusto amarognolo che non lascia del tutto indifferenti. Bravi tutti ma una segnalazione va a Sordi (attore che non amo particolarmente) che riesce a rendere assai bene il suo personaggio di truffatore/ladro/mammone. Tipica commedia anni '50 che si mangia in un sol boccone il 99% dei prodotti italici odierni. [Caesars]
  • guerra

    ALLE ORE 18:00 su Iris

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Quella sporca dozzina (1967)

    Dodici militari criminali vengono ingaggiati per un’azione di sabotaggio dietro le linee naziste. Nonostante la lunghezza, è un film asciutto e compatto, tenuto saldamente dal regista grazie a una sceneggiatura ferrea e a una squadra di attori di grande resa. Lo spettatore è accompagnato nella storia dall’inizio, con un procedimento quasi pedantemente cronologico, ma proprio questo consente a Aldrich di attraversare varie fasi narrative, realizzando in pratica tanti film diversi nel film generale. Da vedere. [Pigro]
  • drammatico

    ALLE ORE 18:00 su NOVE TV

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Anna and the King (1999)

    Il ritmo eccessivamente lento abbassa un po' il giudizio per questo remake de Il re ed io. La recitazione degli attori è buona e la storia, ispirata a fatti realmente accaduti, è anche interessante, ma la resa finale è appesantita anche da una regia non propriamente eccelsa. Non male ma poteva davvero rendere di più. [Caesars]
  • commedia

    ALLE ORE 21:10 su Rai Storia

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Anche se volessi lavorare, che faccio? (1972)

    Grazioso e carezzevole in alcuni momenti (contribuiscono le splendide ambientazioni paesane), un po' "sconclusionato" (come l'assurda fuga finale e quel che segue, per quanto il chiacchiericcio sui titoli di coda sia una gran bella trovata) in altre. Il cast è delizioso, in ogni rango. Il motivo conduttore è il legame dell'amicizia. Film oggi impensabile, si tratta di una testimonianza non eccelsa di un'eccelsa epoca del cinema italiano. Non certo da venerare, ma senz'altro da conoscere.
    MEMORABILE: Le banconote che rotolano sulla rena.
    [B. Legnani]
  • spaghetti western

    ALLE ORE 21:10 su Cine 34

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    ...E continuavano a fregarsi il milione di dollari (1971)

    Bomba (!), rapinatore di banche, viene turlupinato dalla sua moglie, che ritrova però in seguito quando accetta di far saltare un arsenale messicano per il solito generale rivoluzionario... Malgrado il promettentissimo cast il film non funziona, il ritmo langue, le trovate non sono tutte buone e si va per le lunghe. Peccato, perché le premesse per fare meglio c'erano tutte. [Il Gobbo]
  • thriller

    ALLE ORE 21:15 su Rai 4

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    The expatriate - In fuga dal nemico (2012)

    Avvincente e teso quanto basta, questo thriller mantiene le promesse regalando uno spettacolo fatto di azione, colpi di scena e un finale pirotecnico. Eckhart se la cava discretamente e, pur se ingarbugliata, la trama regge fino alla fine. I tre giorni del condor sono lontani ma si può vedere! [Hackett]
  • horror

    ALLE ORE 21:15 su Italia 2

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Esorcista II - L'eretico (1977)

    Gran parte del senso (e dei limiti) del sequel di Boorman stanno nella "sfida" lanciata a Friedkin: due straordinari registi con una visione filmica, fortunatamente quanto lapalissianamente, non coincidente. Per il mio senso della paura (e del Cinema) l'angoscia "naturalistica" suggerita dal capostipite compendia e trascende i pur lodevoli tentativi etno/antropologici del director inglese, che quasi sconfinano nell'horror fantasy. È la stessa scelta stilistica a penalizzare poi le prestazioni attoriali. "Eccessivo" quanto "esasperato" era il prototipo.
    MEMORABILE: La seduta psicanalitica; il viaggio col Demone Pazuzu.
    [Giùan]
  • drammatico

    ALLE ORE 21:15 su La 7

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Sindrome cinese (1979)

    Film di denuncia interpretata da attori di grande richiamo. Su tutti svetta un grandissimo Jack Lemmon ma anche Jane Fonda fa la sua bella figura. Il limite della pellicola è quello di essere dichiaratamente di parte e di non instillare il semplice dubbio sulla sicurezza degli impianti nucleari ma di dichiararne apertamente la loro pericolosità (cosa che comunque si rivelò profetica: l'incidente di Cernobyl si verificò pochi anni dopo). Pellicola che comunque intrattiene piacevolmente, anche se cinematograficamente non riuscita al 100%. [Caesars]
  • spaghetti western

    ALLE ORE 21:20 su Rai 3

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Per qualche dollaro in più (1965)

    Se Per un pugno di dollari è la Fondazione, "Per qualche dollaro in più" è il Modello. Di fatto qui c'è la summa di tutto il western all'italiana: i due temi basilari (l'avidità e la vendetta), i tòpoi e le situazioni (l'elenco sarebbe interminabile), gli snodi narrativi e il calco per la quasi totalità dei personaggi che verranno. Il tutto servito in salsa Grande Cinema. Debutta una futura stella dell'euro-western, Karl Hirenback in arte Peter Lee Lawrence: è il giovane ucciso da Indio nel flashback!
    MEMORABILE: Wild il Gobbo (ehm ehm) reincontra Mortimer: "Chi si rivede! Il fumatore" "Il mondo è piccolo" "E anche molto cattivo".
    [Il Gobbo]
  • spionaggio

    ALLE ORE 21:20 su TV2000

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Notorious - L'amante perduta (1946)

    Buon film di spionaggio che merita sicuramente di essere visto; Hitchcock ci regala un finale teso e spietato che merita da solo il prezzo del biglietto. Ciò che rende la pellicola buona, ma non ottima, è la prima parte: si fa un po' fatica ad entrare nel meccanismo della storia, poi invece tutto fila liscio, anche grazie alla grande interpretazione degli attori principali. A mio giudizio non tra i capolavori del grande maestro, ma comunque molto valido. [Caesars]
  • western

    ALLE ORE 21:30 su Tv8

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Balla coi lupi (1990)

    A modesto avviso dello scrivente l'esordio registico di Kevin Costner, pur non disprezzabile, è ampiamente sopravvalutato. Mi è sempre parso un "cocktail" di altri celebri e ben migliori pellicole (Piccolo grande uomo, Soldato blu, Un uomo chiamato cavallo), inoltre anche la sua eccessiva lunghezza nuoce alla riuscita complessiva del film. Ben lontano comunque dall'essere un brutto film, non mi pare quindi quel grande lavoro che tanto pubblico ma anche tanta critica ha acclamato. Forse sbaglio io ma non si va oltre al "non male". [Caesars]
  • commedia

    ALLE ORE 23:15 su Rai Movie

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    L'amore ha due facce (1996)

    Barb(a)ra Streisand in questo film è tuttofare. Ne è la regista, la protagonista e l'autrice di parte della bella colonna sonora; inoltre riesce a dimostrarsi addirittura sexy ad oltre 50 anni. La sua è una commedia ben diretta, divertente ed intelligente che con raffinatezza recitativa, dialoghi pimpanti e un romanticismo atipico propone interessanti spunti di riflessione sulla dicotomia amicizia-amore e sul ruolo che il sesso assume in una relazione. Se lo si vede in compagnia, il dibattito post-visione è assicurato. [Giacomovie]
  • fantastico

    ALLE ORE 00:30 su Tv8

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    La storia infinita (1984)

    Sicuramente un buon film, dedicato ai bambini di ogni età. Forse leggermente invecchiato ma pieno di trovate ingegnose e divertenti, ancora oggi non mancherà di affascinare chi continua a dare importanza alla fantasia. Non avendo letto il libro non posso fare nessun paragone tra le due opere ma, pur non dubitando che l'opera letteraria possa essere molto superiore, ritengo la trasposizione cinematografica più che riuscita. Bello. [Caesars]
  • drammatico

    ALLE ORE 01:15 su Iris

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    The burning plain - Il confine della solitudine (2008)

    Tre storie in tre luoghi geografici differenti che improvvisamente convergono e si intrecciano tra di loro, rivelando i raccordi tra i personaggi e il comune denominatore del dolore che li attraversa. Lo stile narrativo di Arraga già evidente nei film sceneggiati per Inarritu (l'ultimo è Babel) viene confermato al debutto da regista dello scrittore. Ancora una volta un film capace di emozionare attraverso le figure umane brillantemente delineate dalla sceneggiatura in un film capace anche di rivelare l'anima dei luoghi. Bella la colonna sonora. [Galbo]
  • documentario

    ALLE ORE 02:15 su Cine 34

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    I due Kennedy (1969)

    Molto bravo Bisiach a comprimere in 90 minuti un argomento vastissimo... Tutti i parametri che hanno determinato gli eventi e le reazioni, comprese quelle di mafia, CIA, petrolieri e KuKluxKlan sono ben precisati, concisi ed esaurienti. Commoventi i discorsi di John ma ancor più quelli di Bob. Impossibile pensare che sarebbero sopravissuti con ideali così all'avanguardia e così in contrasto col più bieco conservatorismo che ancor oggi prevale, ma quello che fa imbestialire è c'è ancora qualcuno che crede al pazzo che agisce da solo...
    MEMORABILE: Anche i richiami a Hoffa, Sinatra, Giancana... ma che dire del coinvolgimento di Dulles nella commissione Warren. Farsa delle farse!
    [Fauno]
  • drammatico

    ALLE ORE 02:20 su Rai 1

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Coriolanus (2011)

    Di Shakespeare non si butta via niente. Anche i titoli minori offrono spunti e consentono rielaborazioni. La vicenda del generale Caio Marzio appartiene alle leggende fondative di Roma e Shakespeare (in linea con lo stile delle tragedie "romane", come nel Tito Andronico) calca sul grand guignol. Fiennes cita le guerre jugoslave e con grande impegno personale dà vita a un temibile dittatore pronto a tutto per affermare il proprio prestigio militare. Buono, non indimenticabile, consigliato soprattutto agli appassionati del Bardo.
    MEMORABILE: I duetti tra Fiennes (già ottimo Riccardo III in teatro) e Vanessa Redgrave sono grandi esempi di recitazione.
    [Tarabas]
  • western

    ALLE ORE 02:50 su Spike

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Hondo (1953)

    Interpretato da John Wayne ed esordio cinematografico di Geraldine Page. Si tratta di un western non particolarmente originale ma godibile e ben realizzato. Il film, che rappresenta una delle migliori interpretazioni di Wayne in un film western non diretto da John Ford, ha il merito di presentare gli indiani in modo non stereotipato (cosa più importante, considerando che il film è del 1953). Godibile. [Galbo]
  • drammatico

    ALLE ORE 03:25 su Rai 3

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    La tragedia di un uomo ridicolo (1981)

    Tante idee e confuse. Bertolucci cerca ed ottiene con successo il realismo d’ambiente – i paesaggi parmensi, il lavoro nel caseificio, l’insostenibile brutalità della macellazione suina - , ma naufraga nel connettere la parte intimista sul gap tra padri e figli con quella politica relativa al rapimento, alla borghesia capitalista e alle lotte operaie. Tognazzi si attiene ad un’interpretazione controllata e malinconica, pronto tuttavia a ristabilire la sua fama accennando passi di rock’n’roll e facendo il bavoso con la pasionaria Morante. Capatine comiche di Caprioli maresciallo.
    MEMORABILE: Victor Cavallo che danza frenetico nella balera anche dopo la cessazione della musica.
    [Homesick]
  • commedia

    ALLE ORE 04:13 su Rete 4

    Geppo annuncia che trasmetteranno:

    Cuando calienta el sol... Vamos alla plaia (1983)

    Spensieratezza, tante belle canzoni, balli, feste, spiaggia e mare sono gli ingredienti di questo film, che tutto sommato si lascia vedere con piacere. Racconta di un'estate negli anni '60 (anche se a rivederlo oggi ricorda più l'estate degli anni '80) e nel cast figurano grandi caratteristi come Mario Carotenuto e Gianni Agus (qui davvero bravi). La colonna sonora è curata da Edoardo Vianello, Peppino Di Capri e Little Tony, presenti anche nel film nella parte di loro stessi. Ci sono anche Carmen Russo e un giovanissimo Sebastiano Somma. Non è male.
    MEMORABILE: La telefonata di Olimpia Di Nardo. Little Tony che canta "Tutti frutti".
    [Geppo]