Orsomando

LA GIORNATA DAVINOTTICA DI giovedì, 16/07/20

Se volete inserire voi una segnalazione, è sufficiente che andiate nella scheda del film il cui passaggio volete segnalare e clicchiate (sotto al titolo) su IN TV/SATELLITE: troverete il modulo da compilare.
  • drammatico

    ALLE ORE 10:00 su Cine 34

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Colpo rovente (1970)

    Più della trama - di non ineccepibile costruzione - o dell'apologo sociopolitico - blando - conta l'aspetto di sperimentazione, l'assemblaggio pop di materiali e corpi disparati (Carmelo Bene e Isa Miranda, Janos Bartha e Torrisi). Forse - qui il limite principale - indeciso fra l'adesione totale all'estetica da fumetto e l'operazione "artistica". Comunque un altro frutto di una stagione irripetibile. Possibile che non si sia trovato chi pubblicasse la versione restaurata per Venezia? [Il Gobbo]
  • musicale

    ALLE ORE 10:30 su Rai Movie

    Siska80 annuncia che trasmetteranno:

    Chimera (1968)

    Finisce il servizio militare e cominciano i problemi. I tempi sono cambiati, la musica pure e il bravo Morandi, pur di sbarcare il lunario, è "costretto" a viaggiare in Brasile per una serie di concerti organizzati da una facoltosa ragazza segretamente innamorata di lui. Il musicarello è quello che è e questo non si discosta dal solito plot architettato ad arte per le notevoli doti canore del Gianni nazionale. Poco da salvare, bravi attori di contorno trattati male (Bramieri parla in tedesco) e situazioni ridicole. C'è il colore però. [Parsifal68]
  • drammatico

    ALLE ORE 14:10 su La 7

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Il caso Paradine (1947)

    Film non memorabile in forma di thriller processuale al quale si ispireranno altri registi come Wilder per il suo (più riuscito) Testimone d'accusa. La componente "gialla" è qui mescolata (non sempre con esiti ottimali) con l'opera di stampo melodrammatico (l'ossessione dell'avvocato per la signora Paradine) e la combinazione dei generi appare talvolta forzata. Gli attori principali inoltre (la Valli e Peck) non appaiono sempre convincenti mentre è magistrale l'intepretazione di Charles Laughton. [Galbo]
  • commedia

    ALLE ORE 16:45 su Rete 4

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Visite a domicilio (1978)

    Brutto certamente no, deludente certamente sì. Nonostante un grande Matthau (che ricorda se stesso in È ricca, la sposo e l'ammazzo) ed un bravissimo Art Carney, qui primario inetto ed un pochino perfido, il film non decolla mai, per di più con Glenda Jackson non abbastanza valorizzata. Qualche battuta divertente (come quando Matthau vede Carney col camice sporco e, preoccupato, gli chiede se ha operato, al che l'altro risponde "No, ho lavato l'automobile"), ma era lecito attendersi molto di più. [B. Legnani]
  • commedia

    ALLE ORE 19:20 su Rai Movie

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    La calandria (1972)

    Boccaccesco senza particolari doti ma forse superiore alla media dei tanti film del genere che uscirono sugli schermi negli Anni Settanta. Campanile non è l'ultimo dei registi e chiama a sè un cast di attori di nome (Randone e Scaccia) e di belle donne (Belli e Bouchet su tutte) oltre al solito Buzzanca, specialista nel ruolo di sciupafemmine. Soggetto e sceneggiatura sono quello che sono, ma per chi gradisce il genere c'è da accontentarsi. Non pessimo. [Caesars]
  • action

    ALLE ORE 21:00 su Iris

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Traffico di diamanti (1997)

    Se non è buono per il cinema, va bene per la tv. Action/comedy che sembra fatta con il copia incolla, prendendo pezzi di film (anche di successo) già visti in più di un'occasione e montando un "nuovo" lavoro con la coppia Tucker e Sheen figlio, che scimmiottano, in vesti leggermente diverse, altre coppie sullo stesso genere. In particolare Chris Tucker (pare sia uno degli attori più pagati) sembra veramente il gemello di Eddie Murphy; gli manca solo la classica risata. Vedibile se non altro per un finale con i fuochi di artificio. [Saintgifts]
  • drammatico

    ALLE ORE 21:05 su 20 Mediaset

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    USS Indianapolis (2016)

    Ottima ricostruzione del disastro accaduto alla nave che dà il nome alla pellicola. Attori emotivamente coinvolti, scene da panico e mozzafiato. Dopo una prima parte un po' lenta e piuttosto noiosa (ma necessaria a mostrare i personaggi e permetterci di empatizzare con loro), il film esplode con il suo momento chiave: il disastro, in cui il regista dà sfogo alla creatività e si lascia andare a più d'una citazione a Titanic. Scorrevole e d'impatto la parte finale.
    MEMORABILE: Il marinaio che intaglia un pianoforte nella scialuppa e suona: l'orchestra accompagna i movimenti ondeggianti dei superstiti stremati a ritmo.
    [Ryo]
  • thriller

    ALLE ORE 21:10 su Cielo

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    Reversal - La fuga è solo l'inizio (2015)

    Thriller dalle tinte drammatiche incentrato sul traffico di esseri umani, in questo caso giovani ragazze. Girato come un revenge-movie, il film parte da subito in quarta e mette al centro di tutto il rapporto tra vittima e carnefice e i successivi, inaspettati sviluppi; se l'assunto di base è improbabile, ai fini dell'entertainment il film funziona eccome, tenendo incollati alla sedia e offrendo qualche colpo basso non del tutto prevedibile (tra cui il finale ambiguo). Brava la coppia Ivlev/Tyson, curate la confezione e la OST. Decisamente buono. [Herrkinski]
  • drammatico

    ALLE ORE 21:10 su TV2000

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    La parola ai giurati (1957)

    Chi ama il solo cinema fatto e di azione ed effetti speciali se ne stia alla larga, chi invece predilige i film fatti bene, con una buona trama e ottimamente interpretati, troverà qui pane per i suoi denti. E' incredibile come Lumet riesca a rendere drammaticamente bene una storia che si svolge praticamente in una sola stanza dove 12 uomini devono decidere il destino di una persona accusata di omicidio. Un film da manuale del cinema, che deve assolutamente essere visto. [Caesars]
  • thriller

    ALLE ORE 21:20 su Rai 4

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    La rapina perfetta (2008)

    Che banche, quelle della Londra del '71! Custodi non di belle ricchezze da ostentare bensì di brutte miserie da occultare: segreti disdicevoli, foto compromettenti, magagne illecite e tutta una ragnatela di sporchi affari tra polizia corrotta, mondo del porno, servizi segreti, giri di bordelli, attivisti politici ed esponenti troppo libertini della casa reale. Con sbeffeggiante precisione, Donaldson stringe i suoi insetti in un complesso intrico di ricatti e controricatti, di alleanze e contro-alleanze, esibendosi nel suo miglior spy-thriller, solido anche grazie alla professionalità di Statham.
    MEMORABILE: Lo stupendo parco auto d'epoca sfoggiato durante tutto il film: Jaguar, Bentley, Rover, Bmw, Chevrolet e Mercedes.
    [Gestarsh99]
  • fantascienza

    ALLE ORE 21:25 su Italia 1

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    L'alba del pianeta delle scimmie (2011)

    Il trend produttivo del "fu così che tutto ebbe inizio" coinvolge immancabilmente anche la storica saga inaugurata da Schaffner nel '68. Ed è un racconto che prende e appassiona, sfilando con leggerezza e lineare prevedibilità dalla classica fanta-medicina umanitaria fuori controllo ad un inconsueto "monkey-in-prison" aderente ai più rodati canoni cine-carcerari, sino a sfociare nella pre-apocalissi alla Cameron/Romero. Un atto di ribellione ed autocoscienza ruffiano ma emozionante, convenzionale ma genuino, incline alla lacrima facile ma venato di una commozione istintiva ed immediata.
    MEMORABILE: Le animazioni al computer dei primati; il "No" rabbiosamente orgoglioso urlato contro il suo aguzzino da Caesar (lo scimpanzè ribelle protagonista).
    [Gestarsh99]
  • thriller

    ALLE ORE 21:25 su Cielo

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Monolith (2016)

    Una madre lascia accidentalmente il figlio dentro una macchina iper-tecnologica che lo blinda all'interno quando si attiva un sistema antincendio. Disperata, proverà in ogni modo a farlo uscire di lì. Sogno o son desto: un film di genere italiano che non sia la solita, patetica, commedia? Thriller che certamente sfrutta una situazione non nuova per alimentare la fiammella della tensione, che si mantiene viva sino a un finale forse troppo irrealistico. Una regia brillante sfrutta al meglio i pochi ambienti a propria disposizione. Ottimo. [Digital]
  • biografico

    ALLE ORE 01:10 su Cielo

    Gestarsh99 annuncia che trasmetteranno:

    La scandalosa vita di Bettie Page (2005)

    Ritratto della pin-up più famosa d'America ottimamente messo in scena dalla Harron, che sceglie di concentrare l'attenzione sulla personalità a tratti ingenua, a tratti mutevole, della signora Page. Gretchen Mol riesce ad interpretare le movenze pur sempre affascinanti delle modelle anni '50, facendoci rivivere la trasformazione dell'etica sessuale che interessò l'America di quegli anni. I filmini bondage rivisti ai giorni nostri avranno anche venature comiche, ma rappresentano una vera e propria rivoluzione nel genere. [Luchi78]
  • commedia

    ALLE ORE 02:25 su Cine 34

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Chi lavora è perduto (1963)

    Opera più bizzarra che riuscita, più esclusiva che destinata a tutti (già dall'uso della lingua veneta). Innegabile il talento (la macchina da presa è usata in modo sempre stimolante), curiosissimo il montaggio (Brass e Arcalli, figuriàmoci). Non sempre centrata la narrazione, che tiene bene per due terzi, poi cadendo non poco nel tedioso. Tanti contenuti torneranno ne La chiave: il funerale in barca, la dichiarazione di guerra (là contro Gran Bretagna e Francia, qua contro gli USA), la pipì en plein air...
    MEMORABILE: Buazzelli che, con l'acqua alta, vende "L'Unità".
    [B. Legnani]
  • western

    ALLE ORE 03:20 su Iris

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    La rivolta degli apaches (1951)

    Scacciato dal villaggio a seguito di una campagna moralizzatrice, un giocatore professionista vi torna per avvertire dell'arrivo di indiani ostili. Inizialmente non viene creduto ma quando la minaccia si palesa, saprà riscattarsi agli occhi dei concittadini e della donna che ama... Davanti al pericolo, i pregiudizi devono cedere il posto ai veri valori umani: è l'insegnamento di questo bel western, girato con mezzi limitati ed un cast di secondo piano, ma teso e avvincente, soprattutto nella lunga parte dell'assedio all'interno della Chiesa.
    MEMORABILE: Dalle finestre alte della Chiesa si affacciano gli attaccanti; Il portone in fiamme
    [Daniela]
  • commedia

    ALLE ORE 03:30 su Rete 4

    Caesars annuncia che trasmetteranno:

    Il domestico (1974)

    Divertente, ma sbilanciato. Molto buona la prima ora, però cala con la parte popolata da Foà e la Fani, nonostante la bravura degli interpreti, perché è troppo prolissa. Esilarante la parte con la Monti, Marignano, la Blanc (presunta monarchica...). Buzzanca, in ogni caso, è semplicemente eccezionale. E poi ci sono Salce, il grande Faà di Bruno, Cannavale, una sfolgorante Benussi. [B. Legnani]