"Oltre i limiti" episodio per episodio

30 giugno 2014

LA PAGINA DEGLI ESPERTI

In questa pagina sono raccolti i commenti pervenuti sui singoli episodi di "Oltre i limiti". Chi volesse contribuire commentando un unico e preciso episodio non ha che da CLICCARE QUI e farlo, scrivendo nel forum il proprio commento e facendolo anticipare dal titolo dell'episodio e dal relativo pallinaggio (cercando di stare più o meno, a occhio, nei caratteri di un commento standard). Il commento verrà prelevato “automaticamente” (per via umana, cioè da me) dal forum e trasferito in questa pagina nel punto esatto.

INTRODUZIONE (a cura di Undying)
"C'è un punto nel vostro televisore. Un punto che fissate quando andate oltre l'immagine. Noi abbiamo deciso di espandere quel punto per passare direttamente dallo schermo al vostro pensiero. Potremmo così inondarvi con migliaia di immagini... o penetrarne una fino all'essenziale, e ancora oltre. Vi porteremo dove nessuno ha mai osato portarvi, per esplorare nuovi confini. Nella prossima ora viaggerete attraverso nuovi modi di vedere e di sentire. State per sperimentare le meraviglie e i misteri che salgono dai più remoti angoli della mente... oltre i limiti."

Dopo un prologo di pochi minuti si apre così ogni episodio di Oltre i limiti, serie televisiva ispirata da Ai confini della realtà. Come non nasconde il titolo stesso, qui si va oltre, si superano quei confini per arrivare direttamente nelle profondità del cosmo. Il format ebbe origine nel lontano 1963 quando per ben due stagioni ebbe diffusione televisiva americana. A distanza di 30 anni un nuovo corso - composto da ben sette stagioni (di circa 22 episodi ciascuna) - arriva anche da noi in maniera parziale (22 episodi), passando gratuitamente sul palinsesto di TMC2.
Il tratto distintivo della prima stagione (1995-1996) è quello fantastico, con predominanza di presenze aliene e sperimentazioni genetiche. Non manca il lato puramente horror, rappresentato dagli episodi Fuga dalla morte, Inferno nella mente, Il richiamo degli scomparsi e Paura sotto il letto, ma il twist end è sempre ascrivibile alla fantascienza. Gli effetti speciali, vero punto debole della serie, sono caratterizzati da abuso di CGI prima maniera e persino i titoli di testa tradiscono una datazione evidente.
Nonostante tutto alcune storie godono di buona resa (Valeri e Robot su tutti) e gli episodi si lasciano sempre seguire, grazie alla presenza di una morale di sottofondo tutto sommato mai patetica.


STAGIONE 1 (1995-1996) 

01. OLTRE I LIMITI (Sandkings)
(si compone di due episodi)
**!  Scienziato radiato dalla sperimentazione segreta governativa si impossessa di un campione di terra marziana recuperata dalla missione Mars Observer. Sviluppa misteriose uova che danno alla luce una forma di vita aliena piuttosto intelligente, che chiama Sandkings. A dispetto della conformazione insettoide la specie extraterreste si manifesta pericolosa. Pilot in due parti, focalizzato sulla perdita di coscienza umana, qui rappresentata da uno scienziato senza scrupoli, disposto a mettere a repentaglio la sua famiglia per il potere di creare (e dominare) la vita. (Undying)

02. VALERI (Valerie 23)

*** Per dare conforto e affetto d un brillante ricercatore paraplegico la scienza mette a disposizione una macchina dalle perfette sembianze femminili: Valeri 23. Il prototipo da laboratorio manifesta sentimenti umani, troppo umani: al punto che sarà quello della gelosia a predominare nei suoi circuiti nano-tecnologici. Interessante episodio che pone inquietanti interrogativi circa il senso dell'apprendimento, dell'intelligenza, delle relazioni umane e - soprattutto - della vita stessa. (Undying)

03. Il VIRUS DELL'ETERNITA' (Blood brothers)
** Un ritrovato farmacologico spinge due fratelli ricercatori su percorsi opposti: l'avidità di uno contro la filantropia dell'altro. Il vaccino in grado di dare vita eterna è buona scusa per mettere in evidenza che la legge divina ha un suo senso. Che i limiti imposti dalla natura, talvolta, non andrebbero mai varcati. (Undying)

04. RIGENERAZIONE (The second soul)

*! Una razza aliena, in fuga dall'estinzione, ha stipulato rapporti con il governo americano: i corpi dei terrestri deceduti servono loro per una seconda opzione di esistenza... Episodio che guarda a Visitors in chiave positiva, purtroppo penalizzato dalla semplicità degli effetti speciali. (Undying)

05. FUGA DALLA MORTE (White light fever)

**! Grazie ai suoi tanti, tantissimi soldi, un avido e anziano personaggio sfrutta la ricerca medica sfuggendo alla luce bianca (il tunnel delle NDE). La sua vita in cambio di quella di chiunque altro è fonte di forti sensi di colpa da parte di un medico sottoposto a ricatto. Il senso dell'esistenza può passare anche attraverso l'equazione "morte uguale per tutti"... (Undying)
 
06. FENOMENI PARANORMALI (The choice)

Poteri paranormali sono quelli manifestati dalla piccola Aggie. La baby-sitter incaricata di accudirla ne sa qualcosa essendo lei stessa parte di un gruppo particolare. Aleggia la presenza di Carrie e degli Scanners su questo episodio di routine, che nulla aggiunge al tema dei fenomeni paranormali incontrollati. (Undying)

07. FUTURO VIRTUALE (Virtual future)
***  Può la tecnologia svelare il futuro? Un ricercatore squarcia il velo del tempo e per questo sarà oggetto di attenzioni: il ricco sponsor che finanzia le sue ricerche ha altri fini, ovviamente circonvicini alla logica di Potere. Un (breve) salto nel futuro e le sue possibili conseguenze... (Undying)

08. INFERNO NELLA MENTE (Living hell)

***! Sottoposto a un innovativo intervento chirurgico cerebrale, il povero Ben comincia ad avere visioni di omicidi in prima persona: la sua mente è in contatto con quella di un serial killer ed è così costretto a seguire le sue gesta sanguinarie. Ispirato da Gli occhi di Laura Mars, Inferno nella mente opta per un registro thriller, riuscendo a suscitare interessanti riflessioni circa i limiti della sperimentazione medica. (Undying)

09. ANGELI E DEMONI (Corner of the eye)
*! Un parroco rumeno viene dotato di inaspettati poteri paranormali con i quali intende donare sollievo alle vittime di guerra e ai più bisognosi. Coloro che pensa essere angeli sono, in realtà, malvagi extraterrestri dalle fattezze diaboliche. Episodio ibrido, tra horror, dramma e fantascienza reso talvolta ridicolo dalle enormi maschere di lattice degli extraterresti demoniaci... (Undying)

10. PAURA SOTTO IL LETTO (Under the bed)
La scomparsa di un bambino viene attribuita ad un fantomatico boogeyman dal fratellino testimone. Da dove viene e perché tale creatura tormenta i bambini? Piuttosto banale, privo di originalità e anche noioso, Paura sotto il letto segue una trama convenzionale e priva di colpi di scena risultando così l'episodio meno interessante della serie. (Undying)

11. FORZA NERA (Dark matters)
**  Navicella spaziale si ritrova imprigionata in uno spazio senza stelle all'interno del quale anche altre creature - non umane - sono rimaste intrappolate. Episodio prettamente fantastico che affronta il tema della materia, dei suoi confini e delle realtà oscure, qui rappresentate da presenze aliene impropriamente interpretate come malvagie. (Undying)

12. UN'ALTRA OCCASIONE (The conversion)
***! La vendetta muove la mano di Henry: appena uscito di prigione medita un omicidio. In fuga dalla legge ripara in una locanda, all'interno della quale un misterioso individuo dimostra di conoscere molte cose... Così in alto come in terra, nell'Universo tutto è collegato: facciamo parte di un unico, immenso - e incomprensibile - organismo. Odiare gli altri - questa la morale dell'episodio - significa odiare se stessi. (Undying)

13. LA TRASFORMAZIONE (Quality of mercy)
** Prigioniero su un lontano pianeta, un astronauta condivide l'angusta cella con una prigioniera sottoposta a dolosa metamorfosi da parte dei mostruosi carcerieri alieni. Sembra quasi di assistere ad un Martyrs ante litteram, sennonché il finale rimanda a Bava e al suo Terrore nello spazio(Undying)

14. SESSO CHE UCCIDE (Caught in the act)

Un piccolo artefatto alieno precipitato dallo spazio scatena pulsioni estreme in Hannah, da pudica e timorata diviene - repentinamente - una divoratrice di uomini. Specie mortale è di quello stesso anno e il tema è qui identico. L'episodio insiste su brutti spfx e nemmeno la bellezza acerba, pur sensuale, di Alyssa Milano lo rende interessante.  (Undying)

15. PROLIFERAZIONI (The voyage home)
****! Tre astronauti in rientro dalla prima esplorazione su Marte ospitano, involontariamente, una forma mutante di vita aliena. L'episodio più coinvolgente e claustrofobico della serie guarda a La cosa e all'Invasione degli ultracorpi. E lo fa dannatamente bene... (Undying)

16. CURA MORTALE (The new breeds)
***! Pur di sopravvivere alla malattia che lo consuma un dottore si inietta un ritrovato non testato basato sulla nanotecnologia. Le microscopiche macchine, una volta all'interno del suo corpo, gli riserveranno sgradite sorprese. Disturbante esempio di medicina medica avveniristica incontrollata. Riesce a suscitare disgusto per via della lenta metamorfosi cui lo sventurato protagonista è soggetto, vittima di un ritrovato che sfugge all'umano controllo. (Undying)

17. VOCI DALLO SPAZIO (The message)

*** Jennifer è sorda e si sottopone ad intervento medico: l'inserimento di un dispositivo non funzionante apre alla donna nuove percezioni. Sente voci strane, e riceve messaggi dallo spazio. Grazie all'aiuto di un esperto radiato dalla Nasa riesce a decodificare il linguaggio e quel che interpreta è una risposta al messaggio contenuto nella missione Pioneer. Accattivante episodio che si lascia seguire con interesse per poi cedere al buonismo solo negli ultimi cinque minuti. (Undying)

18. ROBOT (I, robot)

** Sorta di legal fantascientifico, che vede un robot in tribunale considerato responsabile di omicidio, vittima il suo creatore. Dialoghi curati e una buona dose di filosofia lo rendono un curioso epigono di Robocop, anche se qui a dominare non è certo l'azione... (Undying)

19. IL RICHIAMO DEGLI SCOMPARSI (If these walls could talk)
Una casa infestata, la scomparsa di una giovane coppia lì rintanata per amoreggiare... Una madre alla ricerca dell'Aldilà si affida a uno scienziato miscredente. Scetticismo contro fede nell'aldilà: entrambi dimostreranno di essere due modi sbagliati per affrontare la realtà. Due terzi di atmosfera horror, demoliti e resi inutili grazie a brutti effetti speciali e a un finale decisamente fuori strada. (Undying)

20. I COLONIZZATORI (Birthright)

** La ferita di un senatore porta alla luce la presenza di creature non umane ai vertici del governo. Gli alieni sono in mezzo a noi e sono irriconoscibili. Ma quel che è peggio è che necessitano di modificare l'atmosfera per rendere vivibile la loro specie sulla Terra. Curioso divertissement ispirato a Visitors e reso accattivante dai riusciti effetti speciali, uno dei quali davvero efficace (il replicante immerso nella vasca di liquidi)... (Undying)

21. ESASPERAZIONE (The voice of reason)
*** 
Un civile, al cospetto di una commissione di capi militari, espone le sue teorie circa la presenza di varie forma di vita aliene sul nostro Pianeta. Queste sarebbero in attività, pronte a sterminare l'umanità. Sorta di riassunto sugli episodi a carattere alieno della serie, chiude brillantemente la prima stagione di Oltre i limiti. (Undying)

Articoli simili

commenti (0)

RISULTATI: DI 0