Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SISSIGNORE

All'interno del forum, per questo film:
Sissignore
Dati:Anno: 1968Genere: commedia (colore)
Regia:Ugo Tognazzi
Cast:Ugo Tognazzi, Gastone Moschin, Maria Grazia Buccella, Franco Fabrizi, Ferruccio De Ceresa, Donatella Della Nora, Jimmy il Fenomeno
Visite:1778
Il film ricorda:Siamo uomini o caporali? (a Kriminal)
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 12
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 17/7/10 23:30 - 4070 commenti

Graziosa opera di Tognazzi, con una prima mezzora davvero buona, dopo la quale il film va un po' calando, però restando sopra la sufficienza (**½). Tognazzi regista imprime sobrietà al Tognazzi attore, affiancato da un ottimo Moschin, mentre la leziosa Buccella (produce Cecchi Gori) viene a noia, come fa, del resto, pure il film nella mezzora conclusiva. Centrato Franco Fabrizi, autista e maggiordomo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Ci amiamo da molto tempo?" "Beh... per ora siamo solo marito e moglie.".
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 22/1/13 17:47 - 9821 commenti

Grandissimo attore, Ugo Tognazzi non è stato regista altrettanto memorabile. Anche in questo caso è deliziosa e riuscita la prova di recitazione nei panni di un sottomesso "attendente", al servizio di un ricco e prepotente industriale. Il film è tutto sommato gradevole, ma limitato da una sceneggiatura prolissa, con troppi tempi morti. Rimarchevole invece la prova di Gastone Moschin. Finale amaro.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Undying 12/8/08 15:52 - 3971 commenti

La sceneggiatura sembra anticipare le (dis)avventure del rag. Fantozzi, essendo indirizzata a raccontare le traversie del povero ed ingenuo autista Oscar (Tognazzi) assuefatto (più o meno consciamente) al volere del cinico avvocato interpretato da Moschin. Al di là dell'ottima performance di Tognazzi (in veste d'attore, che come regista si perde in situzioni dilatate oltre i tempi necessari), affiancato dal buon Moschin e dalla svampita e piacente Maria Grazia Buccella, l'impressione finale è che la pellicola resti incompiuta, causa tempi morti e situazioni ironiche più spesso irrisolte.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: il discorso in play-back di Oscar, inconsapevole "amministratore delegato" della Piper-Cola (vedi trailer).
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Il Gobbo 3/9/10 13:39 - 2990 commenti

Tognazzi anche regista a rivisitare in chiave di commedia grottesca la "dialettica servo-padrone", usando però il caratteristico dècor pop-lounge quasi da fantascienza, con esiti gustosi per gli aficionados. Interprete come sempre maestoso, come peraltro Moschin, appropriato Fabrizi, bona la Buccella, bellissimo iltema musicale di Berto Pisano: a non tenere fino alla fine il passo è la sceneggiatura. Niente male però.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Daniela 18/11/17 18:24 - 6595 commenti

Dopo essere andato in galera per coprire le responsabilità de padrone, un autista accetta di sposarne l'amante e poi di fare il prestanome in loschi affari... Con maggiore grinta nella regia e una sceneggiatura più corrosiva, questo Oscar avrebbe potuto ben figurare fra gli antesignani dell'eterno perdente Fantozzi. Così invece, pur apprezzando lo spunto, si resta a livello di una barzelletta troppo lunga raccontata senza molta verve. Bravi Tognazzi, Moschin, Fabrizi, mentre Buccella fa la sua figura vestita solo di fiori ma risulta stucchevole. Musiche d'effetto ma invadenti.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Enzus79 15/2/11 12:15 - 1534 commenti

Bella questa commedia grottesca diretta ed interpretata da un buon Ugo Tognazzi e da un altrettanto bravo Gastone Moschin (non dimenticando Fabrizi). La prima parte è davvero buona, mentre la seconda annoia un po'. Colonna sonora abbastanza coinvolgente.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rambo90 9/10/17 16:54 - 4945 commenti

Un'idea promettente, giocata molto bene dal punto di vista del cast: Tognazzi attore non si discute e in questo ruolo servile funziona, così come Moschin padre padrone, Fabrizi maggiordomo/guardia e la bella e svampita Buccella. A funzionare meno sono la regia un po' raffazzonata dello stesso Tognazzi e la sceneggiatura, che dopo un buon avvio si perde e diventa ripetitiva, accumulando un po' di parti eccessivamente statiche. Comunque vedibile, con una bella colonna sonora.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Paulaster 5/6/15 17:25 - 1552 commenti

L’idea del sopruso ai danni dell’inferiore sembra l'eco di un Fantozzi ante litteram e il gioco dell’approfittarsi regge per buona parte del film. Poi l’innamoramento verso la consorte e il ruolo di prestanome aziendale alla lunga tediano per ripetitività e mancanza di sbocchi. Tognazzi come regìa ha poco ritmo e l’unico sussulto c'è nel finale. Bravo Moschin, mentre la Buccella incarna lo stile dei fine sessanta.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Il Dandi 16/6/11 12:52 - 1164 commenti

Commedia ambiziosa e kafkiana, in cui Tognazzi cerca la prova di maturità (come regista: come attore ovviamente l'aveva già data). Purtroppo il ritmo non è sempre adeguato al tema grottesco che il soggetto avrebbe richiesto, e le strizzatine d'occhio sull'alienazione modernista (sceneggiano due collaboratori di Antonioni) si riducono all'insistenza sul futurismo dell'arredamento pop e sulle musiche lounge (pur ottime) di Berto Pisano. Comunque da vedere, grazie anche a un Moschin grandioso come sempre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tognazzi: "ma non potrei avere almeno mille lire in tasca?" Moschin: "ma che ci devi fare? hai le carte di credito!".
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Vitgar 24/7/14 9:48 - 586 commenti

Tipica commedia all'italiana in cui emerge il rapporto di sudditanza del debole verso il potente senza scrupoli ma che paga bene. Oscar progressivamente si abitua a questa situazione al punto da venire plagiato dal terribile avvocato e a considerare la sua non vita una cosa normale. Tognazzi sempre bravo come attore, un po' meno come regista. Moschin perfetto per il suo ruolo. La Buccella ottima nel rendere l'immagine della donna oggetto fondamentalmente oca. Buona la colonna sonora di Pisano.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Oscar che chiama l'avvocato per la scelta della cravatta.
I gusti di Vitgar (Commedia - Thriller - Western)

Motorship 22/1/13 17:21 - 567 commenti

Grottesca e ambiziosa, questa commedia diretta da Ugo Tognazzi ha alcuni punti davvero interessanti e riusciti, altri meno. Il freno verso una più totale ed eccelsa riuscita della pellicola è proprio la regia di Tognazzi, piuttosto ondivaga e incerta. Fosse stata diretta da un altro, staremmo a parlare d'altro. Nonostante ciò, il film è invitante, merito anche delle ottime prove del cast, a partire dallo stesso Tognazzi, ma anche di Moschin (superbo) e di Fabrizi. La Buccella e sempre una grande gioia per gli occhi. Bella la OST di Berto Pisano. **!
I gusti di Motorship (Comico - Drammatico - Western)

Greg 14/7/10 15:52 - 19 commenti

Sicuramente la migliore regia di Tognazzi con un buon cast che oltre il regista vanta Moschin e la Buccella. Tragicomico, prefantozziano e grottesco. Non eccelso ma vedibile e comunque divertente. Buone le musiche. Tristissimo il finale. Ancora una volta Tognazzi, come anche Sordi, si dimostra migliore come attore che come regista.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Tognazzi ingegnere navale.
I gusti di Greg (Horror - Musicale - Thriller)