Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IERI, OGGI, DOMANI

All'interno del forum, per questo film:
Ieri, oggi, domani
Dati:Anno: 1963Genere: commedia (colore)
Regia:[3e] Vittorio De Sica
Cast:Sophia Loren, Marcello Mastroianni, Aldo Giuffrè, Carlo Croccolo, Armando Trovajoli, Tina Pica, Giovanni Ridolfi, Agostino Salvietti, Lino Mattera, Tecla Scarano, Silvia Monelli, Pasquale Cennamo, Tonino Cianci, Gennaro Di Gregorio
Note:Aka "Ieri oggi domani", "Ieri, oggi e domani". Episodi: "Adelina", "Anna", "Mara".
Visite:4467
Approfondimenti:1) I COLONNELLI DEL CINEMA ITALIANO
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 22
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Enorme successo di pubblico e Oscar come miglior film straniero per questa commedia a episodi diretta da Vittorio De Sica e interpretata, naturalmente, dalla “coppia d’Italia” Sophia Loren/Marcello Mastroianni. Tre episodi per tre donne e tre città (anche se Roma, dopo Napoli e Milano, appare solo “nominalmente”). In ADELINA la Loren, che vive vendendo sigarette di contrabbando, è costretta a sfornare figli su figli per evitare la galera, ma alla fine il marito disoccupato (Mastroianni) è fisicamente distrutto. E’ l'episodio più verace, in cui meglio saltano all'occhio le qualità interpretative dei due; soprattutto la Loren fornisce una prova strepitosa e l'anima napoletana emerge in ogni scena. De Sica, da par suo, accompagna benissimo il tutto con una regia notevole, carrellate fluide e un ottimo senso scenografico. Da Eduardo De Filippo. Da Moravia proviene invece il più breve ANNA, quasi un divertito intermezzo tra i due episodi principali. La Loren (che si dice abbia perso qui in figlio, per colpa degli scossoni in auto) è sposata a un ricco ma noioso industriale milanese e si consola con l'amante povero (Mastroianni) girando con lui in Rolls per Milano. Finale a sorpresa, testimonianza di un raccontino simpatico e niente più. Con MARA si affronta l'episodio più celebre, rimasto nella storia per lo spogliarello (casto, ovviamente) della Loren di fronte a un Mastroianni eccitatissimo. Il resto è la storia piuttosto patetica della prostituta che vuole salvare un giovane seminarista (Giovanni Ridolfi) innamorato di lei e deciso a mollare la tonaca. E’ divertente Mastroianni nel ruolo del cliente bolognese costantemente interrotto dalle intrusioni della famiglia accanto, ma la Loren, certamente brava, era sicuramente più in parte con Adelina; qui fa normale amministrazione.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 15/3/07 2:24 - 4072 commenti

Impolverato, ma spolverabile. Tre episodi. Il primo (scritto da Eduardo De Filippo) è il migliore, con trovate che fanno dimenticare che il film ha perso molta guardabilità: favoloso il “ricchione!” che la Loren rifila a Mastroianni mentre lei va a costituirsi. Il secondo, di Moravia, è scontatissimo. In più la Loren-miliardaria milanese è un ossìmoro abbastanza incredibile. Il terzo (di Zavattini) l’ho trovato gustoso principalmente per una spassosissima Tina Pica, un vero mito.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 2/6/08 20:57 - 9829 commenti

Tra le pellicole del filone "commedia all'italiana" commercialmente più fortunate (e che godono di infinite repliche televisive) ha una resa artistica alquanto diseguale: sicuramente il primo episodio (frutto della penna del grande De Filippo) è quello artisticamente più valido e che vede i due interpreti al meglio della loro resa artistica. Meno brillanti il terzo e sopratutto il secondo, nel quale, francamente fuori posto appare la Loren nei panni di una ricca milanese.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Il Gobbo 28/9/12 16:47 - 2990 commenti

Il botteghino ha le sue ragioni che la ragione non conosce, ma certo è difficile capire come un prodotto di onesta routine abbia avuto un successo tanto clamoroso e duraturo (negli USA è uscito in blu-ray!). A meno che non si consideri che nessun italiano ha mai perso soldi propinando agli americani stereotipi folkloristici sui suoi connazionali. Detto questo Mastroianni anche col pilota automatico va bene, la Loren sguazza nel primo episodio e lo spogliarello, vabbè...
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Pigro 3/1/09 10:24 - 6704 commenti

Tre episodi per una bravissima Sophia Loren in compagnia di Mastroianni, scritti da grandi autori: tre ritratti estremi di donne, tra cui spicca per vivezza la napoletana che fa figli per non finire in galera (De Filippo) e per sensualità quella della prostituta romana con il seminarista (Zavattini), mentre è schematico e poco incisivo l'episodio milanese (Moravia). Il film è quindi discontinuo; la regia è precisa; il titolo non ci azzecca nulla; la visione è consigliabile.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Cotola 2/6/08 23:13 - 6526 commenti

Film a episodi che ebbe un successo assolutamente sproporzionato rispetto al suo vero valore. Trattasi, infatti, di una innocua e simpatica commediola che si segnala soprattutto per il primo episodio (il più famoso di tutti) e per lo spogliarello di una Loren decisamente da infarto! Gli attori sono, ovviamente, molto bravi, mentre De Sica (non sarebbe nemmeno il caso di dirlo) ha fatto molto meglio anche nel campo dei film "leggeri".
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 27/7/16 12:10 - 6615 commenti

Commedia ad episodi baciata all'epoca da spropositato successo, al quale contribuì un semi-spogliarello della monumentale Loren, accompagnato dalle note di abat-jour e dagli ululati di Mastroianni. L'episodio in cui è inserito è il terzo, protagonista una squillo colta da scrupoli. Il migliore è il primo di ambientazione napoletana, verace come una vongola, il più mediocre il secondo per l'improponibilità della stessa Loren come ricca signora milanese che si concede lo sfizio di un amante. Nel complesso, resa modesta nonostante le grandi firme coinvolte (De Filippo, Moravia, Zavattini).
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Caesars 21/2/07 9:22 - 2249 commenti

Una tipica commedia all'italiana ad episodi, come era in voga nel periodo. E' un prodotto godibile e nulla più, che trova la sua carta migliore nell'interpretazione dei due grandi attori. L'episodio più divertente è sicuramente l'ultimo, con la Loren prostituta e Mastroianni affezionato cliente (la scena dello spogliarello, con gli stessi protagonisti, verrà riproposta molti anni dopo da Robert Altman). Discreto.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Matalo! 1/8/08 11:37 - 1310 commenti

Iteratissimo nelle tv, presenta i due bellissimi della stagione d'oro della commedia in un film simpatico, ma modesto, riscattato dalla vena del regista. Il pimo episodio, della sigarettaia, è ridicolo, il secondo vede i due fuori parte ed è inutile; il terzo è simpatico e i due sono in stato di grazia, tanto che venne ripreso da Altman in Pret-a-porter. Certo, per un maschio eterosessuale vedere le stupende forme, immortali, della Loren esibite con sexy guepière mentre Mastroianni giustamente ulula di felicità è a tutt'oggi un piacere dell'occhio.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il corpo di Sofia Loren.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Gugly 1/6/08 13:56 - 926 commenti

Racconto ad episodi molto Anni Sessanta, con la coppia d'oro del cinema italiano di quegli anni. Tre episodi rimasti nell'immaginario collettivo, principalmente il primo ed il terzo: la Loren incarna completamente l'animo di Napoli con la sua Adelina (ispirata a storie vere), mentre il secondo episodio, che pure è feroce nell'irrisione della "sciura", non è compiuto. Il terzo è molto simpatico, ma qui è Mastroianni che si concede una parte che sovrasta, rispetto al resto del film, la partner, con un che di sornione sempre irresistibile.
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Ghostship 23/10/10 13:13 - 395 commenti

Tre episodi che raccontano per immagini le storie di tre donne diverse fra loro eppure accomunate dalla splendida fisicità della Loren che dà il meglio di sè nel primo e migliore, episodio, "Adelina", complice la eccellente penna di De Filippo e la cornice napoletana. Gli altri due episodi risultano più di routine, anche se il terzo è passato alla storia per lo spogliarello della protagonista. La regia di De Sica è personale e caratterizzata da un grande uso di carrelli e zoom, ma, a dirla proprio tutta, forse la pellicola non meritava l'oscar.
I gusti di Ghostship (Giallo - Horror - Thriller)

Enzus79 5/12/10 21:08 - 1534 commenti

Una buona commedia firmata De Filippo-Zavattini girata da Vittorio De Sica ed interpretata da una delle migliori coppie italiane, quella composta da Loren e dalla Mastroianni. La prima è quella che ha più spazio, ed è un divertimento vederla (specialmente nel primo episodio). L'Oscar per il miglior film straniero credo possa dirsi meritato.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Saintgifts 11/4/14 19:40 - 4099 commenti

Molti nomi importanti dietro la coppia Loren-Mastroianni e un folto gruppo di bravi caratteristi per tre episodi dove i due protagonisti sono impegnati in ruoli molto distanti tra loro. La Loren naturalmente si trova a proprio agio nell'episodio napoletano, è perfetta; ma riesce a sostenere anche gli altri due, con il confronto tra ricca "signora" e prostituta a vantaggio di quest'ultima in fatto di umanità. Mastroianni passa dal napoletano spompato al milanese tranquillo al bolognese sanguigno con grande facilità. Sud, centro, nord 1960.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nando 18/3/12 11:54 - 3105 commenti

Classica commedia italica ad episodi con la coppia d'oro del cinema italiano. Tre episodi piacevoli in cui emerge l'anima partenopea della Loren e la proverbiale compostezza di Mastroianni. De Sica dirige con abile mestiere; certo tra i tre episodi spicca il primo mentre il terzo, nonostante il famoso spogliarello, appare poco brillante.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Pinhead80 4/7/17 21:27 - 2938 commenti

In tre episodi vengono raccontati tre diversi tipi di umanità, tutti interpretati dalla coppia Loren/Mastroianni. Si passa dal quartiere popolare di Forcella a Napoli fino ad arrivare a Milano e a Roma. Sofia Loren è bellissima e affascinante qualsiasi ruolo interpreti, dalla contrabbandiera alla prostituta e Mastroianni non può che esserne sedotto e ammaliato in ogni occasione. Le storie sono vere e simpatiche anche se, soprattutto nel secondo episodio, c'è spazio anche per l'amarezza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo spogliarello della Loren con un Mastroianni ululante.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Piero68 28/4/14 8:46 - 2210 commenti

Tre episodi, tre donne completamente diverse tra loro ma con un unico denominatore comune: la capacità di far fronte alle avversità. Se il secondo episodio cade praticamente nell'oblio dei tempi per quanto è fuori posto, il primo e il terzo rimarranno negli anni nell'immaginario collettivo degli italiani e faranno di questo film uno dei più citati in futuro. Soprattutto il terzo, per il famoso spogliarello della Loren. Alla conta però il migliore è sicuramente il primo, non a caso scritto da De Filippo. Come al solito grande Mastroianni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Adelina saluta il marito prima di andare in galera: "Addio ricchiò!"; "Tene a panza, tene a panza, tene a panza za za za"; La visita dal dottore.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Minitina80 8/8/17 16:07 - 1384 commenti

Il primo episodio è probabilmente il migliore, vuoi per la penna di Eduardo De Filippo, vuoi perché il microcosmo partenopeo si presta bene ai toni della commedia. Inutile e noioso il secondo episodio, a cui il poco sapore della storiella e il clima algido milanese non giovano affatto al gradimento. A metà la terza novella, retta dal carisma e dalla presenza scenica dei protagonisti. Nel complesso non è esente dai difetti tipici delle pellicole a episodi, malgrado il calibro delle figure coinvolte, De Sica e Zavattini solo per citarne alcuni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Addio ricchiò!
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Furetto60 23/9/13 9:28 - 1133 commenti

Trittico di storie in cui la Loren, di sfolgorante bellezza, dà sfoggio della sue poliedriche qualità interpretative. Coprotagonista è Mastroianni, che invece non appare a proprio agio (a parte il secondo episodio). Ed è proprio quella di mezzo la storia meno riuscita, forse a causa della brevità, mentre il 1° episodio offre uno spaccato di Napoli stereotipato ed edulcorato ma comunque gustoso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Uno degli strip più famosi del nostro cinema; Il quartiere di Forcella si mobilita.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Gabrius79 13/6/14 1:22 - 1014 commenti

L'imapagabile coppia Sofia Loren/Marcello Mastroianni viene diretta da un bravo Vittorio De Sica in questa commedia divisa in tre episodi dove il terzo è il migliore e sicuramente il più ricordato per la famosa scena di striptease (innocente) della bellissima Loren. I primi due episodi sono simpatici e nulla più. Alcuni momenti di cedimento nella sceneggiatura ma nel complesso il film si fa seguire. Tina Pica sul viale del tramonto.
I gusti di Gabrius79 (Comico - Commedia - Drammatico)

Almicione 17/11/14 0:52 - 765 commenti

Ritratto (neo)realista delle tre grandi città italiane durante il boom economico attraverso la magistrale, impeccabile, eccezionale coppia Loren-Mastroianni, che si adatta ai diversi scenari e alle diverse situazioni a cui l'abile regia di De Sica la sottopone. Il primo episodio è particolarmente suggestivo, sebbene siamo lontani dai temi del vero cinema neorealista; il secondo si mostra critico nei confronti della borghesia arricchita della fredda Milano; il terzo è una leggera commedia. La divisione in episodi guasta un po'. Film piacevole.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Nel primo: le arance che rotolano (perché l'ha tagliata?); Le suggestive riprese di Napoli; Nel terzo: "No no: il vento"; Lo spogliarello e il finale.
I gusti di Almicione (Drammatico - Gangster - Thriller)

Magi94 22/11/17 23:10 - 347 commenti

Più che buon film a episodi che si avvale praticamente in toto della recitazione superlativa di Mastroianni e Loren. Primo episodio potente, folkloristico in senso buono, con personaggi fuoriusciti dal periodo neorealista (***!). Il secondo è un po' il più debole per la sostanziale piattezza della sceneggiatura, ma presenta personaggi interessanti (**!). Il terzo è forse il migliore: spassosissima la storia e i due personaggi a confronto (***!). Rimane strabiliante l'abilità degli attori di interpretare con maestria personaggi così diversi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'accento di Mastroianni nel terzo episodio.
I gusti di Magi94 (Commedia - Drammatico - Horror)

Macguffin 23/2/11 16:47 - 124 commenti

Visto oggi appare indubbiamente sopravvalutato. Ottime le prove dell'accoppiata Loren-Mastroianni, ma stringi stringi c'è poco spessore e alla fine si resta con un pugno di mosche. Il primo episodio a Napoli è vivace e abbastanza divertente, ma non va molto oltre il folklore; il secondo a Milano prova a graffiare ma non vi riesce; il terzo a Roma regala buoni personaggi e un celeberrimo spogliarello della Sofia nazionale, ma poco altro.
I gusti di Macguffin (Horror - Poliziesco - Thriller)

Multimic80 15/12/12 0:15 - 48 commenti

Gradevole commedia che ha indubbiamente nel primo episodio la ragione principale per essere apprezzata, grazie anche alla bravura di altri noti attori e caratteristi (Giuffrè e la Scarano sono simpaticissimi). Nel secondo prevale un preciso messaggio: la troppa ricchezza rende schiavi ed è praticamente impossibile liberarsene. Nel terzo il tema narrato è diretto con frivolezza ed ironia, ma a fare la differenza è una straordinaria Tina Pica.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il passaparola della frase "Tene 'a panza!" e la cantilena dei bambini; Pasquale legge il foglietto del medicinale; L'intervista a Carmine.
I gusti di Multimic80 (Azione - Comico - Western)