Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LOVELESS

All'interno del forum, per questo film:
Loveless
Titolo originale:Nelyubov
Dati:Anno: 2017Genere: drammatico (colore)
Regia:Andrey Zvyagintsev
Cast:Maryana Spivak, Aleksey Rozin, Varvara Shmykova, Matvey Novikov, Daria Pisareva, Yanina Hope, Aleksey Fateev, Andris Keiss, Maxim Stoianov, Marina Vasilyeva
Visite:244
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/12/17 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 10/12/17 23:40 - 6552 commenti

Ritratto lucido e spietato non solo e non tanto di un singolo nucleo familiare, quanto piuttosto di un'intera società in cui non si salva (quasi) nessuno. Zvyagintsev, come nelle opere precedenti, continua a radiografare un paese pieno di storture e critica con grande sobrietà ma allo stesso tempo con lucida ferocia tutte le istituzioni possibili ed immaginabili: famiglia, polizia, religione. L'unico barlume di speranza arriva dalle persone comuni: i volontari. Di primo acchito sembra meno riuscito e meno forte e pungente dei film precedenti, ma cresce nella memoria col passare del tempo.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Xamini   11/1/18 0:13 - 759 commenti

La nostra società come un bosco di alberi dai rami rinsecchiti dal freddo delle morte stagioni. Una striscia di plastica, unicum, a sventolare sotto un ultimo raggio di sole. Poi tutto si spegne. Zvyagintsev è spietato, nelle immagini precise, come nel canovaccio del suo racconto, che, fosse contrastato e saturo, sarebbe un episodio di Black mirror. Invece procede con la sua narrativa, sferzata dopo sferzata, a raccontarci diversi rami di questo albero, che sembra proprio non avere vita.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il piano sequenza della madre, in bagno, che termina sul figlio.
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Lou 24/12/17 0:34 - 596 commenti

Dopo Leviathan, Zvyagintsev conferma la potenza del suo cinema di denuncia dei mali della Russia contemporanea con una storia che vede al centro la scomparsa di un ragazzino, vittima dell’assenza di amore. Il regista ritrae in modo impietoso le debolezze dei due genitori separati, concentrati affannosamente nella ricerca della propria felicità in modo superficiale e immaturo, insensibili ai bisogni del figlio. Un quadro agghiacciante, molto realistico, senza sconti.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)