Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CHANGE MOI MA VIE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/11/17 DAL BENEMERITO MARKUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Markus


Markus 20/11/17 9:25 - 2351 commenti

Un'attrice teatrale francese ritorna a Parigi dopo otto anni trascorsi a Mosca, ma il suo rientro in patria sarà segnato dalla solitudine e dalla disoccupazione. Tetro dramma esistenziale per una donna di mezza età (la brava Fanny Ardant) raccontato con garbo e qualche velleità sociologica non banale da Liria Bégéja. La pellicola estende la drammaticità anche nella folta etnia araba parigina, spesso costretta - per soldi - alla prostituzione (si parla di travestiti). Forse c'è un'eccessiva mestizia, ma è indubbiamente un'opera interessante.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)