Cerca per genere
Attori/registi più presenti

AUGURI PER LA TUA MORTE

All'interno del forum, per questo film:
Auguri per la tua morte
Titolo originale:Happy Death Day
Dati:Anno: 2017Genere: horror (colore)
Regia:Christopher Landon
Cast:Jessica Rothe, Israel Broussard, Ruby Modine, Charles Aitken, Laura Clifton, Jason Bayle, Rob Mello, Rachel Matthews, Ramsey Anderson, Brady Lewis, Phi Vu, Tenea Intriago, Blaine Kern III, Cariella Smith, Jimmy Gonzales
Note:Aka "Again", "Half to Death", "Happy Deathday", "Happy Birthdead".
Visite:361
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/11/17 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 17/11/17 17:09 - 3953 commenti

Non serve neanche sottolineare da quale precedente opera questa pellicola attinge, perchè è uno dei protagonisti ad ammetterlo candidamente, quasi fosse una confessione. Certo, qui lo scopo è diverso (l'unica, vera novità). Ma non è sufficiente a tenere in linea di galleggiamento un prodotto filmico di quasi nullo spessore, che non va oltre la mediocrità. Persino il colpetto di scena non convince. Mentre la parte in cui la protagonista inizia a sfruttare l'assurda situazione non è male (la lista dei sospettati). Si può anche vedere, ma altrettanto ignorare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "La pianti di guardarmi come se avessi cacato in testa a tua madre?".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 13/11/17 9:18 - 6562 commenti

Commentando Prima di domani, variante del giorno della marmotta in chiave adolescenziale, mi ero rammaricata che non fosse uno slasher. Questo lo è, sia pure declinato in chiave leggera: la collegiale protagonista è costretta a rivivere il giorno del suo compleanno, che si conclude con la morte per mano di un tizio mascherato. Per uscire dal loop temporale, l'unica soluzione sembra quella di scoprire l'identità dell'aggressore e neutralizzarlo. Poche pretese e molte citazioni, condite da una spruzzata di ironia che fa perdonare i molti svarioni logici: fatalmente ripetitivo ma gradevole.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le battute finali, in cui l film di Ramis è espressamente citato.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 7/11/17 5:10 - 3698 commenti

Definito una sorta di Ricomincio da capo in versione slasher, in verità rielabora un'idea tipica di cinema e letteratura fantastica e horror, quella di rivivere il giorno della propria morte in un loop; nonostante l'effetto venga ripetuto fin troppe volte, risultando un po' stucchevole, il film riesce a rendersi più interessante nella seconda metà e regala alcuni twist riusciti e non necessariamente disonesti. Visti i precedenti del regista non mancano ironia e atmosfera da teen-movie; splatter e tensione latitano, ma tuttavia resta godibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il twist finale.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Rambo90 10/11/17 1:40 - 4931 commenti

Più thriller che horror, con forte venature da commedia (del resto il modello è Ricomincio da capo). Il filmetto diverte e mantiene quanto promette: una visione disimpegnata con un minimo di intreccio giallo che cattura bene l'attenzione e qualche discreta scena di tensione. La protagonista è carismatica e graziosa, sa affrontare le varie sfumature richieste dalla trama e la regia non demerita affatto tra momenti più leggeri e qualche classica scena di "terrore". Identità del killer non troppo difficile ma onesta. Buono.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Dusso 23/11/17 9:52 - 1493 commenti

Pochi mesi dopo Prima di domani ne esce questa variante thriller a suo modo più riuscita e che nel finale omaggia il suo vero capostipite (Ricomincio da capo). Landon conosce l'ambito teen e il film è decisamente godibile, con una protagonista (la Rothe) perfetta per il ruolo. Forse si poteva fare di meglio in alcune situazioni e battute, ma decisamente non si tratta di un'occasione persa ma di un buon film, nel suo genere.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)