Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• TIN STAR (10 EPISODI)

All'interno del forum, per questo film:
• Tin star (10 episodi)
Titolo originale:Tin star
Dati:Anno: 2017Genere: fiction (colore)
Regia:Vari
Cast:Tim Roth, Genevieve O'Reilly, Christina Hendricks, Abigail Lawrie, Oliver Coopersmith, Ian Puleston-Davies, Lynda Boyd, Christopher Heyerdahl, Ryan Kennedy, Sarah Podemski, Myles Peterman, Tobi Bamtefa, Michelle Thrush, George Tchortov, Mike Kovac
Note:Serie ideata da Rowen Joffè per la TV britannica.
Visite:113
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/10/17 DAL BENEMERITO PIERO68

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Digital
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Puppigallo, Hackett
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Piero68
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 14/10/17 21:46 - 3951 commenti

Da un fortuito scambio di bersagli, che risulterà ancora più tragico, si assisterà alla trasformazione di un uomo, già non stinco di santo, in un essere senz'anima, mosso solo dal desiderio di vendetta. Il succo è questo; e a dare al protagonista (un Roth sceriffo in parte) la possibilità di sfogarsi, ci penseranno quelli che intralceranno il suo percorso di vendetta, o peggio, risulteranno sulla lista dei sospettati. Un po' Fargo, un po' troppo eccessivo qua e là, anche solo per colpire, non soddisfa appieno, ma un'occhiata la merita.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il pelato, preciso, metodico e asettico; Il domino delle moto, con conseguenze; Roth, che non fa distinzioni tra feccia e colleghi se infastidito.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 9/11/17 9:36 - 6541 commenti

Famiglia cittadina si trasferisce in località sperduta che, sotto le apparenze amene, cela un casino di pericoli... Lo spunto ricorda quello di Ozark, ma la qualità di questa serie è molto inferiore: sceneggiatura piena di forzature, montaggio confuso e fuorviante, personaggi mal disegnati che compiono azioni insensate, interpretati in modo poco convincente, compreso Roth che, affidandosi alla sua abilità nei ruoli indisponenti, eccede nella maniera. Nella penultima puntata si scoprono le carte ed il bluff. fino ad allora sospettato, diventa manifesto. Da salvare la bellezza dei luoghi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il fumettoso pelatone cattivo si salva dallo strangolamento in auto con una mossa da ricordare la prossima volta che mi capita di essere strangolata.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Hackett 1/11/17 14:02 - 1438 commenti

Discreta serie tv prodotta da Sky che poggia sulle spalle del bravo Tim Roth, attore versatile e dotato di una presenza scenica notevole nonostante la statura minuta. La vicenda è in realtà un archetipo del western, con una serie di eventi e vendette incrociate che vanno a turbare l'immobile bellezza del paesaggio canadese. Finale aperto, ma vicenda in realtà conclusiva, quindi una seconda stagione sarebbe superflua.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Piero68 12/10/17 10:32 - 2197 commenti

E mentre la produzione già strombazza una seconda stagione, le ultime due puntate ricordano più una montagna che partorisce un topolino. Perché presenza di Roth a parte, questa serie è di una banalità e di una noia terribile, con personaggi sfaccettati ingenuamente. Ma è un po' il tutto che lascia l'amaro in bocca: un cast anonimo e irritante, un montaggio che confonde solo le idee e una fotografia mal sfruttata, viste anche le location. Cattivi da operetta completano il quadro. Il terribile Jack alla fine affronterà solo se stesso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La moglie fa ubriacare Jack per fargli attuare la vendetta: alla faccia del recupero e degli alcolisti anonimi!
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Digital 13/10/17 13:57 - 708 commenti

Ormai sembra diventata una moda il plot che prevede un uomo non propriamente candido trasferirsi in un'altra città (possibilmente bucolica) dove dovrà scontrarsi con i loschi abitanti. Tin Star si guarda con estremo piacere sebbene richiami a film e serie tv di recente e passata produzione. Merito di un Tim Roth monumentale (doppiato magnificamente da Massimo Lodolo) e di una storia che riesce a catturare sin dai primi episodi in un tourbillon di emozioni e colpi di scena, il tutto valorizzato da un'ottima fotografia.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)