Cerca per genere
Attori/registi più presenti

EQUILIBRIUM

All'interno del forum, per questo film:
Equilibrium
Titolo originale:Equilibrium
Dati:Anno: 2002Genere: fantascienza (colore)
Regia:Kurt Wimmer
Cast:Christian Bale, Sean Bean, Angus McFadyen, Emily Watson, Sean Pertwee, William Fichtner, Taye Diggs, David Hemmings
Visite:1013
Il film ricorda:Fahrenheit 451 (a Daniela)
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 23
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 6/11/12 1:20 - 4059 commenti

Regge sulla sufficienza per tre quarti, per cadere rovinosamente nel finale (ma se era così facile...), lasciando francamente sbalorditi per le scorciatoie intraprese e per le cose che vengono propinate come [pseudo]soprese, senza che se ne tenti uno straccio di spiegazione. Difficile valutare le prestazioni attoriali in un film in cui quasi tutti i personaggi devono essere più o meno catatonici (ma hanno il diritto, chissà perché, di essere perplessi). Girato per brevi tratti al palazzone dell'EUR. *½
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 23/12/07 9:08 - 9788 commenti

Equilibrium è un film in cui è difficile trovare elementi di originalità e gli spunti e rimandi ad opere letterarie e cinematografiche (da Matrix a 1984) si sprecano. La nazione modello Libria dove i sentimenti estremi sono banditi è una troppo ovvia rappresentazione dei regimi totalitari. Bisogna tuttavia ammettere che il film è realizzato con molta cura e risulta parecchio godibile. Molto efficaci scenografia e rappresentazione scenica (con una riuscita fotografia) e gli interpreti (specie Bale)risultano credibili. Coinvolgente.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 16/2/16 11:41 - 6663 commenti

Da una premessa stupidina (eliminare i sentimenti per non avere più guerre, come se queste nascessero dai sentimenti) si sviluppa un action movie di fantascienza iperdidascalico e prevedibile, che ai contenuti che vorrebbero essere profondi contrappone una forte superficialità narrativa e concettuale, con le emozioni ridotte a oggettistica e lacrimucce. Il film è stilisticamente pomposo e virtuosistico, direi senza equilibrium, con effettacci ridondanti e una visionarietà trendy già vista e rivista. Bale intenso, ma il resto è da evitare.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Schramm 28/5/08 18:30 - 2062 commenti

Affondo paraorwelliano, con tanto di svergognate sgomitate a Truffaut; sia apologo che film convincerebbero appieno se non fossero compromessi dallo zampino impunemente lasciato da De Bont, che inquina trama e stile con irritanti staffilate matrixiane smarronanti anzichenò.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Tarabas 28/6/10 8:53 - 1448 commenti

Saccheggiando le idee esposte da Huxley ne "Il mondo nuovo" (la manipolazione dell'emotività a fini di controllo sociale) e l'apparato visivo di Matrix, il film non ha una sola idea originale, essendo una specie di compilation del già letto o già visto, a cominciare da Orwell per finire ai Wachowski. Il rogo delle opere d'arte è ovviamente derivato da Bradbury, così come il personaggio femminile della Watson. Bravo Christian Bale. La messa in scena minimalista ha una sua eleganza. Inutile, come il film.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Capannelle 24/2/14 23:49 - 3278 commenti

Per quasi un'ora la pellicola decerebra pure lo spettatore: dialoghi elementari, regia da encefalogramma piatto, situazioni derivative. Si può affermare che al di qua dello schermo non si corra mai il rischio di incorrere nel reato di emozione. Qualche sussulto nelle scene di battaglia, che però risultano penalizzate, come lo stesso cast del resto, dalla confezione generale che porta a bramare la parola fine.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Hackett 4/4/08 21:20 - 1438 commenti

Buon film con un protagonista in forma smagliante. La trama si ispira a piene mani agli autori classici di fantascienza del novecento (Bradbury, Orwell, Dick) e a numerose altre pellicole, ma sa dare il proprio apporto nel descrivere una alienante società futura. Le scene di azione, nonostante la parentela con Matrix, sanno essere a loro modo originali con sequenze di arti marziali, applicate all'uso della pistola, davvero memorabili. Storia convincente con uno strascico filosofico e morale immancabile in racconti di questo genere.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Fabbiu 22/2/07 12:05 - 1796 commenti

E' impossibile, guardando questo film, non scorgere le libere ispirazioni da Fahrenheit 451, Orwell 1984 e SOPRATTUTTO Matrix; quindi, anche solo per questo fatto, il film perde parecchi punti. Mi è piaciuto però il fatto che a Libria chi distribuisce e nasconde nastrini colorati, libri, quadri e qualsiasi altra cosa in grado di trasmettere sensazioni, è trattato come uno spacciatore di droga. Perchè così il film, nonostante sia di pura fantascienza scopiazzata, mantiene quell'aria interessante di fantapolitica.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Supercruel 17/7/08 17:45 - 498 commenti

Ma quanto piace Orwell ai produttori di cinema? Tanto e se escono cose come questo "Equilibrium" la cosa è ben accetta. Bellissima (vabbè... "bruttissima") la distopia "1984iana", evocative le ambientazioni e la messa in scena, degnamente approfondita la psicologia dei personaggi. A spingere, poi, sul lato del divertimento ci sono gli spettacolari combattimenti: figli di Matrix quanto si vuole (che male c'è poi...) ma cool e talmente stilosi da far sbrilluccicare gli occhi, altrochè! Grandissimo Bale.
I gusti di Supercruel (Azione - Fantascienza - Horror)

Enzus79 20/7/10 14:47 - 1534 commenti

Il bravo Christian Bale fa il verso a Keanu Reeves (anche negli abiti) ma Equilibrium non è Matrix e Wimmer non ha il talento dei Wachowski. Di analogie con altri film ce ne sono molte altre. I combattimenti comunque sono belli da vedere e la colonna sonora è più che discreta.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rambo90 8/5/12 20:32 - 4923 commenti

Frullato di vari classici del cinema sci-fi, da Fahrenheit 451 a Matrix passando per Orwell e Dick, il tutto però orchestrato con un grande senso del ritmo che rende facile il coinvolgimento dello spettatore. Le scene action sono ben condotte, la fotografia e la fotografia molto curate e la regia attenta ai particolari. Bale è bravissimo, supportato da un buon cast (eccezion fatta per un catatonico Macfadyen). Colonna sonora adatta, divertimento notevole.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 24/1/16 23:35 - 4099 commenti

Non starò a enumerare quanti film precedenti questo Equilibrium ricordi; lo stesso si potrebbe dire dei film che ha influenzato: chi è stato il primo? Non ha importanza, Equilibrium si avvale di un ottimo Christian Bale che, guarda caso, pur non assumendo nessuna sostanza, perciò preda delle emozioni, è il più freddo di tutti quelli che dovrebbero essere gelidi e che invece esternano una notevole sfilza di sentimenti. È forse questo il punto debole, che mostra quanto sia difficile robotizzare un umano; più facile rendere emotivo un robot.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Belfagor 14/5/10 12:20 - 2489 commenti

Ennesimo kata-techno-dystopian movie che scomoda Matrix, Metropolis e la Riefenstahl per una masturbazione para-orwelliana involontariamente comica. Non mancano i dialoghi arciconvinti e un simbolismo da quattro soldi. Morale della favola: la ragione riduce l'uomo ad uno zombie. Sarà d'effetto, ma accomunare la scienza e il dominio sulle passioni alle ideologie che più di tutte hanno banchettato sulla critica alla ragione non è solo superficiale, è irritante. Bale monoespressivo, meglio la Watson.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Piero68 1/6/10 13:49 - 2197 commenti

In tutto il film non c'è uno, dico uno, elemento che non sia scopiazzato da altre pellicole o da romanzi. Da Orwell a Bradbury passando per La fuga di Logan e finendo con Matrix. Una discreta scenografia viene disintegrata dagli effetti speciali, semplicemente ridicoli. Per amanti del genere...
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Rigoletto 25/1/16 12:28 - 1137 commenti

In un futuro post-bellico la prevenzione della guerra viene mantenuta attraverso la rimozione dei sentimenti e delle emozioni; coloro che sono chiamati a debellare le ultime sacche di resistenza sono umani robotizzati senza il minimo rimorso. A meno che... Discreta fantascienza con un buon Bale al quale manca, però, un vero antagonista "sul campo". Poco male, si prende onori e oneri e la nave arriva in porto (non senza aver incrociato qualche iceberg). Totalmente sprecato Sean Bean, che avrebbe meritato più spazio. Cameo per David Hemmings.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Gestarsh99 27/6/14 17:11 - 1061 commenti

Il mercatino delle pulci distopiche. Una crestomazia datata e banalizzante di briciole spizzicate a scrocco da Matrix (gli indumenti para-ecclesiastici e le geometriche tecniche marziali dei Cleric), Farhenheit 451 (i roghi delle opere d'arte), Arancia meccanica (l'assopimento coatto degli istinti violenti) e 1984 (il predicatore in perenne video-trasmissione). Christian Bale ruzza a piacimento per tutto il film infischiandosene altamente della scandalosa improbabilità di ogni evento, reazione e congegno psicologico. Di cattivissimo gusto e insuperabile corrività: la ridicolaggine fatta film.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le esilaranti e squadratissime coreografie delle sparatorie; I ripetuti capovolgimenti di scena al limite della caricatura involontaria...
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Vitgar 17/11/14 9:45 - 586 commenti

Trama abbastanza sfruttata quella di una società futura in cui i sentimenti e le emozioni vengono banditi. Questo film non aggiunge nulla di nuovo, compreso il finale foriero di speranza. I dialoghi sono spesso debolucci. Buona l'interpretazione di Bale. Ambientazioni ben scelte e buona fotografia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il sorriso del bambino quando sente in lontananza le esplosioni.
I gusti di Vitgar (Commedia - Thriller - Western)

Vito 13/11/17 1:35 - 448 commenti

Ottimo film ambientato in un futuro distopico e post apocalisse, con un Christian Bale veramente in forma. Ben realizzato il clima di paranoia, con un regime dittatoriale instaurato tramite una droga che annulla i sentimenti e perfetto il ritmo che ci accompagna fino alla fine fra combattimenti; sparatorie e citazioni a Matrix, Orwell e Dick. Girato tra Olympiastadion e l'EUR per sfruttarne le architetture figlie dei regimi nazifascisti.
I gusti di Vito (Fantastico - Horror - Western)

Scarlett 11/1/16 1:33 - 304 commenti

Il reato dell'emozione non lo si viola grandemente (malgrado, come consueto per la nostra epoca, sia stato più curato il teatrino visivo che quello riguardante trama e interpretazioni). Niente di originale se non un minestrone di altre trame fantascientifiche: in primis fa pensare a V per vendetta e i grandi censori. Bale non è l'attore più espressivo del mondo e di fatto è perfetto per il ruolo.
I gusti di Scarlett (Animazione - Fantastico - Horror)

Ishiwara 7/7/11 0:23 - 214 commenti

Che la sceneggiatura peschi qua e là e ricordi molte cose è evidente, ma il film, pur non originale, è piacevole da vedere e ben realizzato. Bana bravo come al solito ed ottimamente in parte. Belle soprattutto le coreografie degli scontri con la pistola e le scenografie, un po' meno i costumi che di originale non hanno nulla. Non lascia un gran ricordo di sè, ma almeno non è inguardabile. Interessante la Gioconda palesemente dipinta su tela e spacciata per originale... ma son dettagli in fondo. Mediocre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'irruzione al buio; la sequenza nella stanza col grammofono.
I gusti di Ishiwara (Animazione - Commedia - Drammatico)

Luckyboy65 23/4/10 0:43 - 144 commenti

Fate un soffritto di atmosfera alla Dune di Lynch, sfumate con lo spirito di Blade Runner, aggiungete a fuoco lento le polpe scelte di Fahrenheit 451, Metropolis e Matrix. Aggiungete un pizzico di Darth Vader, mantecate con The Island (a questo non ci aveva pensato ancora nessuno!) e servite ben caldo. Davvero pessima la colonna sonora, inquietante Bale, indimenticabile il ciuffo a banana di Macfadyen (fuori parte ma non è una novità... più che altro è fuori mestiere).
I gusti di Luckyboy65 (Animazione - Fantascienza - Thriller)

Gatsu 8/8/09 9:05 - 3 commenti

Ottimo film snobbato dalla filmografia fantascientifica. Il bravissimo Bale qui impera e continua a perseverare nella sfortunata serie di film che sembrano confezionati per essere distribuiti in Home Video. Una delicato connubio tra "1984" di Orwell e Gattaca. da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Fantastico il Kata della pistola.
I gusti di Gatsu (Comico - Fantastico - Gangster)

Jorst 29/6/10 18:08 - 2 commenti

Un ottimo pastiche di idee già viste (del resto pure Matrix lo è e i deludenti sequel ruberanno pure da da questo Equilibrium, partendo dai cappottoni da prete. Almeno qui un senso c'è, visto che il protagonista è un vero surrogato di prete-poliziotto). Ottimo e rigoroso Bale in splendida forma fisica (nelle scene di vita quotidiana riprende la toelette mattutina di American psycho) e affascinante come sempre la Watson: si amano ma non si sfiorano nemmeno. Interessante il cameo del quasi irriconoscibile David Hemmings.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I combattimenti di Bale, l'idea del kata della pistola.
I gusti di Jorst (Giallo - Horror - Thriller)