Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CLINICAL

All'interno del forum, per questo film:
Clinical
Titolo originale:Clinical
Dati:Anno: 2017Genere: thriller (colore)
Regia:Alistair Legrand
Cast:Vinessa Shaw, Kevin Rahm, India Eisley, Aaron Stanford, Nestor Serrano, Wilmer Calderon, Sydney Tamiia Poitier, William Atherton, Dion Basco, Adrian Flowers, Trevor Snarr
Visite:101
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/5/17 DAL BENEMERITO IL FERRINI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Il ferrini
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 22/11/17 12:44 - 6590 commenti

Nonostante sia ancora sotto shock a seguito di un fallimento professionale dagli esiti drammatici, una psicoterapeuta accetta come nuovo paziente un uomo sfigurato e sull'orlo del suicidio... Per la serie "medico cura te stesso", un thriller psicologico con risvolti horror abbastanza curato ma poco convincente per quanto riguarda gli sviluppi della trama: stuzzica la curiositÓ fino a quanto resta sul vago, lasciando solo ipotizzare i possibili legami fra i due "casi" della dottoressa ma poi parte per la tangente, sfociando infine in un redde-rationem implausibile e forzatissimo.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Il ferrini 9/5/17 19:26 - 1012 commenti

Inizia bene questo thriller psicologico (anzi, psicanalitico) che vede intrecciarsi due trame apparentemente distinte: la prima Ŕ quella di una ragazzina suicida, ex paziente della protagonista, la seconda quella di un uomo sfigurato da un incidente, anch'esso in cura dalla - brava - Shaw. Regia volutamente disturbante; inquadrature storte, lunghi piani sequenza con camera a spalla, movimenti repentini, il tutto con una fotografia gelida e sovraesposta. Il finale per˛ non Ŕ all'altezza della premessa e in parte il castello crolla. Non male.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)