Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LE SPIE DELLA PORTA ACCANTO

All'interno del forum, per questo film:
Le spie della porta accanto
Titolo originale:Keeping Up with the Joneses
Dati:Anno: 2016Genere: commedia (colore)
Regia:Greg Mottola
Cast:Zach Galifianakis, Isla Fisher, Jon Hamm, Gal Gadot, Patton Oswalt, Ming Zhao, Matt Walsh, Maribeth Monroe, Michael Liu, Kevin Dunn, Dayo Abanikanda, Henry Boston, Jack McQuaid, Bobby Lee, Ying He
Visite:125
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/4/17 DAL DAVINOTTI
Ennesima variante sul tema consunto dei vicini di casa con qualcosa da nascondere, nasce e si sviluppa nel modo più prevedibile possibile senza che intervenga nulla a rendere vagamente interessante il plot. Ci si dovrebbe consolare con il divertimento in questi casi, o magari con quella dose calibrata di action che movimenta un po' il quadro, ma se entrambe sono qualitativamente sotto il livello standard poco ci si può fare. Non che Galifianakis demeriti: il ruolo è il suo, quello dell'ingenuo catapultato (in questo caso insieme alla moglie) in un gioco più grande di lui nel quale il contrasto con chi il pericolo lo vive quotidianamente dovrebbe generare le gag più brillanti. I nuovi vicini di casa, questa volta, sono nientemeno che due spie internazionali (d'altra parte il titolo italiano non lascia dubbi sul loro mestiere), come sempre aitanti e piacenti: lei (Gadot, modella, israeliana come dice di essere nel film) è una silfide di rara bellezza, lui (Hamm) il tipico belloccio che al barbecue del quartiere (la Junetober fest!) affascina i presenti con racconti esotici avventurosi. Troppo perfetti per esser "reali". E difatti Jeff (Galifianakis) e Karen (Fisher) non ci metteranno poi molto a capire che nei due qualcosa di strano effettivamente c'è: lui viene beccato mentre sta per entrare di nascosto nello studio di Jeff, lei mentre scambia libri al bar con un tizio sconosciuto. Tra le due coppie scatta tuttavia l'intesa, che porta ben presto alla confessione con tutto ciò che ne consegue, compreso il solito incontro a cui i due "esterni" dovran fare da esca. Tutto è disposto ricalcando una formula ampiamente sperimentata insomma, ma la regia di Greg Mottola proprio non riesce a coinvolgere e le battute si rivelano tremendamente fiacche, con Galifianakis e la Fisher nei panni dei perfetti americani di provincia trasgressivi solo nel pensiero (i figli sono via e loro, dopo aver sognato per un attimo di mettere a soqquadro la casa tra sesso e champagne, tornano al solito tran tran). I vicini iperattivi sono al contrario tutto uno scambiarsi occhiate acute e un prevedere ogni mossa; così anche qualche vago spunto che poteva essere curioso (il rapporto tra i due uomini, con Jeff che – da buon gestore di risorse umane in azienda - capisce quanto il vicino abbia voglia di sfogarsi) si perde nel nulla senza che la sceneggiatura sappia mai uscire dallo scontato. Qualche esplosione spettacolare, un po' di pistolettate, la Fisher che si pone come alternativa burrosa e maggiorata della Gadot esibendo mise alquanto sexy. Hamm è l'elemento più debole, Galifianakis l'unico che col mestiere salva un po' la situazione indovinando i tempi comici. Action comedy superflua, dal momento che anche in argomento c'è di meglio.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 21/6/17 13:40 - 10044 commenti

Un film che vorrebbe mescolare i generi, un po' commedia, un po' film d'azione, non riesce a centrare il bersaglio. Parte discretamente con la presentazione dei personaggi; una svolta smascherato l'equivoco sulla vera identità dei fascinosi e misteriosi vicini di casa, la pellicola perde rapidamente quota e diventa poco divertente come commedia, inadeguata come action. Gli attori cercano di supplire con il mestiere (Galifianakis) o con la prestanza fisica (Hamm e la Gadot), con scarsi risultati. Banale.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pinhead80 15/1/18 13:25 - 2955 commenti

La vita di una coppia di coniugi che trascorrono le loro giornate all'insegna della monotonia viene sconvolta dall'arrivo di due nuovi vicini di casa. Verranno coinvolti in una spy story dai risvolti impensati. Gradevole commedia che ha come mattatore protagonista lo stralunato Galifianakis nei panni di un uomo che crede instancabilmente nella bontà del prossimo. Alle risate si aggiungono, di contorno, diverse scene action degne di nota. Divertente.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Dusso 6/7/17 6:29 - 1511 commenti

Certo uno spunto non originale, trattato in modo poco volgare e anche troppo misurato, all'inizio. Poi il film inizia a carburare (molto divertente la scena al ristorante cinese con i serpenti); tuttavia, quando la coppia Gadot-Hamm viene scoperta, si rimane su livelli ancora divertenti ma non eccessivamente. Diverse ma entrambe "notevoli" la Fisher e la Gadot.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)