Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• THE EXORCIST (10 PUNTATE)

All'interno del forum, per questo film:
• The exorcist (10 puntate)
Titolo originale:The Exorcist
Dati:Anno: 2016Genere: fiction (colore)
Regia:Vari
Cast:Alfonso Herrera, Ben Daniels, Hannah Kasulka, Brianne Howey, Kurt Egyiawan, Alan Ruck, Geena Davis, Mouzam Makkar, Robert Emmet Lunney, Kirsten Fitzgerald, Alan Metoskie, Francis Guinan, Tim Hopper
Note:Ispirato al romanzo omonimo di William Peter Blatty.
Visite:193
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 3/1/17 DAL BENEMERITO DIDDA23

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Trivex
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Hackett, Didda23
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Jurgen77
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Cotola


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 3/1/17 18:09 - 6491 commenti

Serie-tv che si rifa al capolavoro di Friedkin anche se è difficile capire gli agganci al film, almeno fino a metà serie. Il vero problema è però una trama scialba e poco interessante ed un ritmo sonnacchioso che svolta un pochino solo verso la metà, quando arriva il primo vero colpo di scena. Da lì in poi le cose migliorano un po' ed arrivano delle sorprese, alcune prevedibili altre un po' meno. Il finale di stagione è deludente poiché manca di quel guizzo che si addice ad una buona serie, cosa che purtroppo, a mio avviso, questa non è.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Hackett 3/1/17 18:25 - 1441 commenti

L'argomento e il riferimento cinematografico erano materiale da maneggiare con estrema cura. Tante infatti potevano e dovevano essere le aspettative di un pubblico che in quarant'anni non ha scordato padre Merrin. La sfida è stata in larga parte vinta e alla fine ci troviamo di fronte a una serie ben congegnata, che oltre alla battaglia con il demone azzarda anche un complotto delle tenebre in stile Rosemary's baby. Altre cose sono però le tensioni e le striscianti inquietudini che il film di Friedkin fa nascere ancora oggi in chi lo guarda.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Trivex 17/10/17 10:50 - 1308 commenti

L'orrore del primo e insuperabile ritorna potente e inquietante. L'ampio spazio disponibile non risparmia l'ambito esterno e la congiura globale. I demoni vagano in città e uno di loro, diabolico oltremisura, ha deciso di sfidare i servi del Signore in una lotta lunga e violentissima. Appassionante e ben costruito, con momenti di paura tipici del genere. Bravi i partecipanti, le donne in particolare. Ed emerge anche qui un gran rispetto per i ruoli e per la religione; senza moralismi, anzi. Non velata la critica a un certo tipo di sistema di potere...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Lei" che entra nel convento e il dialogo con la suora, che ha già capito tutto; Gli esorcismi, lunghi e sfiancanti; Il grande e terribile segreto.
I gusti di Trivex (Horror - Poliziesco - Thriller)

Didda23 3/1/17 9:38 - 1794 commenti

Una buona serie tv che riprone l'universo esorcistico di William Peter Blatty con un gusto moderno, soprattutto nella regia e negli effetti speciali. Si eleva rispetto alla pletora di titoli dello stesso genere, soprattutto rispetto a quelli di stampo documentaristico. Discreta la caratterizzazione dei personaggi, con Ben Daniels una spanna sopra agli altri. La storia principale è intrigante e i riti esorcistici hanno una loro dignità artistica. Qualitativamente non è eccelsa, ma è un più che discreto intrattenimento. Tutto sommato promossa.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La strage nell'ambulanza; La coppia che vive nella roulotte; Padre Marcus.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Jurgen77 21/9/17 8:19 - 522 commenti

Serie televisiva ispirata alla pietra miliare del cinema horror/demoniaco. Il livello è buono, l'atmosfera pure e gli attori discreti. Azzeccati anche gli effetti speciali, che non calcano troppo la mano su "vomiti verdi" e blasfemie. A volte si ha l'impressione di un incrocio, nella trama, tra Il presagio, Rosemary's baby e appunto L'esorcista. Nel complesso godibile, anche se per capire tutta la vicenda non si possono saltare gli episodi...
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)