Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA BATTAGLIA DI JADOTVILLE

All'interno del forum, per questo film:
La battaglia di Jadotville
Titolo originale:The Siege of Jadotville
Dati:Anno: 2016Genere: guerra (colore)
Regia:Richie Smyth
Cast:Jamie Dornan, Mark Strong, Jason O'Mara, Emmanuelle Seigner, Guillaume Canet, Mikael Persbrandt, Fiona Glascott
Note:Ricostruzione di un epsodio avvenuto nel 1961 durante la crisi del Congo, quando un continente ONU composto da 150 irlandesi venne assediato da oltre 3000 soldati congolesi guidati da mercenari francesi e belgi.
Visite:110
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/10/16 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Galbo
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 16/11/17 5:51 - 9823 commenti

Resoconto di una battaglia combattuta da forze ONU irlandesi durante la guerra per il controllo delle miniere del Congo. Un racconto crudo e realizzato con professionalità, con momenti altamente realistici e azioni belliche spettacolari. Non viene tralasciata una doverosa caratterizzazione dei personaggi e non si nascondono i compromessi della ragione di stato. Credibile la prova di un buon gruppo di attori.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Daniela 13/10/16 17:53 - 6602 commenti

Con una scelta che privilegia la spettacolarità ai danni della chiarezza, il film si concentra sull'assedio dei 150 irlandesi "soldati di pace", per giunta inesperti e poco equipaggiati, da parte di forze avversarie preponderandi per numero e armamenti, lasciando troppo sullo sfondo la situazione del paese, la pessima gestione della crisi da parte degli alti comandi ONU e l'opportunismo delle altre nazioni coinvolte nonché delle compagnie minerarie. A parte questo, si tratta di una produzione Netflix stimolante per il soggetto trattato e diretta con professionalità.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)