Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PAY THE GHOST

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/10/16 DAL BENEMERITO REDEYES

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 6/8/17 8:22 - 10044 commenti

Nonostante le aparenze, un film che sta più dalla parte del fantasy (si veda anche il prologo) rispetto a quella dell'horror, non essendo peraltro nemmeno sufficientemente "spaventevole". Il tema è quello della scomparsa di un bambino che mette in crisi una coppia. Cage per una volta rende bene l'angoscia del padre (coadiuvato da una brava partner, Sarah Wayne Callies) e il film riesce a creare una sufficiente tensione, sebbene il finale sia piuttosto sbrigativo. Buona l'ambientazione. Discreto.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Redeyes 11/10/16 8:12 - 1912 commenti

Notte di Halloween. Un fantasma, non diremo di che tipo, rapisce un bambino. Partirà una ricerca che finirà per culminare nell'Halloween dell'anno successivo. La storia è tutto tranne che originale, ma dalla sua ha un minore ricorso all'elemento orrorifico, puntando piuttosto sull'elemento drammatico. Ridotto al minimo lo scontro col sovrannaturale si punta sul rodato Cage, qui meglio che in altre occasioni. Sembra quasi un film del primo Shyamalan, con una discreta tensione e una N.Y. non ostentata.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Mco 2/11/16 19:24 - 1882 commenti

Halloween non sempre è foriero di dolcetti e scherzetti divertenti. La coppia Cage-Callies scopre, infatti, sulla sua pelle cosa significhi perdere un bambino tra le folle urlanti. Di film sulla Vigilia di Ognissanti se ne vedono di ogni tipo e forma, quasi sempre declinati all'horror. Qui si punta a una strana commistione di elementi quasi fulciani, con ponti di passaggio tra dimensioni e situazioni tipiche del serial killer movie. Ne emerge un disegno colorato ma senza quella fascinazione che servirebbe. Facilmente dimenticabile.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Piero68 12/2/18 9:32 - 2255 commenti

Ciak si parte ed è subito delusione. Il doppiaggio di Cage senza lo storico Pasquale Anselmo diventa presto una sorta di comica involontaria. Quanto alla storia, di spaventoso ha veramente poco (giusto qualche scena a effetto). Per il resto segue i classici canoni dei ghost movie disseminando il film di citazioni qua e là come con Shining o Insidious. Anche la regia di Uli Edel, regista tedesco capace di altri risultati, alla fine risulterà piatta e scontata in ogni passaggio. Finale imbarazzante per il suo buonismo.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Pumpkh75 11/4/17 15:11 - 1013 commenti

Di carne sul braciere c’è n’è in quantità: un quarto d’ora iniziale sorprendente e sinistro, una New York vestita da New Orleans, avvoltoi malevoli e portali verso altre dimensioni. Il cuoco però, distratto dall’espressione da cagnolone bastonato di Cage, la condisce con lo zucchero e non con il sale: tutto diventa soffice, bollito, con un'atmosfera da favoletta dei fratelli Grimm della quale però non mantiene le latenti perfidie. Prova a osare ma se ne vergogna: si poteva fare molto di più.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Digital 25/10/16 18:12 - 755 commenti

Horror che parte piuttosto bene riuscendo a creare un apprezzabile alone di mistero e a dare qualche brivido lungo la schiena. Sfortunatamente, col passare dei minuti, inizia a perdere colpi, il ritmo cala vistosamente mentre il ridicolo comincia pericolosamente a serpeggiare (l'anziano coi capelli rasta non si può guardare). Cage prende parte all'ennesimo film alimentare dimostrando tuttavia una buona attitudine drammatica; piuttosto dimessa la Callies. Niente di memorabile o di particolarmente originale, ma può essere tranquillamente visto.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)