Cerca per genere
Attori/registi più presenti

MANSON FAMILY VACATION

All'interno del forum, per questo film:
Manson family vacation
Titolo originale:Manson Family Vacation
Dati:Anno: 2015Genere: commedia (colore)
Regia:J. Davis
Cast:Jay Duplass, Linas Phillips, Leonora Pitts, Adam Chernick, Tobin Bell, Davie-Blue, Suzanne Ford, Ray Laska, Danette Wilson, Brent Alan Henry, Matt Bennett, Eddie Driscoll
Note:Nel film compaiono spezzoni di interviste a Charles Manson.
Visite:121
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/7/16 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Metakosmos
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Herrkinski
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Daniela


ORDINA COMMENTI PER:

Daniela 29/7/16 6:56 - 6607 commenti

Avvocato losangeolino riceve la visita del fratello hippie che lo coinvolge in un tour dei luoghi che furono teatro delle imprese di Manson e seguaci... Non ho sbagliato il genere: si tratta di una commedia, anche se sembra sempre sul punto di trasformarsi in qualcosa di altro, fino ad un finale conciliatorio grondante ambiguità. D'altra parte durante la visione è proprio questa difficoltà a capire dove si vuole andare a parare che fa seguire con curiosità un film tanto discutibile e a mio parere anche con risvolti filo-assolutori moralmente inaccettabili.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 23/11/17 3:48 - 3724 commenti

Realizzato tramite una campagna Kickstarter, il film può dirsi - se non pienamente riuscito - perlomeno interessante nella sua commistione di generi; se la prima parte è quasi da commedia a sfondo fraterno, poi si introducono elementi drammatici, in una dimensione metacinematografica in cui aleggia costante l'elemento Manson e i suoi discepoli (tra cui un bravo Bell). Affiatata la coppia protagonista, spigliato il ritmo (quasi da road-movie), ma il finale aperto lascia un po' l'amaro in bocca e il dubbio su cosa volesse intendere il regista.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Metakosmos 29/11/17 20:49 - 128 commenti

Quello che inizia come una commedia nera si dispiega trasformandosi in una strana specie di dramma inquietante con giudizi etico/morali su Charles Manson non del tutto chiariti dagli autori, i quali (forse) hanno volutamente lasciato la cosa ambigua. Tutto ciò lo rende quindi un film interessantissimo ma irrisolto, per certi versi unico e con un certo fascino dietro. Ammirevole inoltre contando che esprimere determinati pensieri su Manson ancora oggi sembra impossibile. Molto originale e coraggioso, senza dubbio.
I gusti di Metakosmos (Giallo - Horror - Western)