Cerca per genere
Attori/registi più presenti

EMELIE

All'interno del forum, per questo film:
Emelie
Titolo originale:Emelie
Dati:Anno: 2015Genere: thriller (colore)
Regia:Michael Thelin
Cast:Sarah Bolger, Carly Adams, Carl Bailey, Thomas Bair, Chris Beetem, Heather Benson, Elizabeth Jayne, Dante Hoagland
Visite:270
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/3/16 DAL BENEMERITO CAPANNELLE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 13/11/17 8:13 - 5712 commenti

Tre fratellini in balìa di una babysitter psicopatica e pluriomicida. Un contesto da moderna fiaba dei Fratelli Grimm dalla sceneggiatura lacunosa e di scarso sviluppo, diretta secondo i consueti canoni thrilling e con una forte quanto inutile propensione alla morbosità. Dietro il viso dolce ed innocente, Sarah Bolger nasconde traumi e un animo da stregaccia cattiva; a lei si contrappone il piccolo Joshua Rush, novello "Hansel" dal piglio deciso e risolutore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I bambini costretti a guardare il film privato dei loro genitori che fanno sesso; Il piccolo Jacob all'attacco.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daniela 19/5/16 9:34 - 6540 commenti

La baby sitter d'emergenza è giovane, carina, gentile ma già la prima sequenza ci ha avvertito di non fidarci di lei... Spunto poco originale, quello della tata a cui mancano rotelle, ma nella prima parte il film intriga con la sua violenza tutta psicologica che trae linfa da discutibili scelte genitoriali (video amatoriali e armi a portata di mano, topi da cucinare nel microonde per nutrire l'altra bestiola di casa). Da un certo punto in poi tutto diventa più esplicito ed urlato, incanalandosi verso i binari consueti, ma senza dissipare del tutto il senso di disagio creato in precedenza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tampax e la successiva prima visione del triangolo delle Bermude; Il pasto della bestiola.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 11/3/16 16:09 - 3278 commenti

La solita babysitter dalla doppia personalità, con qualche momento "bastardo" (serpenti, favole, tampax) e qualche esagerazione non necessaria (il video). I protagonisti, come da tradizione americana, ci sanno fare e la tensione si costruisce bene ma si sgonfia nella seconda parte. Da elogiare il sonoro che accompagna la pellicola. Come logica sono discutibili una serie di momenti in cui le vittime potrebbero darsela a gambe o chiamare aiuto e una figura che rimane sullo sfondo.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Herrkinski 2/4/16 4:12 - 3692 commenti

Di thriller con babysitter psicopatiche/assassine è piena la storia del cinema di genere, tuttavia questo recente lavoro ne offre una discreta variante e ha qualche freccia al suo arco: in primis una protagonista azzeccata (dall'inquietante visino angelico) ma soprattutto qualche colpo basso che arriva senza l'ausilio di violenza grafica, bensì grazie alla perversa interazione della ragazza coi bambini protagonisti nella prima parte (la più interessante); in seguito scade un po' nelle dinamiche tipiche del genere, ma resta un buon lavoro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tampax; La visione del sex-tape; Il criceto.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Il ferrini 9/5/17 21:51 - 976 commenti

Se soggetto e sceneggiatura sono la sagra del già visto bisogna però ammettere che alcune scene colgono nel segno (su tutte il cambio dell'assorbente e la cena del pitone, entrambe davvero poco edificanti per dei ragazzini). Anche la recitazione è discreta, così come la regia; quello che invece non collima è il sadismo che ha la protagonista nella prima parte con le sue reali intenzioni svelate nella seconda, dove il film perde di mordente. La Bolger (Maria ne "I Tudors") comunque ha la faccia giusta e per un'ora e venti si può fare.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Digital 28/6/16 8:24 - 708 commenti

Sin dalle prime sequenze si intuisce che ci troviamo a visionare un babysitterexploitation di caratura superiore (la fotografia è particolarmente ricercata). Ovvio che la storia sa di stantio, con la badante solo apparentemente gentile e bambini in pericolo che devono attrezzarsi autonomamente per aver salva la pelle, ma la regia si dimostra abile a sfruttare i cliché, favorendo così la buona riuscita di un thriller che, grazie anche all'esigua durata, tiene costantemente col fiato sospeso. Ottima Sarah Bolger, bravi i giovani protagonisti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il povero topolino stritolato dal serpente.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Pesten 22/6/17 20:33 - 125 commenti

Storia alquanto scontata ma che regala una buona prima parte di film grazie a un lavoro sul terrore psicologico niente male, soprattutto perché coinvolge una fascia di età usata di norma col contagocce. Verso la parte finale lo svolgimento prende una piega fin troppo abusata probabilmente, appiattendo un lavoro che poteva regalare qualche soddisfazione in più.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La guerra psicologica iniziale contro i bambini.
I gusti di Pesten (Horror - Poliziesco - Thriller)