Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• IL MALE NELLA CARNE

All'interno del forum, per questo film:
• Il male nella carne
Dati:Anno: 2002Genere: horror (colore)
Regia:Roger A. Fratter
Cast:Omar Shanay, Frank Warren, Vera Wright, Samantha Jameson, Roxy Osbourne, Steve Brooks, Valerie Bonnot, Beppe Fumagalli, Irene Giordano, Cassandra Keller, Mike Hudson, Irene Fumagalli, Alexandra Steiner, Cristina Zucchetti, Frances Trevor, Davide Pulici
Note:Aka:"Flesh evil: Il male nella carne". Liberamente ispirato da "Ombra" di Edgar Allan Poe.
Visite:327
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/1/16 DAL BENEMERITO BUIOMEGA71

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 14/6/18 22:43 - 6621 commenti

Una delle tante, troppe, incursioni di Fratter nel genere horror. I Risultati sono i soliti: pessimi. Non tanto e non solo per la forma: non all'altezza sebbene si tratti di un low budget. Piuttosto sconta una regia abbastanza scadente ed una sceneggiatura con momenti e dialoghi abbastanza risibili quando non ridicoli. Gli effetti speciali sono quello che sono: certi i soldi erano pochi, ma anche su quel versante si poteva fare meglio. Serenamente evitabile.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Markus 21/5/18 12:08 - 2509 commenti

Una seduta spiritica tra amici risveglia la forza maligna di un demone. Sarà l'inizio di una serie di efferatezze. Vagamente ispirato a "Ombra" di Edgar Allan Poe, l'opera di Fratter esibisce una poco convincente messa in scena con attori improvvisati che non suscitano alcun sussulto. Tra immagini provocatorie di belle fanciulle (che sembrano quasi un preludio a una scena hard) e gli evidenti limiti del low budget, si consuma un film poco più che amatoriale che non riesce a essere convincente né sul fronte della paura né su quello della vicenda.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Herrkinski 20/5/18 21:35 - 3815 commenti

Continua a sfuggirmi il perché di certo supporto incondizionato a Fratter; il cinema horror italiano d'altri tempi, anche low-budget, era ben altra cosa. Questo pare uno dei mille sottoprodotti amatoriali che escono ormai ogni giorno sul web in tutto il mondo, dalla fotografia e le riprese amatoriali fino a temibili effetti di CGI e un comparto attoriale improponibile, nonostante un discreto gineceo; anche le idee sono poche e ben confuse, con dettagli inspiegabili, forse nel tentativo - non riuscito - di rifarsi a cose argentiane come Inferno.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Lucius  20/5/18 11:38 - 2619 commenti

Si salva solo la fantasia dell'autore, in grado di partorire sceneggiature degne di un budget molto più sostenuto (avrebbe fatto bene a venderla). Per il resto tra attricette svestite, nudi femminili superflui ed effetti dozzinali, siamo al cospetto di un'opera scadente, squallida e dalla fotografia "nature" degna di un hard. Tra chiappe al vento (pure del protagonista) Pulici, nel cast, si dimostra a suo agio. Un cinema narrato, quasi privo di sorprese, nonostante qualche breve fluidità nel girato nella parte finale.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Buiomega71 5/1/16 0:12 - 1774 commenti

Tutti i pregi e i difetti fratteriani in quest'opera curiosa e non esente da un certo fascino rolliniano autunnale. Timidi accenni splatter, risibili occhi fluorescenti, i soliti siparietti erotici gratuiti (anche lesbo), attori tremendi, attrici bone e inespressive, un tristo mietitore piuttosto miserello. Però alcune idee non solo malaccio (la follia omicida contagiosa, l'attacco boschivo) e qualche guizzo horror nel finale va a segno (il volto deturpato allo specchio). Ma non si va oltre i limiti dell'amatorialità. Ipnotiche le musiche di Massimo Numa.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'accettata in testa stile Venerdì 13; Il povero Pulici accoltellato dalla moglie bona; La tipa nuda, sul tavolo, preda di un "colorato" delirio sessuale.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)