Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL SAPORE DEL SUCCESSO

All'interno del forum, per questo film:
Il sapore del successo
Titolo originale:Burnt
Dati:Anno: 2015Genere: commedia (colore)
Regia:John Wells
Cast:Bradley Cooper, Sienna Miller, Daniel Brühl, Omar Sy, Riccardo Scamarcio, Sam Keeley, Henry Goodman, Uma Thurman, Matthew Rhys, Stephen Campbell Moore, Emma Thompson, Alicia Vikander
Visite:350
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/12/15 DAL BENEMERITO SAINTGIFTS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 2/5/16 7:04 - 10237 commenti

Un film che parla molto di cucina, ma ne fa vedere poca; più che altro si tratta di un "one man show" dell'attore Bradley Cooper che, pur circondato da bravi colleghi, monopolizza il film con un'interpretazione costantemente sopra le righe; del resto non si può essere sempre diretti da David O. Russell o da Clint Eastwood. Rimane un film prevedibile dall'inizio alla fine, che porta in cucina la classica storia del perdente in cerca di redenzione. Ben fatto ma già visto.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Puppigallo 30/12/16 17:01 - 4031 commenti

Mediocre filmetto culinario, che usa la cucina come pretesto per far dare il meglio-peggio di sè al protagonista, esageratamente sopra le righe; e non giustificato dal suo passato di tossicodipendente e alcolizzato (terrorista no?). Il resto, tranne qualche duetto col proprietario del ristorante e col braccio destro (una donna di carattere), è poca cosa. Andrà avanti senza particolari sussulti, compreso il fraintendimento sui critici, non colpendo nemmeno con il finale, che almeno avrebbe potuto dare una piccola scossa, se meglio studiato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lei rovina il piatto e lui, davanti a tutti, le ordina di chiedere scusa al rombo per aver reso inutile il suo sacrificio.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 19/3/16 0:49 - 7004 commenti

Chef caduto in disgrazia causa abusi di vario genere ritorna in pista per conquistare la terza stella... Genio e stregolatezza in cucina, con scarsa attenzione al cibo e molto alle performances anche fisiche fra i fornelli, con una accentuazione degli aspetti militareschi - difficile non associare Cooper ad un sergente dei marines che striglia i suoi per ottenerne il massimo, anche se poi l'andamento della vicenda prevede la marinatura ammorbidente dell'istrione. Si parla di alta cucina ma il risultato sa di pietanza precotta, anche se la confezione è accurata ed il cast vanta nomi prestigisi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La reazione matura e controllata del cuoco avversario alla notizia del successo del protagonista (sfacia tutti i tavoli e tutte le stoviglie).
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Hackett 2/1/17 9:23 - 1538 commenti

Storia di caduta e risalita di uno chef nell'esigente panorama della ristorazione di oggi. La cosa più interessante del film è riscontrare come anche il cinema non abbia potuto rimanere indifferente alla moda televisiva di dedicarsi alla cucina. Quindi non stupisce vedere un attore in ascesa come Bradley Cooper vestire i panni di cuoco e fare l'isterico alla maniera del programma "Hell's kitchen". Per il resto trattasi di commedia senza grossa infamia né lode.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Saintgifts 7/12/15 0:52 - 4099 commenti

Chef due stelle Michelin caduto in disgrazia decide, alla pulitura della milionesima ostrica, di rimettersi in discussione nella cucina internazionale per guadagnarsi l'ambita terza stella. Iniziano una serie di stereotipi sul genere (molto in voga in tv) col supplemento di un passato burrascoso dello chef in questione (Cooper) per aggiungere sale a una ricetta un po' scontata. Non mancano momenti di carinerie, come la torta di compleanno, ma nell'insieme si rimane su una commedia che cavalca un argomento molto in voga. Scamarcio ininfluente.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Nando 12/1/17 13:10 - 3154 commenti

Commedia sull'oramai notevolmente in voga mondo delle cucine stellate in cui piuttosto che valutarne i piatti si punta allo stress che regna all'interno di questi luoghi. Cooper interpreta con passione i tormenti del protagonista ma talvolta gigioneggia troppo. Il resto del cast non si comporta male, anche se vedere Scamarcio in un simile contesto appare singolare. Nel complesso una pellicola d'evasione che avrebbe meritato un finale meno accennato o supposto.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Piero68 13/1/17 13:16 - 2295 commenti

Agli amanti dei reality "culinari" non passerà inosservato come le dinamiche mostrate all'interno delle cucine ricordino "Hell's Kitchen" e di come chef Jones/Cooper ricordi nel suo sclerare Ramsey e/o Cracco. Viene da porsi l'interrogativo se il film sia solo una gigantesca ruffianata per accalappiare un pubblico già rodato in materia o più semplicemente succede davvero così, nelle cucine stellate Michelin. Resta comunque un film godibile, girato da un regista con buone capacità e con un cast indubbiamente di qualità. Toh! C'è pure Scamarcio!
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Didda23 27/4/16 10:09 - 1893 commenti

Film con lo stesso modus operandi narrativo ce ne sono a bizzeffe ("star" in declino che si redime e ritrova la strada perduta), ma l'ambientanzione fra i fornelli offre un qualcosa di originale e in linea con la moda culinaria che sta impazzando in tutto il mondo e anche in Italia. Bradley Cooper conferma la predisposizione per il genere e recita con naturalezza, accompagnato da un cast di volti noti che svolge con dovizia il compito (Brühl, Sy e la Miller). La regia routinaria (nella forma) ha il pregio di mantenere elevato il ritmo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La vendetta; Il rapporto Brühl-Cooper; La rivalità fra i due chef.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Taxius 15/3/18 15:51 - 871 commenti

Banale e insipido filmetto culinario che mostra come anche il cinema sia stato contagiato - come già la televisione - dal morbo dei programmi sul mondo della cucina. Bradley Cooper è il solito cuoco esaurito che dopo essere caduto in disgrazia torna in carreggiata con l'obiettivo di guadagnare la terza stella Michelin. Storia prevedibile e banale e, a tratti, noiosa che si salva dalla mediocrità assoluta solo grazie a qualche piccolo spunto interessante. Particolare la presenza di Scamarcio che compare ogni tanto qua e là nella cucina del buon Cooper.
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)