Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LIGHTS OUT

All'interno del forum, per questo film:
Lights out
Titolo originale:Lights Out
Dati:Anno: 2013Genere: corto/mediometraggio (colore)
Regia:David F. Sandberg
Cast:Lotta Losten
Note:Cortometraggio della durata di 3 minuti.
Visite:284
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/11/14 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 22/4/18 10:49 - 10325 commenti

La paura ancestrale del buio e l'effetto "salvifico" della semplice accensione delle luci viene ben sfruttata in un cortometraggio basico e privo di effetti speciali, ma tuttavia efficace nel produrre un effetto ansiogeno con un crescendo di tensione, fino alla conclusione. Molto brava la protagonista, in cui è assai facile immedesimarsi. Finale forse prevedibile ma d'effetto.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 19/11/14 11:41 - 6963 commenti

Più che sulla sottigliezza di una narrazione horror o di un’atmosfera inquietante, il regista si basa sulla nuda e cruda tensione data dagli effetti, peraltro pochissimi ma efficaci. Non c’è empatia con la protagonista impaurita che lascia inutilmente le luci di casa accese, non si fa quasi in tempo a capire e condividere, ma i brividi riescono ugualmente a farsi strada nonostante l’indefinitezza, fino a una conclusione stupidotta ma, ancora una volta, d’effetto per lo spettatore. Non lascia il segno, ma lì per lì ha una sua ragione.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Daniela 6/11/14 14:50 - 7067 commenti

Mentre sta avviandosi verso la camera da letto, una donna scopre che, quando spenge la luce nel corridoio, un'ombra sembra avvicinarsi sempre di più, per poi scomparire a luce accesa... Corto brevissimo e praticamente privo di effetti speciali, che personalmente mi ha fatto una certa impressione, senz'altro più di roba tipo Paranormal Entity. Certo il volto paciosamente ordinario dell'attrice ha favorito l'immedesimazione e poi alzi la mano chi non ha mai visto qualcosa muoversi nel buio.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Redeyes 16/9/15 18:25 - 1932 commenti

Diventa quasi difficile commentare un corto come questo: da una parte appare innegabile la capacità del regista di sfruttare una delle situazioni più banali del cinema di genere, con pochi effetti speciali, una fotografia non ricercata e un'attrice low profile. Di contro il rischio di percepirlo alla stregua di uno trick halloweniano da inviare in allegato è elevatissimo. Sicuramente fa fare quel sobbalzo che sai farai; vogliamo vederlo adesso in un gioco per grandi!
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Rambo90 9/8/16 3:35 - 5131 commenti

Un piccolo corto che riesce lì dove molti film non riescono: spaventare. La semplicità delle immagini non inficia il risultato, dove uno spunto esile basta a creare tensione e un senso disagio con il finale improvviso. Il buio, componente essenziale di molte storie del terrore, è raccontato in modo piuttosto originale e la naturalezza della protagonista finisce per avvicinare la sua esperienza allo spettatore. Begli effetti sonori, discreta la confezione. Da vedere.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 17/8/15 12:18 - 4099 commenti

Viene sfruttata bene la piccola paura che penso ognuno di noi abbia provato nell'andare a letto da solo, in una casa vuota, dove nel silenzio c'è sempre qualche scricchiolio sospetto. Qui c'è anche un prima, a creare una base più solida di inquietudine, che sfocerà nel brivido finale. Tutto è molto semplice e pulito, quasi asettico, la protagonista è scelta con cura: l'aspetto florido, ma non debordante, della massaia non giovanissima ma nemmeno anziana. Tecnica collaudata: prima ti inquieto, poi ti rassicuro e infine...
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Taxius 2/4/17 15:28 - 900 commenti

Sandberg, con un piccolo corto di neanche tre minuti, è riuscito a fare quello che praticamente nessun altro film/corto horror moderno è mai riuscito a fare, ovvero spaventare e far raggelare il sangue nelle vene. Un'ombra, una presenza che non può essere scacciata neanche della luce, una presenza che sembra solo un'allucinazione fino a quando non te la ritrovi davanti. Con la moltitudine di film horror che ci circonda ormai niente spaventa più lo spettatore, a eccezione di questo. Fantastico!
I gusti di Taxius (Commedia - Horror - Thriller)

Metuant 20/11/14 22:09 - 442 commenti

Eccellente corto che dimostra come si possa costruire una storia di paura senza fronzoli né cast stellari e soprattutto senza veri effetti speciali. Non vi sono nemmeno dialoghi in quanto la protagonista è una soltanto, ma il tutto riesce a creare la giusta tensione dall'inizio alla fine. Personalmente lo ritengo un piccolo gioiello da consigliare agli amanti del genere.
I gusti di Metuant (Commedia - Giallo - Horror)

Fulcanelli 15/8/15 8:17 - 95 commenti

Potentissimo corto di un regista svedese che fa leva in particolare su una delle paure più elementari e radicate nell'uomo, quello che non possiamo vedere né comprendere. Nonostante il corto sia più terrificante di qualunque cosa abbia mai visto (in campo cinematografico, non scherzo!) è molto difficile dare un giudizio in quanto non sono le immagini in sé a suscitare paura ma un qualcosa più affine a un'ansia insostenibile che permea tutto il corto. Questo inevitabilmente ne compromette un po' il valore, che rimane comunque altissimo.
I gusti di Fulcanelli (Avventura - Fantascienza - Horror)