Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• UNA FERRARI PER DUE

All'interno del forum, per questo film:
• Una Ferrari per due
Dati:Anno: 2014Genere: commedia (colore)
Regia:Fabrizio Costa
Cast:Anita Caprioli, Neri Marcorè, Giampaolo Morelli, Aurora Ruffino, Eleonora Sergio
Note:Film TV che appartiene al ciclo "Purché finisca bene".
Visite:212
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/4/14 DAL BENEMERITO FURETTO60

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 7/4/14 7:57 - 5721 commenti

La cadaverica fiction italiana si ridesta sotto forma di una commedia brillante, che con intelligenza e riso amaro tratta un problema gravissimo come la disoccupazione degli over quaranta. A bordo di una Ferrari in viaggio da Torino a Portovenere e per la campagna toscana, il duo Marcorè-Morelli raggiunge un’ottima intesa, cui contribuiscono validamente la solare Caprioli e le altezzose Ruffino e Sergio. L’imitatore Dovì fa il vigile inflessibile, mentre Stefania Girolami, figlia del regista cult Enzo G. Castellari, è aiuto regista.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Marcorè piazzista di smacchiatori; «Non raccontiamoci balle!»; Morelli che si fa chiamare “Fucecchio”; la “sindrome di Prometeo”; il videomessaggio.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Caesars 16/11/17 10:16 - 2249 commenti

Filmettino per la tv, senza grosse sorprese, che ha il pregio d'intrattenere piuttosto piacevolmente toccando anche un tema scottante e purtroppo di estrema attualità come quello della disoccupazione dei non più giovanissimi. Buona la prova dei protagonisti (Marcorè e Morelli), al servizio di una storia che nella prima metà convince un po' di più, per poi calare vistosamente nel finale. Indubbiamente una pellicola che regala quanto ci si aspetta da un prodotto di questo genere. Nel complesso guardabile.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Furetto60 1/4/14 12:46 - 1133 commenti

La crisi economica come opportunità di spettacolo, come già al cinema con Smetto quando voglio, o come modo di esorcizzare una situazione triste, preda di quel capitalismo che cerca in continuazione "sangue fresco", come recita il De Lazzaro-Morelli. Si sorride, quindi, ma sempre a denti stretti, per merito di artisti bravi e ben affiatati. Funziona, infatti, non solo la coppia Marcorè-Morelli, ma anche la Ruffino. Nel complesso è ben riuscito.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)