Cerca per genere
Attori/registi più presenti

WHY DON'T YOU PLAY IN HELL?

All'interno del forum, per questo film:
Why don't you play in hell?
Titolo originale:Jigoku de naze warui
Dati:Anno: 2013Genere: action (colore)
Regia:Sion Sono
Cast:Jun Kunimura, Shinichi Tsutsumi, Fumi Nikaido, Tomochika, Hiroki Hasegawa, Gen Hoshino, Kotou Lorena, Yoshino Imamura, Nanoka Hara, Donpei Tsuchihira, Shinji Kasahara
Visite:260
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/3/14 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 5/7/15 12:10 - 2051 commenti

Cascata del Niagara, fiume oltre la piena, a ogni minuto Sono -in quello che è a oggi il suo opus più follemente miikiano- fa tracimare tutto il suo amore per il cinema con un vigore e un’energia che tutto inondano, e un corredo immaginifico (talvolta in comodato d’uso talaltra scaturito dalla sana pianta) che lascia impietriti d’ammirazione e stende di stupore anche se magari del plot sfugge qualcosina. Posta in gioco di questa esondazione è l’eterna lotta tra rappresentazione e realtà che si contendono l’atto di creazione cinematografica. Il rischio è l’overdose, ma lo si accetta volentieri.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il Bacio dell’Addio; Lo scivolo emoglobinico; La tellurica mezzora finale: uno Stromboli di sangue ed esagitata techné.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 10/8/17 19:06 - 6466 commenti

All'inizio fa un po' di fatica ad ingranare e tutta la prima parte è un po' farraginosa ed altalenante. Quando inizia la lavorazione del film le cose cambiano: ci si inizia a divertire davvero (un po' anche prima) e si coglie l'amore spassionato, e contagioso, di Sono per il cinema. Fino ad arrivare a quell'ultima mezz'ora totalmente delirante che ripaga appieno e giustifica la visione dell'intera pellicola, regalando divertimento ed emozioni. Come la stragrande maggioranza dei film del regista va visionato con le dovute cautele: consci di quel che si vedrà, ci si può divertire ed anche molto.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 30/3/14 10:26 - 6460 commenti

Le vicende di una piccola troupe di cineasti amatoriali fanatici si intrecciano con la faida decennale fra due bande yakuza, decise a regolare i conti una volta per tutte... Film a cui la definizione di "delirante" calza a pennello: ispirato dal Dio del cinema più volte invocato, Shion Sono mostra una galleria di personaggi assurdi che si ammazzano in un tripudio di sangue, accompagnati da una colonna sonora con innesti classici sorprendenti. Exploit bizzarro, spesso spassoso per l'alternanza di toni, ironicamente citazionista (Tarantino, Kitano) ma certo non per tutti i gusti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La bimba vestita di bianco entra in una stanza dal pavimento rosso lucido, muove un passo e scivola via .
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Deepred89 25/7/15 14:03 - 2843 commenti

Strambo e imperdibile caleidoscopio tra (meta)cinefilia, umorismo demenziale e gangster movie violento, che fatica inizialmente a trovare un equilibrio a causa dei suoi elementi fortemente dissonanti, ma che dopo un'oretta in bilico tra estro e stucchevolezza riesce finalmente a ingranare regalando un secondo tempo in cui comicità, azione, passione cinefila e splatter fumettistico si amalgano alla perfezione fondendo con classe una serie di sottotrame che parevano inconciliabili. Pur coi suoi difetti, un prodotto intelligente e spassoso.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)